Come visitare Norcia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se stiamo pensando di organizzare un visita in un altro paese, alla scoperta delle tradizioni e delle bellezze presenti su tutto il territorio italiano, per prima cosa dovremo decidere la città che abbiamo intenzione di vistare e successivamente dovremo cercare una serie di informazioni utili per riuscire ad organizzare un viaggio perfetto, come ad esempio cosa visitare, dove mangiare, come muoversi, ecc. Tutte queste informazione le troveremo sulle moltissime pagine web presenti su internet, redatte da altri utenti che hanno già visitato la meta da noi scelta e che quindi potranno fornirci tutte le indicazioni per passare una bellissima giornata. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per visitare la bellissima città di Norcia.

26

Occorrente

  • Programma di viaggio
  • Macchina fotografica
36

Norcia è il più importante comune dei monti Sibillini. Essa fu fondata dai Sabini ed è quindi molto antica e, oltre che per le sue bellezze artistiche, è conosciuta per la lavorazione delle carni suine ed è ricca di tante prelibatezze che soltanto in questa parte dell'Umbria potremo gustare. Addentrandoci tra i vicoli della cittadina, è probabile sentire il battito del pesanti martelli sull'incudine e di vedere piccoli negozi di artigiani che intarsiano il legno. Norcia è il centro di maggiore importanza della Valnerina, apprezzato per i suoi monumenti e, soprattutto, per essere la patria di San Benedetto, patrono d'Europa.

46

Il nucleo centrale di Norcia è dato dalla Piazza San Benedetto, dove si possono ammirare i monumenti più significativi della città: al centro si trova l'opera scultorea a San Benedetto. Su un lato si erge la "Castellina", una rocca costruita nel XVI secolo per volere di Giulio III su progetto del Vignola; essa è destinata ad ospitare un museo.

Continua la lettura
56

A fianco troveremo il Duomo, risalente al XVI secolo, con facciata a capanna e grosso campanile. Sulla stessa piazza potremo anche visitare la Chiesa di San Benedetto, eretta nel XIV secolo sul luogo di una preesistente chiesa che sorse, così vuole la tradizione, sulla casa natale del santo. Nonostante i rimaneggiamenti, presenta ancora una bella facciata.

66

Non potremo assolutamente perdere il Palazzo Comunale trecentesco, preceduto da un bel portico nella parte inferiore e movimentato da un loggiato nella fascia superiore. Accanto si erge una torre seicentesca. Tra gli altri monumenti di Norcia, ricordiamoci di visitare la Chiesa di Santa Maria Argentea, la Chiesa di Sant'Agostino, la Chiesa di San Giovanni, la Chiesa del Crocefisso e l'Oratorio di Sant'Agostino. Pregevole è, infine, il cosiddetto Tempietto degno di una nostra visita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Consigli di Viaggio

Texas: le migliori città da visitare

Quando si pensa al Texas ci vengono in mente subito due immagini: la prima è senz'altro Clint Eastwood da giovane, bellissimo, quando recitava nei famosissimi film appartenenti al genere spaghetti - western. La seconda è la Route 66 la lunghissima strada...
Consigli di Viaggio

Arizona: le migliori città da visitare

L' Arizona è uno degli stati tra i più importanti degli Stati Uniti d'America e inoltre fa parte anche degli stati sud-occidentali. Sono numerose le città che fanno parte di questo stato, tra le migliori possiamo trovare le città di Phoenix, Tucson...
Consigli di Viaggio

Come E Dove Fare Un Weekend In Umbria

L'Umbria è una regione piccola, ma che ha tanto da offrire per una breve vacanza: dalla gastronomia alla natura, dall'arte agli eventi musicali. Organizzare un week end in Umbria non è semplice, questa piccola regione dell'Italia centrale infatti, è...
Consigli di Viaggio

Come visitare Venezia in un giorno

Venezia è una delle più belle città del mondo, città d'arte di grande valore culturale dal fascino impareggiabile. Venezia richiama il ricordo della mitica città di Atlantide sommersa. Con la differenza che Venezia è la città che affiora dalle...
Consigli di Viaggio

Come visitare i monumenti più importanti di Modena

Modena è una città molto sviluppata che si trova nella regione dell'Emilia Romagna. È una città dove è possibile visitare molti monumenti importanti, in quanto si trovano molti edifici ricchi di storia. Tra l'altro questa fantastica città gode di...
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Andalusia In Una Settimana

L'Andalusia si trova al sud della Spagna ed è una zona colma di turisti per motivi ben precisi: innanzitutto, essa è la culla del flamenco, delle feste e delle grandi culture. Questa regione è un enorme museo di patrimoni culturali, infatti, in essa...
Consigli di Viaggio

10 buoni motivi per visitare un orto botanico

I luoghi da visitare quando si ha del tempo libero a disposizione possono essere davvero tanti, ognuno ha quindi l'imbarazzo della scelta. Quello che però vogliamo offrire in tale guida, è un elenco di 10 buoni motivi per visitare un orto botanico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.