Come visitare Mont Saint Michel

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Situato lungo la costa settentrionale francese, al confine tra Normandia e Bretagna, Mont Saint Michel appare come un prodigio dalle acque di una baia. La cittadina è innalzata su un minuscolo isolotto roccioso ed è formata da un'incredibile giustapposizione di tetti, facciate e guglie. Nel 1979 Mont Saint Michel è stato fregiato della nomina di Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO: gli svariati stili architettonici che compongono la pregevole abbazia, la posizione caratteristica e gli innumerevoli edifici storici, infatti, rendono questo piccolo borgo un sito unico che merita di essere ammirato da tutti, ma anche tutelato e preservato nel tempo. Chi si reca in Francia non può di certo mancare di recarsi in questo luogo affascinante: andiamo dunque a vedere come visitare Mont Saint Michel e quelle che sono le sue principali caratteristiche e attrazioni.

26

Occorrente

  • Auto, mezzi pubblici
36

Iniziamo subito col dire che il periodo migliore per visitarlo non è certo quello estivo, a causa dell'affollamento dato dai turisti: è, infatti, uno dei luoghi più visitati al mondo. La primavera o l'autunno, invece, sono sicuramente le stagioni ideali. Per visitare Mont Saint Michel dovremmo recarci nella regione francese della Bassa Normandia, ed esattamente nel dipartimento di Manche. Possiamo raggiungere Mont Saint Michel a bordo della nostra auto, partendo dalle città francesi di Rennes e Avranches e percorrendo la N175. Dopo un percorso lungo circa 23 chilometri giungeremo a destinazione. Mont Saint Michel dista poco più di 350 chilometri da Parigi, da cui si può arrivare anche utilizzando i classici trasporti ferroviari.

46

Nel complesso abbaziale, la cosiddetta "Merveille" rappresenta uno splendido esempio di stile gotico. Nel monastero, infatti, si può notare la presenza di vari edifici composti in un intreccio stilistico del tutto originale, che ci consentono di ripercorrere, semplicemente voltando lo sguardo, mezzo millennio di storia dell'architettura, ovvero tutti i periodi durante i quali sono state costruite le diverse parti che oggi costituiscono l'abbazia. Sulla guglia del campanile dell'abbazia si erge la statua dell'arcangelo Michele, che permette all'isolotto di raggiungere l'altezza totale di 170 metri sul livello del mare.

Continua la lettura
56

Una cosa fondamentale da sapere prima di recarsi a Mont Saint Michel è che l'abbazia non è dotata di ascensori e i dislivelli sono piuttosto impegnativi: si tratta, quindi, di un luogo ricco di barriere architettoniche, che lo rendono inagibile a chi possiede difficoltà o impossibilità nella deambulazione. L'edificio è composto da tre piani ed è protetto da enormi contrafforti. Al piano inferiore si possono visitare le stanze adibite a depositi, mentre al piano intermedio si trova la sala degli Ospiti e la sala dei Cavalieri, con colonne e volte gotiche. Al piano superiore, infine, potremo ammirare il refettorio e il chiostro, circondato da numerose arcate. A Mont Saint Michel, come in ogni località turistica rinomata, non mancano boutique e negozi di prodotti artigianali, ma se vogliamo davvero scoprire l'anima di questo posto, dobbiamo sicuramente affrontare la traversata della baia: una camminata di oltre 5 ore da effettuarsi con l'aiuto di una guida esperta. Il panorama di indicibile bellezza ci ripagherà abbondantemente della fatica. Prima di partire informiamoci bene, presso l'Ufficio del Turismo, sulla situazione delle maree, che possono modificare il livello del mare di ben 15 metri!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mont Saint Michel non è particolarmente adatto a chi possiede difficoltà nella deambulazione, in quanto è estremamente ricco di barriere architettoniche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

10 posti da vedere in Francia

La Francia è una nazione che offre tantissime mete per ogni tipo di turismo. Si va dal turismo religioso come Lourdes a quello culturale o d'intrattenimento come Parigi, la Costa azzurra o Eurodisneyland. Possiamo ben dire che i francesi non si fanno...
Europa

Castelli d'Europa: classifica

Il Castello è sempre stato emblema del potere feudale, emblema del potere aristocratico. Ma bisogna puntualizzare che non sempre è stato così. Il castello, o fortezza, non è sempre stato la dimora di ricchi signori, esso svolgeva in origine la funzione...
Europa

Bretagna: cosa vedere

Andare in Francia non vuol dire solo fermarsi a vedere Parigi che pur essendo una delle città più belle e romantiche che esistono non è certo l'unico posto che merita di essere visitato. Una zona bellissima della Francia, ricca di storia, cultura e...
Europa

Normandia: itinerari

La Normandia è una regione molto conosciuta nel nord-ovest della Francia e occupa il lato sud della Senna, presenta oltre 3 milioni di abitanti. La Normandia è una regione affascinante dove natura, tradizione, arte e storia si intrecciano in modo perfetto....
Consigli di Viaggio

10 posti dove viaggiare da soli

Non sempre si deve viaggiare in compagnia quando si vuole organizzare una vacanza. Anzi, spesso e volentieri potrebbe essere un vero e proprio toccasana per sé stessi. Un'occasione per rilassare il proprio corpo e la propria mente, cercando pace, stringendo...
Europa

Come visitare Dieppe, Le Havre e la Cote d'Albatre

Viaggiare è una delle attività più belle ed interessanti che si possano fare, si ha la possibilità di aprire la propria mente, conoscere nuove persone, scoprire culture diverse, e visitare luoghi nuovi. Ci sono dei posti che non si possono assolutamente...
Europa

Francia: i migliori percorsi in mountain bike

La Francia, il cui territorio si estende dall'arco alpino fino alle coste atlantiche del Golfo di Biscaglia, e dalle vaste distese pianeggianti che circondano Parigi fino alla catena dei Pirenei, è la nazione europea che vanta la maggiore superficie.Negli...
Europa

Visitare la Francia in auto: cosa vedere

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Usciremo dai confini nazionali, fino ad arrivare alla vicina Francia. Infatti, come avrete già notato tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, proveremo a offrirvi alcune...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.