Come visitare Madonna Di Campiglio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Madonna di Campiglio è un piccolo paese in provincia di Trento, frazione del comune di Pinzolo. Nonostante le piccole dimensioni del paese, ospitante solo 800 abitanti, Madonna di Campiglio è un'importante stazione di villeggiatura e turismo, sia d'estate che in particolare nei mesi invernali quando il paesino si anima soprattutto in virtù di manifestazioni sciistiche di grande importanza come, ad esempio, le gare di Coppa del Mondo. Madonna di Campiglio è situata in una conca della valle del Sarca, ed è circondata da fitti boschi di abeti ragion per cui a ridosso del periodo natalizio, specie in occasione di nevicate, il paesaggio assume connotati ancor più caratteristici e pittoreschi offrendo "scorci" da cartolina. Vediamo insieme, nella guida che segue, qualche indicazione utile su come visitare Madonna di Campiglio; seguitemi passo passo e procediamo!

26

Occorrente

  • Amore per la natura
  • Voglia di viaggiare
36

La località di Madonna di Campiglio è raggiungibile in auto sia percorrendo l'autostrada A22, imboccando l'uscita Rovereto sud e proseguendo per 90 km, sia dalla A4 per tutti coloro i quali provengono da Torino e dintorni, prendendo l'uscita Brescia est e proseguendo per altri 200 km. Per chi viaggia in treno, Madonna di Campiglio è ben collegata con le stazioni ferroviarie italiane di Trento e Verona, con la stazione tedesca di Bahn, oppure, in alternativa, mediante un apposito treno che percorre il tratto Trento-Malé. Quest'ultima è indubbiamente la scelta più consigliata in quanto il tratto ferroviario che intercorre tra le due città, è davvero suggestivo, specie nel periodo invernale. Per chi invece volesse viaggiare in aereo, gli aeroporti di riferimento sono i vicini scali di Verona e Bergamo.

46

Una volta arrivati a destinazione sarà possibile immergersi, a prescindere dalla stagione in cui vi troverete a visitarla, in un vero e proprio paradiso naturale con abitazioni ed hotel letterlamente "incastonati" nelle montagne. Qui potrete concedervi lunghe passeggiate alla scoperta della frazione e dei dintorni ammirano la chiesetta caratteristica ed i numerosi negozi di artigianato artistico nei quali acquistare, ad esempio, particolari souvenir di legno intarsiato e lavorato.
Avrete inoltre la possibilità di abbandonare i tradizionali mezzi di trasporto e salire sulle innumerevoli funivie dalle quali ammirerete incantevoli paesaggi montani.

Continua la lettura
56

L'attrazione principale di Madonna di Campiglio sono infatti, senza dubbio, le montagne e la natura, in ampia parte incontaminata, che rendono questo paesino un rifugio per tutti coloro che desiderano una vacanza all'insegna del relax e dell'armonia. Per gli appassionati di sport invernali, Madonna di Campiglio nei mesi più freddi diventa una delle più attrezzate stazioni sciistiche del nord Italia, con piste per ogni livello di difficoltà, cabinovie, seggiovie e piste di pattinaggio sul ghiaccio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate l'ufficio turistico per scoprire sempre nuove offerte a seconda della stagionalità!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Le Dolomiti, Dal Grostè Ai Rifugi Tuckett E Sella

I posti per la vacanza possono essere davvero tanti, indipendentemente se ci si ritrova da soli o in compagnia, un luogo che merita di essere visitato sono sicuramente le Dolomiti, in esso ci sono tanti posti che una volta visti si rimarrà a bocca aperta....
Europa

Come visitare Monterchi In Toscana

L'Italia, come tutti sanno, è il paese delle meraviglie. Infatti è un paese che offre sempre cose meravigliose e posti incantevoli da visitare, dove poter godere dell'ospitalità della gente e passare le giornate in compagnia di amici e parenti immersi...
Europa

Come visitare Ferrandina e dintorni

Ferrandina è un comune sito in Basilicata, in provincia di Matera. Esso è situato su una zona collinare e presenta un clima caldo d'estate e fresco - freddo in inverno. Il nome le fu dato da Federico d'Aragona, per onorare il padre Ferrante. In questa...
Europa

Come visitare Apecchio

Non dovete spendere cifre di denaro esorbitanti per biglietti aerei per trascorrere una stupenda vacanza immersa in una natura incontaminata. Al tempo stesso, potete usufruire dei pieno relax grazie alle bellezze straordinarie che anche l'Italia sa donare!...
Europa

Come visitare Legnago

In questa guida ci soffermeremo sulla descrizione di Legnago, un piccolo comune di circa 25000 abitanti situato in provincia di Verona, nella regione Veneto. È una località molto elegante, ricca di storia e antiche tradizioni. Legnago è un piccolo...
Europa

Come visitare Fatima

Esistono tante tipologie di viaggio e così tante mete che possono essere divise in base a questa categoria. Una delle tante, infatti, riguarda i pellegrinaggi, i viaggi di fede. Una delle mete più visitate è quella di Fatima. Fatima è una piccola...
Europa

Come visitare il Santuario del Divino Amore a Roma

Il santuario della Madonna del Divino Amore è un santuario di Roma composto da due chiese: quella antica è del 1745, quella nuova è invece del 1999. È tuttora una meta di pellegrinaggio cara ai romani. Durante l'estate ogni sabato si tiene un pellegrinaggio...
Europa

Come visitare Colbertaldo

Colbertaldo è situato in veneto, in provincia di Treviso ed è una piccola frazione di Vidor. Esso sorge ai piedi di alcuni rilievi collinari ed è attraversata dal fiume Rosper. Le origini di questa frazione sono molto antiche e il nome è legato alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.