Come visitare Leida: Il Naturalis, Museo Di Scienze Naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se ci si trova in viaggio in Olanda, e si ha il tempo per visitare le sue meraviglie, non può certo mancare una sosta nell'incantevole città di Leida, dove è situato uno dei più grandi musei di scienze naturali del mondo, ovvero il Naturalis Museum. Tra le sue mura è stata ricostruita la storia naturale del pianeta, dalla sua creazione fino all'era cenozoica, quando avvenne la comparsa sulla terra dell'Homo Sapiens. In tale articolo pertanto, si spiegherà come visitare Leida ed il Naturalis, museo di scienze naturali.

24

La struttura del museo è sviluppata su differenti piani ognuno con un tema diverso quale la zoologia, la botanica, la ricostruzione delle ere geologiche, più una piccola sezione dedicata a rappresentazioni artistiche collegate alla paleontologia. Da non perdere è la visita al teatro botanico, dove si trovano le catalogazioni di tutte le piante antiche del museo.

34

La zona contenente la ricostruzione delle ere geologiche, presenta una meravigliosa collezione di ossa di Mammuth, provenienti principalmente dal Mare del Nord, e riportate alla luce nel tempo dai vari pescherecci. A tal proposito è bene sapere che, fino a circa 10.000 A. C., il Mare del Nord non esisteva, ma c'era solo una pianura, che collegava le attuali Olanda ed Inghilterra, e che tale pianura era comunemente popolata da uomini, piante ed animali. Da visitare è anche la zona dove è esposta la collezione di ossa appartenenti agli animali ormai morti. Può essere divertente ed istruttivo mostrare questi fossili ai bambini, cercando di spiegargli la storia di tali animali.

Continua la lettura
44

C'è pur una sezione del museo dedicata ai bambini, con una stanza per ogni piano dedicata ad attività extrascolastiche. Infatti, ci sono numerosi giochi interattivi per intrattenere anche i più piccoli. Ai piani alti dell'edificio si trovano i depositi del museo, una grande collezione scientifica disponibile per tutti gli studiosi. Il Museo Naturalis è situato in Darwinweg 2, aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00 al costo di 9,00 euro. L'architettura del museo è molto originale e la sua struttura è coloratissima, adatta ai bambini. Inoltre ad inizio visita, sarà possibile consultare una mappa che si trova all'entrata, per poter pianificare liberamente la propria visita. Come ogni museo, anche il Naturalis presenta uno spazio dedicato allo shopping, con diversi ed originali souvenirs. Il museo pertanto costituisce uno spazio educativo e interessante, adatto alle esigenze di grandi e piccini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come visitare le Maldive

Tra i luoghi da visitare più ambiti dai viaggiatori di tutto il mondo di sicuro ci sono le Maldive. Ecco a voi il motivo: questo arcipelago di isole incontaminate nell'oceano Indiano è quanto di più simile al paradiso abbiamo sulla terra, per via della...
Consigli di Viaggio

Le più belle città della Catalogna

La Catalogna è una regione spagnola situata all'estremità nord orientale della penisola iberica, tra i Pirenei ed il mar Mediterraneo. Questa splendida regione è ricca di città suggestive, caratterizzate da diversi paesaggi e caratteristiche architettoniche....
Europa

Cosa vedere in Polonia

La Polonia è situata nell'Europa Centrale ed è una nazione ricca di storia e cultura ed offre moltissimi monumenti da vedere. Si tratta di una democrazia giovane, che solo di recente, nel 1997, ha adottato una propria Costituzione, abbandonando il...
Europa

Le 10 cose da vedere a Valencia

Valencia è una bellissima città di circa 800 mila abitanti. Fondata dai romani nel 138 a. C., è una delle città più importanti del Mediterraneo. Gli ampi viali di palmeti e ficus abbracciano il quartiere antico, con dimore gotiche ed eleganti patii....
Europa

Valencia: come organizzare una vacanza a Valencia

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come organizzare una vacanza a Valenzia, una delle città spagnola più amate dai turisti che accoglie ogni anno milioni di visitatori. La città offre innumerevoli risorse ed attrazioni, tutte...
Italia

Alessandria: cosa visitare

Alessandria è il cuore pulsante del triangolo economico Genova, Milano e Torino. Negli ultimi anni gode di una notevole visibilità grazie all'aumento delle attività commerciali nei suoi spazi cittadini, oltre che per la sua posizione strategica....
Europa

10 cose da vedere a Glasgow

Maggiore centro della Scozia per numero di abitanti, Glasgow è riuscita a riscattarsi da un passato caratterizzato da problemi sociali quali criminalità e disoccupazione, fino a divenire uno dei principali centri culturali del Regno Unito. Glasgow rappresenta...
Asia

10 cose da vedere a Pechino

La città di Pechino è il centro culturale, politico ed economico della Cina. Sicuramente è una città popolosa e fervente come lo sono le grandi capitali di tutto il mondo. Ecco perché oggi vi proponiamo un elenco delle 10 cose che assolutamente non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.