Come visitare l'ile de la citè in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Parigi è una delle capitali più belle e più importanti d'Europa. Meta turistica annualmente in qualsiasi periodo e in qualsiasi condizione atmosferica possiede molte cose da visitare fondamentali dal punto di vista storico e architettonico. Una delle tante mete consigliate è Ile de la Citè, che comprende tutta la parte orientale della città compresa la Senna, il fiume di Parigi. Essa richiede un'intera giornata per essere visitata, per questo, con la guida che stai leggendo, ti aiuteremo a capire come visitare e come arrivare sull'isolotto in un solo giorno. Di sicuro puoi giungere a destinazione sia a piedi sia con i trasporti pubblici come il battello.

25

Occorrente

  • bus, metropolitana o battello
  • prendere il ponte
35

Se vuoi arrivarci a piedi, questo è possibile prendendo i mezzi di trasporto pubblici quali il bus e la metropolitana che giungono direttamente sull'isola. Oppure puoi attraversare uno dei tanti ponti che lo collegano e che presentano delle strade al quanto larghe. Camminando sul ponte Notre Dame, ti trovi immediatamente dinanzi al Maeché aux fleurs et Oiseaux, vale a dire il mercato dei fiori, dietro al quale è situato il Palazzo di Conciergiere, usato anticamente come prigione.

45

Sulla sinistra del palazzo puoi ammirare la Sainte-Chapelle, molto bella e famosa, soprattutto per le vetrate colorate. Proseguendo verso sinistra, noterai il palazzo de La Préfecture de Police, nonchè la Crypte Archeologique (volgendo continuamente nella medesima direzione), sotto la quale vi sono alcuni reperti archeologici che risalgono a oltre 2000 anni fa. Camminando ancora verso la zona sinistra, arrivi alla cattedrale di Notre Dame che è allocata proprio sull'isolotto. Un monumento tipicamente gotico, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO dal 1991, era originariamente un tempio pagano dedicato a Giove. Su di esso è stata composta l'omonima opera di Victor Hugo (del 1831, alla sola età di 29 anni), oltre ad essere stato inscenato uno spettacolo diretto da Luc Plamondon e musicato da Riccardo Cocciante.

Continua la lettura
55

Continuando a fare il giro nello stesso senso, incontri il Musée Notre Dame all'interno del quale è stata ricostruita tutta la storia della cattedrale. Vi è anche la Square du Jean XXIII, una bellissima piazza proprio vicino al fiume. Inoltre noterai anche le ampie strade ed i ponti che la collegano alla terraferma. Un bellissimo panorama che di notte viene illuminato Molte cose sono ovviamente a pagamento data la sua importanza storica ed essendo qui il turismo abbastanza retributivo, ma ne vale davvero la pena.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Punta de Mita in Messico

Il Messico è una delle nazioni più ricche di bellezze naturali affiancate ad una grande storia e cultura. Una delle zone più caratteristiche e più belle del Messico è Punta de Mita. Questa si trova nel punto più settentrionale della baia di Banderas,...
Consigli di Viaggio

Come visitare San Miguel de Allende in Messico

Situata nel Messico centrale, nello stato di Guanajuato all'interno della regione Bajío, San Miguel de Allende è una città di circa 150.000 abitanti. Dista quasi trecento chilometri da Città del Messico ed è, tra le altre cose, rinomata per essere...
Consigli di Viaggio

Come visitare Cordoba durante la Feria de Mayo

La Spagna è un paese che offre moltissime possibilità di divertirsi, molte sono infatti le città meta di turisti che ogni anno si riversano nelle strade spagnole in cerca di svago, buon cibo e a volte anche di cultura. Tra le tante città troviamo...
Consigli di Viaggio

Come vivere la Feria de Malaga

La Spagna è una delle mete preferite dagli italiani, specialmente quando essa ospita eventi particolarmente significativi come la Feria de Malaga. Viene chiamata anche Gran Fiesta del Verano (ossia "grande festa d'estate) e si tiene nei primi giorni...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza a Santiago de Compostela

Santiago de Compostela è luogo incantato dove il mondo cristiano ispanico ed il mondo magico celtico si fondono fino a creare un'atmosfera di mistero e trascendenza incredibili. È ormai consuetudine associare Santiago de Compostela al cammino che fin...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il Carnet de Passages en Douane

Il Carnet de Passages en Douane è uno dei numerosi documenti obbligatori doganali ed internazionali che, in molteplici località del mondo, permette temporaneamente l’importazione in franchigia dei mezzi commerciali e privati. Esso viene rilasciato...
Consigli di Viaggio

Come visitare Las Palmas in 3 giorni

Las Palmas è un comune spagnolo situato nelle isole Canarie, di cui ne è il capoluogo insieme a Santa Cruz de Tenerife. Considerata la località con il clima migliore del mondo, Las Palmas è sempre più affollata da turisti che vi giungono per godere...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'isola della Maddalena

Tra l'elenco delle isole più belle e visitate dello stivale, ha un ruolo di primaria importanza le isole appartenenti all'arcipelago de La Maddalena, nella zona nord orientale della Sardegna. Con il suo mare cristallino, le sue spiagge di diversa conformazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.