Come visitare Nara in Giappone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La meravigliosa città di Nara si trova nell'isola di Honshu, in Giappone.
Considerata da molti la culla della civiltà giapponese, fu capitale della nazione fino all'ottavo secolo.
Nara ha un gemellaggio con Versailles, San Paolo, Canberra, Xi'an e dunque vivaci scambi culturali con queste realtà. Questa città è caratterizzata da una notevole spiritualità e un forte rispetto per la religione, ma anche dalle molteplici bellezze naturali tipiche della zona. Raggiungerla è piuttosto semplice, dato che dista solo un'ora in treno da Kyoto.
In questa breve guida vi spiegheremo come visitare Nara per godervi a pieno tutte le bellezze che offre.

27

Il Grande Tempio Orientale

L'attrazione turistica in cima alla lista è il tempio Todai-Ji o Grande Tempio Orientale, il più famoso tempio di Nara, ed anche uno dei più importanti del Giappone. Fu costruito nel 752 d. C. E successivamente ricostruito; la struttura attuale risale al 1692. Al suo interno, la sala principale ospita la statua in bronzo del Buddha alta 15 metri, la più grande in tutto il Giappone.

37

Il giardino

Il giardino di Isui-en è il miglior giardino di Nara. Si tratta di un ampio spazio verde con uno stagno e una grande varietà di fiori e alberi. Isui-en è locato nel viale che porta dalla stazione ferroviaria al tempio di Todai-Ji.
In qualsiasi momento dell'anno potrete trovare fiori in sbocciatura e gustare una tazza di thè su tappeti tatami con vista sui giardini.

Continua la lettura
47

Il santuario

Il santuario Shinto di Kauga-Taisha è un mondo misterioso di foreste, sentieri, lanterne e cervi vaganti. Gli edifici fanno da "connessione" tra i misteriosi sentieri incorniciati da lanterne in pietra, santuari più piccoli, foreste dall'atmosfera suggestiva e gli onnipresenti cervi.

57

Il parco dei cervi

Il parco di Nara-koen si estende ad est dal centro di Nara e Naramachi.
L'attrazione principale è costituita dai cervi allo stato brado che vagano per il parco. Per questo motivo attrae bambini e adulti, i quali possono acquistare degli appositi crackers per nutrire gli animali.

67

Il messaggero degli dèi

Il simbolo di Nara è, come avrete potuto capire dalle informazioni già fornite, il cervo. Esso viene addirittura rappresentato sui tombini della città, e gira indisturbato nei parchi, abituato alla presenza dell'uomo. I turisti possono quindi scattare fotografie suggestive in compagnia di questi stupendi animali. Il motivo di tanto rispetto per il cervo è dovuto al fatto che questo animale, per la religione shintoista, rappresenta il messaggero degli dèi.

77

Il monumento storico

Heijo Palace è situato nella periferia occidentale di Nara, ed è uno dei "Monumenti storici della Nara antica". Era il palazzo imperiale del Giappone dal 710-784 d. C. Quando la capitale fu spostata a Kyoto, gli edifici furono abbandonati e distrutti entro il 12° secolo; tuttavia, le rovine furono scoperte dagli archeologi durante gli anni '50.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

I santuari del Giappone da visitare

Il Giappone presenta delle meravigliose attrattive, non solo di natura paesaggistica o urbanistica, ma anche di natura spirituale. Sono numerosissime le località giapponesi in cui possiamo trovare dei meravigliosi santuari shintoisti e templi buddisti....
Asia

5 motivi per visitare il Giappone in inverno

Il Giappone è uno dei Paesi del mondo più affascinanti, poiché riesce a fondere insieme modernità e tradizione in un connubio unico e inimitabile. Durante l'Inverno spesso si prediligono mete esotiche e marittime, quali possono essere i Caraibi o...
Asia

Come visitare il Giappone

Come visitare il Giappone.Hai in programma un viaggio nella terra dei bothisattwa? Ecco come fare, cosa vedere, come organizzare al meglio la tua vacanza all'insegna della tradizione orientale. Scoprire qual è la stagione più favorevole per non essere...
Asia

Come scegliere l'itinerario per un viaggio in Giappone

Con l'arrivo delle ferie o della tanto attesa pensione, ci si chiede come impiegare il proprio tempo. Alcuni decidono di viaggiare verso posti mai visti e visitare luoghi inesplorati. Una meta poco diffusa ma ricca di tradizione è il Giappone, un paese...
Asia

Il Giappone in treno: guida e consigli

Il Giappone è uno dei paesi più variegati culturalmente e più interessanti da visitare, proprio grazie alle sue grandi particolarità e alle incredibili diversità territoriali che è possibile incontrate esplorandolo in lungo e in largo. Per questo,...
Asia

Le mete turistiche più economiche del Giappone

Il Giappone, grazie alla sua cultura esotica e alle sue stranezze, è diventato una delle mete turistiche più gettonate negli ultimi decenni; purtroppo viaggiare costa, e questo vale specialmente per un paese collocato letteralmente dall'altra parte...
Asia

Guida: tour del Giappone in 10 giorni

Il Giappone è un paese che da sempre affascina per la sua cultura, le sue tradizioni e i suoi magnifici paesaggi. Questa guida vi suggerisce un tour di 10 giorni in questo meraviglioso paese. Chiuso per molto tempo alle influenze esterne, il Giappone...
Asia

Cosa vedere in Giappone

Uno dei Paesi dalle tradizioni maggiormente radicate che si sono aperti alla cultura occidentale è sicuramente il Giappone. La terra del Sol Levante ha una storia lunga ed interessante, che ha segnato in modo forte la cultura locale. Con l'avvento della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.