Come visitare L'isola Di Komodo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'isola di Komodo è rinomata in tutto il mondo soprattutto per il suo drago, ma questo angolo primitivo dell'Indonesia vanta a che un eccezionale ecosistema terrestre, con dei stupendi fondali tra i migliori al mondo, ed una varietà smisurata di flora e fauna dall'aspetto bizzarro e dai nomi buffi. Si tratta quindi di una meta imperdibile per chi ama viaggiare e soprattutto esplorare, per cui nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni consigli utili su come visitare l'isola.

24

L'isola di Komodo ha una forma rettangolare, e una lunghezza di circa 30 km con una larghezza massima di 16. Inoltre è un vero paradiso per gli amanti della natura che possono godere di incantevoli spiagge, un mare trasparente, ridenti colline che raggiungono un'altezza massima di 800 metri e lo stupendo Komodo National Park, che è situato al centro dell'arcipelago indonesiano, e vanta un ecosistema unico al mondo, ed è per questo motivo che è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

34

Inutile dire che l'animale simbolo del parco (nato proprio per tutelare la specie) è il drago (o varano) di Komodo, una grossa lucertola che può arrivare a pesare fino 100 chili e con una lunghezza di tre metri, dotata di denti lunghi quasi tre centimetri e, potenzialmente pericolosa, visto che nella saliva sono presenti tanti batteri, tali da da rendere il morso velenosissimo. La riserva inoltre ospita anche tanti altri animali ed una variegata flora che spazia dalla savana, alle foreste monsoniche e a quelle di mangrovie, che conferiscono al parco un aspetto primordiale tipico di Jurassic Park. Per entrarvi è necessario un permesso speciale, che può essere ottenuto già al momento dell'arrivo sull'isola. Se tuttavia intendete usare la macchina fotografica (impossibile non farlo), bisogna pagare un ulteriore ticket.

Continua la lettura
44

Merito della barriera corallina e delle tantissime creature marine che abitano intorno ad essa, a Komodo è abbastanza facile avvistare innumerevoli tartarughe, mante giganti, ma anche squali, pesci luna, delfini e balene, oltre un'infinità di pesci tropicali. Le immersioni possono essere fatte sia a largo, che nei pressi della barriera corallina, ma è importante sapere che anche all'interno del Parco Nazionale, ci sono diversi punti in cui immergersi. Infine per fare un ottimo snorkelling il consiglio è di dirigervi a Pink beach, che già dal nome si intuisce trattarsi di una fantastica spiaggia dall'insolito ed attraente colore rosa, ideale per rilassarvi dopo una giornata intensa all'insegna dell'esplorazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Isola di Pasqua: storia e tradizioni

L'Isola di Pasqua, immersa nell'Oceano Pacifico meridionale, è uno dei luoghi più isolati e suggestivi del mondo, ricco di leggende, storie, superstizioni. Un viaggio che certamente non può mancare nel carnet del viaggiatore doc che tornerà a casa...
Oceania

Come esplorare le isole della Sonda

L'indonesia è uno Stato del sud-est asiatico. Si tratta di un posto da favola per trascorrere un periodo di vacanza, composto da circa diciassettemila piccole isole che gli conferiscono il primato dell'arcipelago-stato più grande al mondo. Tra tutte...
Oceania

Nuova Caledonia: spiagge e luoghi d'interesse da visitare

La stagione migliore per organizzare la propria vacanza è proprio l'estate che è ormai arrivata. Per staccare la spina dalla vita quotidiana e soprattutto dal lavoro non c'è cosa migliore che organizzare il proprio viaggio in uno dei paradisi terrestri...
Oceania

Come visitare Raiatea

Raiatea fa parte delle cosiddette "Isole della Società" (Polinesia francese) ed è famosa per il turismo, sia perché è uno dei porti di scalo delle navi da crociera, sia perché è definita "sacra" per le sue leggende che, regalano un fascino misterioso,...
Oceania

Come visitare Bora Bora

Da sempre terra da sogno, Bora Bora è un'incantevole isola vulcanica che si erge su una delle più belle lagune al mondo. Bora Bora fa parte dell' Arcipelago delle isole della Società nell'Oceano Pacifico. Non c'è isola al mondo che superi questo gioiello...
Oceania

Australia: come visitare Kangaroo Island

Kangaroo Island è un'isola che appartiene all'Australia (ed è la terza per grandezza dopo la Tasmania e quella di Melville) a sud ovest della città di Adelaide. Il clima dei mesi estivi è mite ma abbastanza umido (in particolare il mese di Luglio),...
Oceania

Papeete: cosa visitare

Papeete è un comune francese facente parte dell'isola di Tahiti e capoluogo della collettività d'oltremare della Polinesia Francese. Questo piccolo comune, ha sempre avuto una notevole importanza come porto commerciale sebbene nel corso della sua storia...
Oceania

Come visitare Tonga

Tonga è uno stato a sud dell'Oceania nel cuore della Polinesia ed è il primo luogo al mondo dove sorge il sole. L'isola, fa parte di un arcipelago tra cui la più importante è TONGATAPU che gode di un clima tropicale con abbondanti piogge ma, il periodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.