Come visitare Mormanno e il Pollino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'itinerario che qui proponiamo si dirige verso il Parco Nazionale del Pollino. Partendo da Mormanno, si raggiunge facilmente il centro del Pollino, ricco di una natura incontaminata e selvaggia. Tra foreste di faggi e lecci, il territorio offre al visitatore suggestivi scenari montani e antichissime testimonianze storiche. Vediamo attraverso questa semplice guida come visitare questi meravigliosi luoghi in modo da trascorrere una vacanza indimenticabile e da renderla unica anche per chi vogliamo portare con noi.

24

Quel che vale per ogni vacanza e quindi anche per questa è: prima di partire leggi tutto ciò che c'è da sapere sulle abitudini e sulle temperature così da sapere cosa indossare e quando. È importante sapere, se si hanno delle allergie alimentari, quali ristoranti si adeguano in modo da non rischiare la propria vita. Guarda anche i siti del comune che informano la gente su eventuali allerte meteo e/o sagre paesane. Qui trovi quelle relative alle due zone descritte successivamente nella guida: http://www.comune.mormanno.cs.it/ e http://www.parcopollino.gov.it/. Controlla anche le festività e le promozioni delle zone così da poter vedere anche ciò che si organizza una volta l'anno.

34

Continuando, devi sapere che Mormanno è un ottimo punto di partenza per esplorare il Pollino, i monti Velatro, Cerviero e Palanuda. La prima cosa che ti consiglio di vedere è la Chiesa di Santa Maria del Colle, di origini quattrocentesche, e con un splendida facciata in pietra. Importante anche la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, dove potrai ammirare una statua di Santa Lucia e Santa Caterina, opera di Pietro Bernini. A cinque chilometri di distanza, potrai visitare i resti del convento di Colloreto, fondato nel 1545. Sali quindi verso Laino Castello, il cui centro abitato è caratterizzato da antiche case e dai resti della cinta muraria medievale. Visita inoltre il castello aragonese, i cui bastioni e le torri sono discretamente conservati. Potrai raggiungere le zone a piedi, se sei abbastanza forte, oppure con la tua aut o con i mezzi pubblici messi a disposizione dei visitatori la cui quota si aggira attorno a un euro.

Continua la lettura
44

Per concludere raggiungi in seguito la vicina Laino Borgo, situata proprio al confine tra Calabria e Basilicata, ed immersa in una zona di boschi e fiumi. Infine scendi verso Morano Calabro, dove potrai ammirare i ruderi del Castello Normanno, la chiesa di San Bernardino e la Collegiata della Maddalena in stile barocco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare i paesi albanesi della provincia di Cosenza

Nel cuore della Calabria cosentina esistono paesi che risentono, ancora oggi, di secoli di varie dominazioni a cui furono sottoposti,. Questi, quindi, attualmente conservano tradizioni, rituali e lingue come retaggio di tale periodo, costituendo, di fatto,...
Europa

Come visitare Senise e dintorni

Tra le meraviglie naturali che la Lucania sa offrire, inoltrandoci nello splendido Parco Nazionale del Pollino, si incontrano paesi incantevoli come Senise, cittadina nota soprattutto per la bellezza del suo antico castello. In questa guida ti dirò tutto...
Europa

Come visitare Il Cilento

Il Cilento è una zona della nostra variegata Italia, esattamente della città campana di Salerno: questo nome indica un'area geografica che comprende un interessante Parco Nazionale e una magnifica costa, affacciata sul mar Tirreno. Dal 1991, in seguito...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.