Come visitare Mosca in 5 giorni

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

Se avete deciso di intraprendere un breve, ma intenso viaggio nella capitale russa, sappiate che Mosca è la città più popolosa della Russia ed oltre a far parte del Distretto Federale Centrale, conta numerosissimi monumenti, tra cui 100 musei, 4000 biblioteche, 68 teatri, 70 parchi e spettacolari giardini botanici.
Situata sulle sponde del fiume Moscova, la capitale della Russia non è solo una metropoli frenetica ed intrigante, ma anche una città ricca di storia, che si è rapidamente estesa grazie alla sua posizione strategica. Nonostante la vastità del territorio, però, programmare un visita veloce nella megapoli più settentrionale e fredda del pianeta, non è un'impresa impossibile. È fondamentale, però, organizzare al meglio ogni escursione, programmando un itinerario preciso da seguire giorno per giorno, per essere certi di visitare i luoghi più importanti sfruttando ogni momento a disposizione.
Ecco, dunque, un'utile guida su come visitare Mosca il 5 giorni.

29

Occorrente

  • Mappe dei monumenti di Mosca
  • Fotocamera
  • Mappa della metropolitana e dei mezzi pubblici
39

Piazza Rossa e dintorni

Il primo giorno potete dedicarvi alla perlustrazione della piazza principale di Mosca, ovvero Piazza Rossa da cui si diramano le principali strade in tutto il paese. È, quindi, un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta dei monumenti più affascinanti di questa prima zona. Da qui, infatti, potrete visitare il Cremlino, la cittadella medievale con le sue venti torri, di cui la più alta, la Troitskaja, misura circa 80 metri. Al Cremlino, oggi, ha sede l'amministrazione russa. In seguito, non sarà complicato raggiungere la Basilica di San Basilio, inclusa nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'Unesco. La cattedrale, costruita per ordine dello zar Ivan il Terribile, simboleggia il Regno di Dio e, nelle sue fondamenta, è possibile distinguere le nove chiese che, collegate tra di loro tramite delle gallerie, diedero poi origine alla Basilica. Sempre dalla Piazza Rossa non sarà complicato raggiungere il Teatro Bolshoi, famoso per la più importante compagnia di balletto al mondo, il Bolshoi ballet. Infine, se avete voglia di svago, potete far visita al Gorkij Park, il parco di divertimenti dedicato al drammaturgo russo Maxim Gorky. Situato di fronte al fiume Moscova, esso dispone di luna park, area gioco per bambini, e della più grande pista di pattinaggio europea.

49

Galleria d'arte e centro commerciale

Il secondo giorno, dopo aver visitato la Galleria d'arte Tretyakov, in cui sono esposte le più belle arti russe del pianeta, oltre ad opere contemporanee ed iconografie, potrete raggiungere a piedi la Cattedrale del Cristo Salvatore, la chiesa ortodossa che, con i suoi 104 metri è la più alta al mondo. Situata nel centro della città, essa fu fatta erigere nel 1812, in onore della vittoria contro Napoleone. Infine, potete concludere la giornata cenando su una terrazza dei Grandi Magazzini Gum che, con i suoi 80.000 metri quadri di superficie, è il centro commerciale più visitato dai turisti. Situato di fronte al Cremlino, il complesso architettonico del diciannovesimo secolo si suddivide in tre gallerie in cui, le grandi firme e le lussuose vetrine la fanno da padrone. Nonostante le imponenti opere di ristrutturazione, il palazzo antico, con la sua fontana centrale, è rimasto il fulcro dei Grandi Magazzini Gum, punto d'incontro prima delle passeggiate nella Piazza Rossa.

Continua la lettura
59

Il prestigio di via Arbat

Trascorrete il terzo giorno rilassandovi nella visita del quartiere più moderno di Mosca, ovvero Old Arbat, la strada più prestigiosa della capitale russa. Qui potrete deliziarvi passeggiando tra negozi di ogni genere, caffè e bistrot, gallerie d'arte e originali mercati in cui fare piccoli acquisti. I fantasiosi artisti di strada saprannovstupirvi con le loro strambe performance. Sarà affascinante scoprire il perfetto connubio tra i palazzi d'epoca e la modernità e l'efficienza della metropolitana, considerata come la più spettacolare al mondo. Sempre ad Arbat si trova un piccolo edificio azzurro in cui è ospitato il museo dedicato al famoso poeta russo Pushkin. Ogni stanza è la perfetta ricostruzione dei vari periodi della sua vita.

