Come visitare L'Isola Di Sa Dragonera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Serra de Tramuntana separata dal corpo principale di Maiorca da uno stretto canale all'altezza di Sant Elm. Prende nome dalla sua forma, che ricorderebbe quella di un drago addormentato. Durante il XVI secolo l'isola ospitò il famigerato pirata turco Barbarossa, che se ne serviva come base per i suoi attacchi a Maiorca e Minorca. Oggi è una riserva naturale protetta. Vi aiuterò a Come visitare L'Isola Di Sa Dragonera.

25

I due lati di Dragonera sono totalmente differenti: lungo la costa Ovest corrono scogliere a picco sul mare, mentre sul lato orientale ci sono insenature e calette che formano un ambiente più accogliente. I traghetti partono dal piccolo molo di Sant Elm. Occorrono 20 minuti per raggiungere l'isola. Si sbarca al porto di Cala Lladò, dove un centro informazioni fornisce cartine e indicazioni sui sentieri. Non ci sono strutture di nessun tipo a Sa Dragonera, perciò portate cibo e acqua e controllate l'orario del rientro.
Attività:

35

Due strade lastricate sono aperte ai visitatori: una percorre tutta la lunghezza dell'isola lungo la costa Est l'altra sale in direzione ovest da Cala Lladó fino al faro in cima al Puig de Na Pòpia (353 m di altezza). Cap de Tramuntana, sulla punta nord, offre un panorama spettacolare sulla costa settentrionale di Maiorca: il ritorno a piedi da Cala Lladó richiede quasi un'ora. La passeggiata da Cala Lladò a Cap des Llebeig sulla punta sud e l'attraversamento dell'isola sono un po' più lunghe.

Continua la lettura
45

Sa Dragonera venne dichiarata parco naturale nel 1995 per proteggere flora e fauna delle Baleari. Tra le piante locali spiccano le palme nane (o cameropi) e le viole di scogliera. Uccelli marini come i puffini e i cormorani sono visibili durante le migrazioni primaverili e autunnali. Sull'isola si trova la maggiore colonia europea di falchi della regina. Di grande interesse sono anche le lucertole delle Baleari, scomparse sulla terraferma ma presenti qui e sull'isola di Cabrera.

55

Il Parco Naturale porti il nome di sa Dragonera, oltre a quest'isola principale fanno parte dell'area protetta anche l'isolotto di Pantaleu, l'isola Mitjana ed els Calafats, dato che il complesso presenta ottime condizioni ambientali di grande pregio e un eccellente stato di conservazione naturale. Sa Dragonera appartiene al Comune di Maiorca dal 1987 sebbene la dichiarazione di Parco Naturale, volta a garantire la conservazione di questo spazio e metterlo a disposizione di chiunque intenda conoscerlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge di Porto Sa Ruxi in Sardegna

L'estate è il momento più favorevole per poter organizzare un viaggio, sia perché il caldo e le giornate soleggiate consentono di spostarsi con maggiore facilità senza preoccuparsi della pioggia, sia perché la maggior parte delle persone ha la possibilità...
Europa

Come visitare l'isola di Anafi

Anafi è una splendida isola che si trova a sud est dell'Arcipelago delle Cicladi, a una decina di chilometri dalla celebre e mondana isola di Santorini. Chi ha deciso di visitarla, saprà già come farlo al meglio, ma per chi volesse saperne di più,...
Europa

Come visitare l'isola di Jersey

Una meta da aggiungere a quelle che avete intenzione di visitare se siete amanti della natura incontaminata e di splendidi paesaggi, è senza dubbio, l'isola di Jersey. Si tratta, appunto, di un' isola situata nel Canale della Manica, precisamnete a 20...
Europa

Come visitare L'Isola Di Pianosa

L'isola di Pianosa si trova nel mar Tirreno, come si nota dal nome stesso, è un'isola che fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, e in epoca passata aveva anche la funzione di penitenziario. Un'associazione ne tutela l'aspetto e la zona...
Europa

Porto Santo: come visitare l'isola di Porto Santo

Come visitare l'isola di Porto Santo? La splendida isola di Porto Santo si trova nell'Oceano Atlantico, precisamente a largo di Madeira (Portogallo) da cui dista circa 40 chilometri. L'isola offre spiagge lunghissime e paesaggi incantevoli. È il luogo...
Europa

Come visitare l'Isola di S. Pietro

Vicino alla Sardegna che ricordo essere una delle zone più bella al mondo dell'italia e più precisamente sulla costa sud-occidentale, si trovano due particolari isolette e cioè:1) l'isola di S. Antioco2) l'isola di S. Pietro. La differenza in sostanza...
Europa

Come visitare al meglio l'isola di salina

Salina è una delle sette isole che compongono l'Arcipelago Eoliano e, tra tutte le località, molto probabilmente è anche quella in cui è maggiore la percentuale di natura e verde rigoglioso. In ordine di grandezza risulta essere la seconda dopo l'isola...
Europa

Come visitare L'Isola Di Capraia

L'Isola di Capraia è una delle sette isole che vanno a comporre l'arcipelago toscano. L'isola è il risultato di ben due eruzioni vulcaniche e questo è dimostrato dalla presenza di particolari linee che si trovano nelle coste, plasmate appunto dalla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.