Come visitare l'India

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Paese maggiormente popolato al mondo dopo la Repubblica Popolare Cinese è l'India. Una vacanza in questo meraviglioso luogo rappresenta una buona idea, in quanto si tratta di un territorio davvero incantevole. In India si respirano delle speciali atmosfere in grado di accontentare il turista che sta ricercando un momento di spiritualità e quello che ha bisogno di divertirsi. Qualora doveste avere a disposizione poco tempo, e desiderate visitare l'India, è necessario scegliere una determinata zona. In caso contrario, potete recarvi presso diversi luoghi interessanti da vedere. Vediamo quindi insieme come visitare l'India.

26

Occorrente

  • Passaporto con almeno 6 mesi di validità
  • Visto di ingresso
  • Biglietto aereo
  • Macchina fotografica
36

Segnatevi le zone più importanti

Ricordate innanzitutto che questi territori si verificano i monsoni in un determinato periodo dell'anno. Qualora vi doveste dirigere a Sud, è meglio recarsi in India tra il mese di Gennaio e quello di Settembre. Da Marzo ad Agosto, invece, è preferibile organizzare un viaggio verso il Nord. Numerosi turisti italiani partono dalla città di Milano. Per ottenere informazioni dettagliate, vi basterà selezionare un sito web ufficiale. Decidere di fare un vaccino per l'epatite non è sbagliato. La maggioranza delle persone scelgono Delhi e la città di Agra per visitare il famoso palazzo di marmo bianco Taj Mahal. Il Taj Mahal è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO e uno dei mausolei più grandi al mondo. Avrete l'opportunità di visitarlo sin dal mattino presto. Se vi troverete qui, dovrete visitare il National Museum. Quest'ultimo include molteplici sculture in legno e bronzi indiani risalenti al III secolo a. C.

46

Scegliete il mezzo di trasporto

L'arco di trionfo giallo chiamato Gateway si trova nella città di Mumbai, famosa sino al 1995 con il nome di Bombay. Si tratta essenzialmente di un monumento coloniale davvero affascinante, come i numerosi luoghi di culto esistenti in India. Mumbai è piena di splendide attrazioni, al punto che l'UNESCO l'ha nominata Patrimonio dell'Umanità nell'anno 2004. Questa cittadina dispone di molteplici linee di autobus extraurbani. Per gli occidentali non è semplice muoversi in automobile. Oltre alla guida a sinistra, sono in vigore dei codici di comportamento non conosciuti dai viaggiatori.

Continua la lettura
56

Godetevi il viaggio

Grazie ai traghetti si giunge nei punti maggiormente rinomati della città di Mumbai. Merita una posizione d'onore la visita alla National Gallery of Modern Art, la quale ospita mostre di artisti indiani e stranieri. L'India del Sud, diversa da quella del Nord, è di base induista e composta sia da villaggi di pescatori che da meravigliose spiagge. Si tratta di un territorio di enormi contraddizioni: da una parte i monumenti e i paesaggi, dall'altra lo smog e il caos. La cultura è un'agglomerato di usi e costumi differenti, formatisi nell'antichità. Le religioni più diffuse nel Paese sono l'Induismo e l'Islam, professato da circa il 14% della popolazione indiana.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Immortaliamo ogni bellezza presente nel territorio dell'India, dunque portiamoci la nostra macchina fotografica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come visitare l'India in sicurezza

Viaggiare è indubbiamente l'attività più bella e stimolante che si possa fare. Infatti visitare i diversi paesi del mondo ci permette di venire a conoscenza delle diverse e svariate culture, ed ampliare la nostra conoscenza. L'India è uno dei posti...
Asia

Come visitare Srinagar in India

Situata nella regione del Kashmir, Srinigar è considerata una delle mete più affascinanti e suggestive dell'India. Lo scenario paesaggistico che la contraddistingue è di un'immensa bellezza. I turisti sono affascinati dai laghi, dai fiumi, dai giardini...
Asia

Come visitare il Gir National Park in India

Molto spesso quando dobbiamo visitare un vacanza dobbiamo prima di tutto focalizzarci sulle nostre esigenze e soprattutto sulle nostre preferenze. Se vogliamo organizzare magari una vacanza all'insegna della natura, possiamo prendere in considerazione...
Asia

Come scegliere il periodo migliore per visitare Darjeeling in India

Riparata dalle alte cime dell'Himalaya, Darjeeling è conosciuta in tutto il mondo per il suo tè nero. La bevanda tanto è rinomata da meritare l'appellativo di "champagne dei tè". Da sempre considerata rifugio, per la sua posizione protetta, la località...
Asia

Come visitare Lucknow In India

Come visitare Lucknow In India: è una corporazione municipale della zona settentrionale indiana, conta oltre due milioni di abitanti e fa parte dello stato federato dell'Uttar Pradesh. La sua posizione è centrale rispetto al territorio di cui è capitale...
Asia

Come visitare Varanasi in India

Varanasi è una città dell'India, è uno dei centri più antichi del mondo. Questa città è considerata sacra agli induisti i quali, almeno una volta nella vita, si devono immergere nel sacro fiume Gange. In questa guida vediamo come visitare Varanasi...
Asia

5 luoghi sacri da visitare in India

L'India è una terra magica, ricca di luoghi mistici ed imperdibili per poter conoscere ed apprezzare pienamente la sua identità spirituale. Se avete deciso di andare in India, non potete quindi perdere alcuni tra i luoghi più misteriosi e suggestivi...
Asia

Come visitare le spiagge di Chennai in India

Chennai (un tempo chiamata Madras) si trova sulla costa orientale dell'India, la costa del Coromandel nel golfo del Bengala (il golfo più ampio al mondo, tanto da poter essere considerato mare) ed è la capitale dello Stato Federale di Tamil Nadu. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.