69

Il cimitero e i grattacieli

Il più grande complesso religioso di Mosca, in cui si accede mediante la Porta- chiesa della Trasfigurazione, è, senza dubbio, il Convento di Novodevičij, ovvero "delle nuove vergini" che comprende anche il cimitero in cui sono sepolti molti personaggi famosi. Il Monastero in stile barocco moscovita, venne inserito nei patrimoni dell'umanità dell'Unesco nel 2004. Una visita approfondita di questi luoghi richiederà qualche ora, ma ne sarà valsa la pena. Per concludere la quarta giornata, potete recarvi sulla collina di Sparrow Hills e ammirare le Sette Sorelle, ovvero, i Grattacieli di Stalin, tra cui vi è anche l'edificio in cui ha sede una delle più importanti Università russe.

79

Assaporate la città

Siamo giunti al quinto giorno e, quindi, alla fine di questo breve viaggio a Mosca. Per concludere al meglio la vostra parentesi nella capitale russa, non programmate questi ultimi istanti, ma vivete la città assaporandone ogni odore, i colori, le sensazioni. Passeggiate senza meta, perdendovi nelle vetrine del centro; sedetevi al tavolino di un Caffè all'aperto e osservate le persone intorno a voi. Cervate di immagazzinare più imformazioni possibili, scattate foto a tutto ciò che attira la vostra attenzione: ai palazzi, alle chiese, alle strade, anche se, in quel momento vi sembrano soggetti inutili e poco interessanti. Ripercorrete i passi dei giorni appena trascorsi come se si trattasse di un film. Se avete un po di tempo a disposizione e se ne sentite il desiderio, visitate nuovamente un luogo che vi ha colpito in modo particolare: aggronterete l'esperienza con un bagaglio diverso. Fermatevi ad osservare ogni cosa e, se ne avete voglia, prendete appunti, scrivendo tutto ciò che vi passa per la testa. Una volta tornati a casa, potrete rileggere il vostro diario di viaggio, ripercorrendo tappe e sensazioni. Vivete quest'ultimo giorno a Mosca senza alcuna fretta e fate in modo che ogni istante di questo incredibile viaggio vi resti dentro per sempre.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di organizzare questo viaggio in primavera inoltrata in modo che le temperature siano più miti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa fare a Mosca con i bambini

Il mondo è pieno di posti fantastici e indimenticabili da visitare, e non è vero che portare con sé dei bambini rallenti o condizioni eccessivamente un bel viaggio. Una località che merita assolutamente di essere vista, a maggior ragione se avrete...
Europa

Cosa vedere a Mosca

La gelida e nevosa città di Mosca, definita così pare meta non allettante, ma in realtà offre suggestivi paesaggi ed innumerevoli luoghi di interesse ed attrazioni da vedere. Un turista "DOC" non può di certo perdersi di visitare la grande capitale...
Europa

Come girare nei dintorni di Mosca

Mosca risulta essere una delle città più popolate d'Europa, è ricca di monumenti e tradizioni ed è situata sul fiume Moscova. Se decidete di visitare questa splendida città, la soluzione più veloce e semplice di certo è quella di affidarsi ad...
Europa

Come muoversi a Mosca con il trasporto pubblico

Mosca, capitale della Russia, è una città bellissima da visitare per i suoi monumenti come il Vaticano “Lavra di Sergiev Posad” e per i suoi musei. Inoltre offre tradizionali pietanze della cucina russa che vale la pena di assaggiare. Spostarsi...
Europa

Come visitare Alicante in 3 giorni

Se trascorrerete qualche giorno di relax in Spagna, potreste raggiungere Alicante. È una città, situata nella lunga striscia sabbiosa della Costa Blanca. Da cittadina portuale piuttosto anonima è oggi una località interessante e piacevole. Per visitare...
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

Come visitare Francoforte in 3 giorni

Una delle città più belle che vi consigliamo di visitare è Francoforte sul Meno. Essa è una grande città della Germania sud-occidentale, bagnata dal fiume Meno. Tanto affascinante quanto laboriosa, oggi Francoforte è la capitale finanziaria tedesca....
Europa

Come visitare Sarajevo in 3 giorni

Sarajevo è la capitale della Bosnia Erzegovina, una città ricca di fascino e misticismo, posta letteralmente al centro dei Balcani, teatro di avvenimenti importantissimi come lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, unisce in sé il gusto dell'oriente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.