Come visitare Montmartre e il Sacré-Coeur a Parigi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un tempo una trentina di mulini a vento si stagliavano nel cielo di Montmartre. Oggi, la ripida collina presenta un punto di riferimento assai più caratteristico, la grande basilica bianca del Sacré-Coeur. Benché Montmartre sia oggi affollata di turisti, è ancora possibile passeggiare per viuzze e piazze tranquille. In questa guida vedremo come fare per poter visitare con facilità Montmartre e il Sacrè-Coeur nella bellissima città di Parigi.

25

In cima alla Butte de Montmartre come una meringa bizantina, è visibile da ovunque a Parigi, la bella Basilica del Sacro Cuore del 19 ° secolo; per le strade acciottolate dietro e ad ovest il monumento, si possono ammirare nelle loro perfomance molti artisti e attori da strada. Al di sotto della Butte nella trendifying SOPI, ci sono grandi alberghi e musei che offrono un'atmosfera alternativa al Butte, soprattutto intorno alla rue des Martyrs, che è fiancheggiata da negozi particolari e caffetterie. A dieci minuti a piedi da Montmartre, troveremo un meraviglioso museo, che ospita il piccolo appartamento privato del pittore simbolista Gustave Moreau (1826-1898) con una vasta galleria. Per poter visitare questi bellissimi posti, per prima cosa dovremo raggiungere la città di Parigi e per farlo potremo utilizzare l'aereo, il mezzo più veloce e in alcuni casi anche il più economico di viaggiare.

35

Una volta giunti a Parigi, visitiamo innanzitutto l'abbazia benedettina del XII secolo, St. Pierre de Montmartre, che è una delle chiese più antiche di Parigi. Questa chiesa sorge su Place du Tertre. Il quartiere di Montmartre ci colpirà per la sua eccitante e travagliata vita bohemien, essendo abitato da poeti e pittori. Potremo leggere numerosi nomi importanti di artisti del passato sulle lapidi del Cimitero di Montmartre.

Continua la lettura
45

Il fermento creativo della belle epoque è stato oggi sostituito dagli artisti di strada della Place du Tertre. Visibile da quasi ogni punto di Parigi, qui potremo ammirare la Basilica del Sacré-Coeur. La sua costruzione iniziò nel 1876 in memoria dei 58000 caduti nella Guerra Franco-Prussiana e come espiazione dei crimini del periodo della Commune.

55

Per consolidare l'instabile terreno roccioso che doveva sostenere l'enorme peso della basilica fu realizzata una palificazione profonda. All'interno, la volta del coro è decorata da un gigantesco mosaico di Luc-Olivier Merson, che rappresenta la Francia in adorazione del Sacro Cuore di Gesù. Ripide scale a chiocciola ci portano alla cupola, dal cui porticato esterno potremo godere uno spettacolare panorama di Parigi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un week-end low cost a Parigi

Per organizzare un week-end low cost in una delle città più romantiche che esistano al mondo, quella che ha ispirato il Periodo Rosa a Picasso e La vie en rose a Édith Piaf, bisogna senz'altro iniziare per tempo. Ti sconsiglio infatti di andare in...
Consigli di Viaggio

Come visitare Parigi in un giorno

Può capitare a volte di avere a disposizione pochissimo tempo per visitare una grande città. In tal caso VI consiglio di fare una scelta dei luoghi di sicuro interesse. Non riuscirete a vedere tutto nei dettagli, ma almeno vi farete un'idea della città...
Consigli di Viaggio

Come arrivare dall'aeroporto beauvais a parigi centro

Parigi è, senza alcun ombra di dubbio, una delle città più romantiche al mondo, ed inoltre è sicuramente un luogo in cui trionfano, in varie forme, sia la bellezza e sia l'arte. Mi sento di suggerire a chiunque di voi che voglia fare un viaggio in...
Consigli di Viaggio

5 motivi per organizzare il prossimo viaggio a Parigi

Avete trovato un volo conveniente per Parigi e non sapete da dove cominciare per programmare la vacanza? Che abbiate a disposizione tre giorni o un'intera settimana, vale sempre la pena di fare una capatina nella romantica "Ville Lumière". Perché? Leggete...
Europa

Come visitare Parigi in un week-end

Se si hanno a disposizione pochi soldi e poco tempo, ma la voglia di viaggiare è sempre alta, è sempre possibile fare affidamento ai pacchetti last minute di agenzie viaggi o compagnie aeree economiche. Così facendo, con un po' di organizzazione e...
Europa

5 souvenirs da comprare a Parigi

Ci sono delle tappe che non puoi saltare quando programmi una visita alla "Ville Lumière". La cattedrale gotica di Nôtre Dame, Montmartre, la Tour Eiffel, almeno uno dei musei-simbolo di Parigi a scelta tra Louvre, Orsay e Centre Georges Pompidu. La...
Consigli di Viaggio

10 cose da sapere su Parigi

Parigi, la ville lumière: chi non ha sognato di andarci almeno una volta nella vita? E quanti vi hanno lasciato un pezzo di cuore e avrebbero desiderato non andare più via? La capitale francese è una delle città più visitate al mondo. Con la sua...
Europa

Come E Perché Visitare Il Temple Del Sagrat Cor A Barcellona

Se fate un viaggio a Barcellona, vi consigliamo di trascorrere una giornata al nord della città, in particolare nella zona del Tibidabo, il punto più alto sovrastante la città intera, dove ci sono alcune interessanti cose da vedere come il Temple del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.