Come visitare Montréal in due giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Montréal è una città multietnica che vanta oltre 4 milioni di abitanti, e si trova nel territorio canadese; inoltre numerosi sono i musei da visitare, eccellenti i ristoranti per mangiare cibo di qualità e i negozi rinomati. La città di Montréal è francofona seconda solo a Parigi, e il suo fascino si deve proprio all'eredità culturale francese. Visitare la città in due giorni può sembrare difficile, ma nei passi successivi di questa guida, vi mostriamo invece come massimizzare il risultato in un lasso di tempo decisamente ridotto.

24

Il primo giorno, potete iniziare il vostro tour partendo dalla Place Jacques Cartier situata nella zona vecchia della città, e attraverso la rue Notre-Dame Ouest dove si trova la rinomata Basilica Notre-Dame, potete proseguire (dopo averla visitata), verso il Centre d'Histoire di Montréal. Da qui raggiungete poi agevolmente a piedi, il Museo di archeologia e storia e quello intitolato a Marc-Auréle Fortin.

34

Nel pomeriggio se il tempo è buono, consigliato è un giro in barca partendo proprio dal Museo archeologico, e la gita dura circa un'ora e mezza. L'itinerario prevede la visita al Vecchio Porto, alla Chapelle Notre-Dame-de-Bonsecours, al Lieu Historique National de Sir George-Étienne Cartier e allo Château Ramezay. Il bar all'interno, può rappresentare tuttavia una piacevole sosta per gustare un tè. A questo punto è doveroso fare anche un po' di shopping tra Marché Bonsecours e i negozi di rue Saint-Paul Est, dove potete trovare abiti ed oggettistica di vario genere costosi e non, questi ultimi ideali per fare dei regalini agli amici al ritorno a casa. Il secondo giorno dopo un meritato riposo notturno, potete prendere un taxi per recarvi all'Observatorie de l'Est a Parc du Mont-Royal. Da qui la vista panoramica è ottima, e dopo proseguite passeggiando nel parco più grande di Montreal. Dopo aver visitato altri due Musei come il McCord e quello delle Beaux-Arts, in attesa del pranzo, potete fare una capatina nei negozi allestiti presso il centro commerciale in superficie o in quello situato nella città sotterranea.

Continua la lettura
44

Dopo la pausa pranzo, potete dedicare il pomeriggio guardando le variopinte vetrine di Downtown, dopodichè prendendo la linea verde della metro scendete a Pie-IX e visitate la zona del Parc Olympique, dove nel 1976 si svolsero gli omonimi Giochi Olimpici. Alla fine del vostro secondo giorno di visita alla città di Montréal, potete concludere la serata sorseggiando un cocktail oppure infilandovi in un teatro che propone tutti i giorni opere, balletti e concerti classici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come visitare Il Underground City A Montréal

Montréal è attualmente il centro più popoloso del Québec e il suo più rilevante centro economico, oltre a essere la seconda città del Canada: la sua area metropolitana, infatti, conta all'incirca 4.000.000 di abitanti. Nota per la sua molteplicità...
America del Nord e Centrale

Come visitare l'Île Notre-dame a Montréal

L' île Notre-Dame è un'isola artificiale ubicata in Canada, più precisamente a Montréal sul fiume San Lorenzo. Si estende tra l'Isola di Sant'Elena, ad est, ed i canali San Lawrence Seaway, ad ovest. L'isola appartiene all'Arcipelago Hochelaga ed...
America del Nord e Centrale

Come visitare Il Vieux-port De Montréal

Siete finalmente in vacanza. Ora non vi resta che trovare una località carina dove trascorrere un po' di tempo con la vostra famiglia, un gruppo di amici oppure da soli, in completa solitudine con voi stessi. Avete scelto di andare a Montreal, Ottima...
America del Nord e Centrale

Come visitare Il Parc Du Mont-royal A Montréal

Il Canada, nazione famosa per il grande afflusso di turisti in tutti i periodi dell'anno, vanta una delle città più belle al Mondo: Montrèal. Questo è il luogo più rilevante in fatto di economia nella provincia del Québec. Oggi parleremo nello specifico...
America del Nord e Centrale

Ottawa: cosa visitare in 3 giorni

Ottawa cosa visitare in 3 giorni si trova in Canada nella regione dell'Ontario al confine orientale del Quebec. Ha 812.129 mila abitanti ed è la quarta città dopo Toronto, Montreal e Vancouver. L'economia si basa, sul turismo e sulle attività del Governo....
America del Nord e Centrale

Cosa visitare a Montreal

Senza sapere dove andare e quali sono i luoghi più importanti da vede, spesso risulta difficile muoversi e risparmiare energie per vedere cose molto più belle. E allora perché non informarsi prima per evitare tale inconveniente? Partire preparati eviterà...
America del Nord e Centrale

Montreal: consigli e info

Il tutorial che leggerete in questo momento, vi darà spiegazione su Montreal: info e consigli utili per visitare al meglio la città del Québec. Essa rappresenta la terza grande metropoli mondiale di lingua francese. Trattasi di un città vivibile,...
America del Nord e Centrale

Come visitare Chicago in 5 giorni

Chicago, con i suoi 2.854.000 abitanti, è la terza metropoli per grandezza degli Stati Uniti, dopo Los Angeles e New York. Questa medaglia di bronzo scatena negli abitanti della città un sentimento di ansia da prestazione, una sorta di paura che tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.