Come visitare Montevago

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il turismo sarà il tema principale di questa guida. Non ci sposteremo dai confini italiani, in quanto andremo a Montevago. Vi daremo qualche utile informazione per poter valutare meglio Come visitare Montevago.
Lo sappiamo, il patrimonio storico, culturale e artistico italiano non ha eguali nel mondo. Nei periodi storici pregressi, oltre alle bellezze romane, anche il periodo medioevale ci ha portato lo sviluppo di borghi molto interessanti, che hanno da offrirci la comprensione dei loro usi e costumi. Così vale anche per la Sicilia, e per Montevago.
Sebbene la Sicilia presenti principalmente architetture greche, memoria della colonizzazione avvenuta in tempi antichi, è però piena di questi paesini medievali che, a differenza di quelli del Nord Italia, presentano un aspetto ben diverso. Circa a metà strada tra Agrigento e Palermo, ma ancora in provincia di Agrigento nell'entroterra dell'isola siciliana si trova la bellissima e storica località di Montevago, conosciuta per il suo vino tipico, per le sue antiche terme e per il bosco Magaggiaro circostante riconosciuto come parco protetto.

25

Montevago è una località siciliana posizionata a circa 90 km dal capoluogo di provincia Agrigento, ma anche da Trapani e dal capoluogo di regione Palermo. Arrivarci non è difficile, ma vi consiglio lo spostamento in macchina, in quanto la località non dispone di stazione ferroviaria propria. Dal capoluogo prendete la Strada Statale 118 e successivamente seguendo le indicazioni la Strada Statale 115 che vi condurrà direttamente a Montevago.

35

Sono diverse le attrattive che Montevago offre ai suoi visitatori, tra tutte la sua cattedrale, nata nel settecento sulle rovine di una chiesa antica. Essa presenta la tomba di Pietro Gravina, arcivescovo e cittadino di Montevago. Impossibile non citare il bosco "Magaggiaro" circostante all'area comunale ricco di pini, cipressi e lepri selvatiche, una vera oasi naturale circostante il centro abitato.

Continua la lettura
45

Dal punto di vista gastronomico, la manifestazione principale del comune è l'evento del vino, che è una festa locale annuale, che ha luogo sempre da quattordici al sedici di ottobre nella piazza della Repubblica. Numerose imprese agricole del territorio presentano i loro prodotti e le tradizioni. Sono sicuro che rimarrete soddisfatti. Come vedete questo paese, seppur piccolo, presenta diverse cose da vedere, Oltretutto, se si ha l'intenzione di visitare la Sicilia e fare un giro in questo paese, si può gustare la tipica cucina Siciliana e passare un po' di tempo in totale relax.
Eccovi un link: https://it.wikipedia.org/wiki/Montevago.
Non mi resta che augurare buon viaggio e buon divertimento. Alla prossima.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • visitatela tra il 14 e il 16 ottobre durante la festa del vino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come arrivare al Santuario di Gibilmanna

Il Santuario di Gibilmanna, come tutte quante le costruzioni sacre che si rispettano, è dedicato ad un Santo e, nella fattispecie, alla Beata Vergine. Questo luogo rappresenta, sicuramente, uno dei più conosciuti e celebrati Santuari presenti nella...
Europa

Come visitare Castrofilippo

Avete il desiderio di organizzare un viaggio tranquillo per voi e il vostro partner, o di trascorrere un paio di giorni spensierati in comitiva con i vostri amici, visitando qualche bellezza italiana alternativa senza dilapidare i vostri risparmi e senza...
Consigli di Viaggio

Come arrivare alla Valle dei Templi di Agrigento

La Valle dei Templi di Agrigento rappresenta uno dei siti più interessanti d'Italia ed è stato proclamato Patrimonio dell'Umanità da parte dell'Unesco. La stessa conserva una delle testimonianze più antiche della Magna Grecia, non solo in Sicilia,...
Europa

Come visitare Ravanusa

Avete mai fatto un viaggio in Sicilia? Se la risposta è no, forse è proprio arrivato il momento. La Sicilia è senza ombra di dubbio una delle regioni più belle d'Italia: per il suo fantastico clima, per il mare che non ha nulla da invidiare a quello...
Europa

Come visitare Siculiana

In Sicilia in provincia di Agrigento, c'è Siculiana, posta ad un altitudine di centoventinove metri. Il modo più facile per arrivare, è l'aeroporto di Palermo, dista dal comune all'incirca novanta chilometri. Si usufruisce senza problemi anche dell'aeroporto...
Italia

I più bei castelli della Sicilia

La Sicilia è l'isola italiana più grande, nonché una delle perle del Mediterraneo. Nove sono le province che la compongono (Palermo, Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Enna, Agrigento, Caltanissetta, Trapani), anche se da Marzo 2014 si parla di solo...
Europa

Come visitare Porto Empedocle

Ora parleremo di turismo, senza spostarci però dai confini della nostra Italia. Infatti, ci concentreremo sulla Sicilia, in quanto andremo a spiegarvi Come Visitare Porto Empedocle.Porto Empedocle è una bella località della Sicilia, situata nella zona...
Consigli di Viaggio

Come visitare Cefalù

Per gli amanti dei viaggi nelle isole italiane la Sicilia è sicuramente una regione affascinante e bellissima da visitare. La Sicilia è ricca di storia, di storia dell'arte, di paesaggi e di cultura, e consiglio vivamente di fare un viaggio in questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.