Come visitare L'Englischer Garten A Monaco Di Baviera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi si reca a Monaco di Baviera non può assolutamente saltare una delle visite più belle e suggestive della zona: il Giardino Inglese, anche detto Englischer Garten. Il Giardino Inglese di Monaco di Baviera è uno dei parchi urbani più estesi del mondo ed è composto essenzialmente da due zone che sono suddivise dalla strada Isarring. Nella seguente guida vi saranno fornite le istruzioni utili per sapere come visitare le principali attrazioni naturalistiche e le strutture architettoniche lì presenti, aiutando con consigli e svelando qualche curiosità.

26

Occorrente

  • Abbigliamento comodo
  • Macchina fotografica
  • Viaggio in Germania!
36

L'impatto iniziale con il Giardino Inglese è sicuramente dato dalle miriadi di specie presenti sia per la flora che per la fauna. È possibile inoltre noleggiare un pedalò, così da addentrarsi verso l'interno del lago, ricco di isolotti che offrono degli scorci paesaggistici effettivamente unici. All'interno del parco ci si può rifocillare in ogni momento con vari break grazie alla presenza di bar e birrerie ed anche alla possibilità di sedersi grazie alle numerose panchine immerse nel verde. Mano a mano che il cammino avanza tra i viali, si incrociano diverse strutture architettoniche degne anch'esse di un'immancabile visita.

46

Tra le attrattive di maggiore rilievo sono senza dubbio da annoverare la Torre Cinese e il Monopteros. Essi si trovano press'a poco dopo una ventina di minuti dall'ingresso del parco e mentre la Torre Cinese è una costruzione di legno alta venticinque metri che riporta un po' il pensiero alle tipiche pagode dei giardini dell'Imperatore Cinese, il Monopteros è un richiamo aperto ed esplicito all'architettura di un tempio greco. Queste diversità di stili e richiamo a luoghi diversi, donano al paesaggio una caratteristica invidiabile.

Continua la lettura
56

Una visita all'Englischer Garten vuol dire anche scoprire tradizioni e culture differenti che si alternano in tutti i paesi del mondo, qualunque sia il continente, sia vicino che lontano al nostro. Per assaporare le antiche tradizioni e fare un salto nel passato, allora è bene raggiungere la piccola isola nella parte meridionale del Giardino Inglese, dove una sala da tè e un giardino giapponese, sembrano quasi aver fermato il tempo in un'epoca lontana e mai vissuta. In questi ambienti, infatti, viene tenuta regolarmente una cerimonia per la consumazione del tè rifocillando gli ospiti, sorprendendoli con tradizioni lontane dall'Europa e, soprattutto, sottolineando la bellezza dei luoghi e delle diversità. Buon viaggio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mano a mano che il cammino avanza tra i viali, si incrociano diverse strutture architettoniche degne anch'esse di un'immancabile visita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 consigli per visitare Monaco con i bambini

Monaco è la capitale della Baviera, uno dei lander più interessanti in cui è suddivisa la Germania. Quando si pensa ad un viaggio in terra tedesca vengono subito in mente città più celebri come Berlino o Amburgo, eppure anche Monaco di Baviera ha...
Europa

Guida ai parchi di Monaco

Monaco, piccola cittadina capitale della Baviera, attrae quotidianamente numerosi turisti affascinati dalle bellezze offerte dalla maestosità del territorio. Bellezze artistiche, avvenimenti culturali straordinari, monumenti e non solo. Monaco può,...
Europa

Come visitare Monaco di Baviera in 3 giorni

La Germania è uno dei posti meno visitati e meno conosciuti dell'Europa, eppure si possono trovare molte città e luoghi veramente straordinari e affascinanti, luoghi interessanti da visitare e vivere. Come ad esempio Monaco di Baviera, una delle città...
Consigli di Viaggio

Monaco di Baviera: cosa vedere in tre giorni

Se avete deciso di prendervi una pausa e fare un bel viaggio, non possiamo che essere d'accordo con voi. Se la vostra meta di viaggio sarà Monaco di Baviera, allora avete ancor più la nostra completa approvazione. Monaco di Baviera è una regale città...
Europa

Monaco di Baviera: cosa vedere

Importante nodo autostradale e ferroviario, lambita dal fiume Isar, Monaco di Baviera è la capitale della Baviera, nel sud della Germania. Divenne una roccaforte del nazismo e fu fondamentale per l'ascesa dello stesso, ma vi nacque anche Die Weiße Rose,...
Europa

Come organizzare un viaggio a Monaco di Baviera

Viaggiare rappresenta senza dubbio una delle esperienze più belle ed emozionanti che si possano fare nella propria vita. La maggior parte delle persone ama infatti conoscere posti nuovi, culture diverse dalle proprie ed esplorare paesaggi mozzafiato....
Europa

Come visitare Il Spielzeugmuseum Di Monaco Di Baviera

Con le sue guglie, le torri e la facciata in stile gotico-romantico, l'Altes Rathaus offre una cornice davvero da fiaba per questa nostalgica collezione di giocattoli antichi: si tratta sicuramente di una delle principali attrazioni cittadine per i bambini....
Europa

Come fare shopping a Monaco di Baviera

Capitale della Baviera e terza città più popolosa della Germania, Monaco di Baviera è considerata una terra molto affascinante e ricca di attrazioni. Non per nulla, è una meta molto ambita per i turisti che la scelgono come luogo per trascorrere dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.