Come visitare Milano in due giorni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La personalità di Milano è difficile da comprendere per chi la visita occasionalmente. Seguendo questa guida potrete scoprire come visitare tutte le bellezze di Milano in due giorni. In modo da poterne assaporare pienamente l'atmosfera e la bellezza che la caratterizza. Lo scopo di questa guida è quello di ottimizzare i tempi di visita nella città, al fine di migliorare e rendere piacievole l'esperienza dei due giorni di permanenza nella città lombarda.

26

Primo giorno.
È consigliato andare presto alla Pinacoteca di Brera, che vanta la più prestigiosa collezione d'arte della città.
In mattinata ci si può recare al Teatro alla Scala, vero tempio dell'opera. Successivamente si può procedere con una passeggiata in Galleria Vittorio Emanuele II per ammirarne i negozi.

36

A pranzo, potete provare uno degli ottimi ristoranti in piazza Duomo o nei dintorni. In alternativa ci si può dirigere verso corso Vittorio Emanuele II, che offre numerose altre opzioni.
Nel pomeriggio si può proseguire fino a via Montenapoleone e andando verso nord si raggiunge il Quadrilatero della moda.
A cena, poco lontano da via Montenapoleone si trova il quartiere di Brera.

Continua la lettura
46

Secondo giorno.
In mattinata potete vedere "L'ultima cena di Leonardo" da Vinci, a Santa Maria delle Grazie se avete prenotato la visita, in alternativa, se non avete i biglietti si può girare per la splendida chiesa e per il chiostro.
A metà mattina, percorrere corso Magenta fino al Biffi per una breve sosta prima di proseguire in direzione del centro raggiungendo il parco Sempione.

56

A pranzo, è possibile trovare alcuni posti in cui pranzare, oppure se è bel tempo fare un picnic sul prato. Nel pomeriggio ci si può dirigere verso il perimetro nord-orientale del parco e girare per l'Acquario. Quindi recarsi al Castello sforzesco soffermandosi ad osservare la Torre del Filarete.

66

A metà pomeriggio percorrere via Dante, lunga strada pedonale ricca di negozi di abbigliamento e di bar, dove ci si può concedere una pausa osservando le vetrine o rinfrescandosi bevendo qualcosa. Tornare fino al Castello sforzesco ed entrare nell'imponente fortezza. Se resta del tempo, si può vedere uno degli interessanti musei del Castello o rilassarsi nei giardini.
La sera prendere la linea 2 della metropolitana da Cadorna a Porta Genova e da qui raggiungere i Navigli. Non mi rimane a questo punto che augurarvi sinceramente buon viaggio e soprattutto un buon divertimento nella visita della città di Milano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un viaggio a milano

Simbolo della moda e del design, Milano, con le sue vie spesso grigie, le sue improvvise esplosioni di colori e vitalità, è la città dove è più facile imbattersi in un mix di modelle ed eleganti uomini d'affari. È una metropoli moderna, dominata...
Europa

Come muoversi a Milano di sera

Milano è la capitale italiana della moda e dell'economia, nonché una delle metropoli più visitate dai turisti di tutto il mondo. Essendo appunto una grande città, per muoversi bene è necessaria un'adeguata organizzazione prima di recarvisi, specialmente...
Italia

Milano: cosa vedere

Milano è da sempre considerata come la capitale italiana della moda, ma tuttavia, il capoluogo lombardo è anche una città d'arte ricca di storia e può vantare di essere il fiore all'occhiello dell'Italia. In riferimento a ciò, ecco una breve guida...
Italia

Cosa visitare in un giorno a Milano

Milano, capitale italiana della moda, è una splendida città apprezzata in tutto il mondo. Le attrattive artistico-culturali che riserva ai turisti sono molteplici, nonché le occasioni legate ad eventi sportivi e di costume; ecco perché sarebbe opportuno...
Italia

Shopping a Milano: consigli

Per tutti i gusti e per tutte le tasche, dallo shopping di lusso a quello trendy, dalla moda giovane al vintage, al casual e addirittura allo shopping a peso. E alla fine anche se la vostra carta di credito vi implorerà di smetterla, il divertimento...
Italia

I migliori parchi di Milano

Nell'immaginario comune, Milano è una città grigia, piena di traffico e grattacieli. Ma quello che molti non sanno e che anche a Milano esistono diverse zone verdi, perfette per passare una giornata primaverile a fare un picnic o per prendersi una pausa...
Italia

Milano e dintorni in auto

La Milano da vedere deve essere anche vissuta: in tal caso o ne sarete attratti dalla sua pulsante vita o la odierete. La città meneghina dispone di un'efficiente rete di trasporti pubblici, ma per chi volesse visitare sia il centro città che i dintorni...
Europa

Come raggiungere il Duomo di Milano

Una delle attrazioni turistiche sicuramente più belle di tutta la Lombardia è senza alcun dubbio il Duomo di Milano: imponente, splendido, particolarmente affascinante per una serie di motivi che molti di voi scopriranno solo quando lo visiteranno di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.