Come visitare Lecce

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Lecce è una splendida città della penisola salentina, in Puglia. Vicina a molte delle più belle spiagge del Salento, Lecce è famosa per le architetture in stile Barocco, la cartapesta, la pietra leccese, la buona cucina e le splendide chiese. Per questo, se siete in villeggiatura, dedicate almeno una giornata a visitare la città di Lecce. In questa guida vedremo alcune informazioni su come visitare Lecce. Buona lettura e buon viaggio!

29

Occorrente

  • Scarpe comode e curiosità!
39

Arrivati a Lecce, potete usufruire dei diversi infopoint situati in varie zone del Centro, Inoltre, vicino ai principali monumenti, troverete pannelli con dettagliate descrizioni. Inoltre, come ogni città meridionale, Lecce è famosa per l'accoglienza e il calore della sua gente. Troverete sicuramente qualcuno pronto a darvi una mano!

49

Le chiese sono una parte molto importante della città di Lecce. Le principali sono: la barocca Basilica di Santa Croce, il Duomo di Maria Santissima Assunta e la Chiesa di Sant'Irene. Altre chiese si trovano lungo via Libertini e via Vittorio Emanuele II. Basta passeggiare per incontrarne tantissime, grandi e piccole. Mentre passeggiate, perdetevi anche fra le piazze di Lecce. In Piazza Sant'Oronzo, si trova un mosaico con la "lupa", la colonna di Sant'Oronzo e il Palazzetto del Sedile. In Piazza Mazzini vedrete la fontana imponente e le panchine in pietra. Infine, la suggestiva Piazza Duomo, bellissima e romantica, specialmente di sera.

Continua la lettura
59

I principali luoghi d'interesse storico sono due. L'Anfiteatro romano, in Piazza sant'Oronzo, di età Augustea, è visibile solo per un terzo. Il Teatro Romano è più piccolo ma non per questo meno affascinante. Altri scavi sono visibili in piazzetta Sigismondo Castromediano. Inoltre, è interessante visitare gli scavi dell museo Faggiano, vicino Porta San Biagio.

69

Se vi resta ancora del tempo, visitate anche le tre porte della città: Porta Rudiae, Porta Napoli e Porta San Biagio. Non dimenticate inoltre il Castello di Carlo V. Altri punti importanti per il turista che visita Lecce sono: l'Arco di prato, inoltrato nel Centro storico; l'Obelisco, posto vicino Porta Napoli; la Torre del Parco, imponente e facile da raggiungere.

79

Infine, visitare Lecce significa anche mangiare! Non potete infatti visitare Lecce senza concedervi qualche pausa culinaria! Le specialità sono numerose e tutte ottime. In una buona trattoria potrete facilmente assaggiarei ciceri e tria, sagne 'ncannulate, orecchiette, rape 'nfucate, pittule, turcinieddhi. Nei bar o in una pasticceria troverete il pasticciotto leccese, il fruttone, la cotognata e la cupeta. Infine in un buon forno potrete assaggiare il pizzo leccese o la puccia. Buon viaggio nella splendida Lecce!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate delle pause culinarie: meritano!
  • Perdetevi in lunghe e rilassanti passeggiate senza fretta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Patù

Per gli appassionati dei viaggi nel sud Italia, una meta preferita in assoluto dai turisti è sicuramente la Puglia. La Puglia viene visitata e apprezzata per la sua natura, per il suo mare, per la sua campagna, per la sua cucina, per la sua arte e per...
Europa

Come visitare Uggiano La Chiesa

Nel cuore della Puglia sono nascosti numerosi tesori. Piccoli paesini che al loro interno racchiudo i simboli di un passato glorioso. Come nel caso di Uggiano la Chiesa, un piccolo paesino in provincia di Lecce e nel cuore del Salento. Vediamo allora...
Europa

Come visitare Cannole

Se avete programmato una gita in Salento non potete non Visitare Cannole. Questa splendida cittadina conta meno di 2000 abitanti e si trova in provincia di Lecce in Puglia. Sorge nella parte centro-orientale del Salento ed è vicinissimo al mare, da cui...
Europa

Come visitare Squinzano

L'estate è già arrivata, tuttavia moltissime persone non hanno ancora fatto i bagagli in quanto non hanno ancora scelto la meta della loro vacanza. Tanti altri preferiscono invece "scappare" all'estero, non rendendosi conto delle tante bellezze che...
Europa

Come visitare Sannicola

Siamo nel cuore del Salento, in una delle località più ricche di attrazioni turistiche, perfette per assecondare ogni tipo di necessità di viaggio. Stiamo parlando di Sannicola, un piccolo borgo in provincia di Lecce, tutto da scoprire. Visitare Sannicola...
Europa

Come visitare Tiggiano

Tiggiano è un comune Italiano di circa 3000 abitanti situato nella provincia di Lecce in Puglia. Si trova nel basso Salento, precisamente nella costa orientale. Non sono presenti spiagge di sabbia ma solo scogli alti e rocciosi. Le origini di questo...
Europa

Come visitare i parchi del Salento

La provincia di Lecce vanta una grande ricchezza dal punto di vista paesaggistico e naturalistico, che riguarda in modo particolare, le coste. Questo grazie a una posizione di privilegio nel bacino del Mediterraneo che la pone tra i Balcani e l'Africa....
Europa

Come visitare i laghi Alimini

La Puglia è una terra che offre, agli occhi del visitatore, tantissimi luoghi suggestivi. Uno di questi è certamente il sito che ospita i Laghi Alimini. Si tratta di due bacini d'acqua dolce e salata molto affascinanti, forse unici nel loro genere....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.