Come visitare Orbetello e la sua laguna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Toscana è una delle regioni più gettonate di Italia, in cui è presente un alto numero di turisti, infatti si trova in una posizione strategica, immersa nel verde. Oltre alla natura la Toscana vanta di essere per eccellenza la regione delle belle arti, per i monumenti e i tantissimi musei. Firenze è proprio la culla del Rinascimento. Un poeta importantissimo che ebbe i natali in Toscana è Dante Alighieri intorno l'anno 1200 d. C. Tra le città più importanti e più visitate della Toscana c'è Grosseto, che ospita una delle sedi principali del WWF.
Ecco come visitare le meraviglie di Orbetello e la sua laguna.

25

L'automobile è sicuramente il mezzo migliore per raggiunge questa cittadina.
Quando imboccherete la statale Aurelia proseguite fino all'uscita di Orbetello, percorrete dunque la strada che vi condurrà alla porta delle mura della città e, superandole, raggiungetene il centro. Nel tragitto incontrerete l'unico semaforo del territorio comunale, frazioni comprese!
Potrete posteggiare la vostra vettura nel grande parcheggio che costeggia la laguna di ponente e iniziare così a visitare Orbetello.

35

Prima di ammirare la laguna, indietreggiate di qualche passo e potrete passeggiare nello storico parco delle Crociere da dove Cesare Balbo decollò per la sua Trasvolata Atlantica con l'idrovolante S 55. Lasciata la laguna e rientrati nel centro storico potete dedicare qualche minuto al corso principale, rigorosamente chiuso al traffico, percorrendolo fino in fondo giungerete al principio della diga che divide a metà la laguna e collega Orbetello all'Argentario.

Continua la lettura
45

A questo punto vedrete facilmente l'edificio simbolo di Orbetello, il mulino a vento: unico sopravvissuto dei 9 costruiti dai senesi e, successivamente, restaurati dagli spagnoli durante lo Stato dei Presidi.
La costa che potrete osservare oltre il mulino, al limite della laguna di ponente, è il Tombolo della Giannella, una lunga striscia di terra che dal monte Argentario raggiunge la foce del fiume Albegna e che collega la frazione di Albinia all'Argentario; è percorso da una strada provinciale che offre molti sbocchi sul mare e offre innumerevoli stabilimenti balneari, campeggi e residence.

55

Se dalla diga di Orbetello guardiamo verso sinistra, incontreremo invece la Duna Feniglia che si estende in una riserva forestale di 6 Km.
La Duna Feniglia collega Porto Ercole con la collina di Ansedonia; è percorribile esclusivamente a piedi o in bicicletta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare l'isola della Schiusa a Grado

All'interno della nostra guida, andremo a parlare di turismo. Come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a spiegarvi Come visitare l'isola della Schiusa a Grado. Il nostro Paese è in grado di...
Europa

Come visitare l'arcipelago toscano il Giglio

L'arcipelago toscano è una delle meraviglie della nostra penisola. Composto da sette isole e situato a cavallo fra la Toscana e la Corsica, L'Arcipelago Toscano è sicuramente la meta che fa per voi se amate la natura incontaminata, le spiagge selvagge...
Europa

Come visitare Venezia

Venezia senza dubbio è una città unica al mondo. È una città dal fascino indescrivibile, uno di quei pochi posti che vale la pena visitare almeno una volta nella vita, perché si vive un'emozione unica e irripetibile. Tuttavia, c'è tanto da ammirare,...
Europa

Come visitare Gran Bosco Della Mèsola

In questa guida vedremo come visitare il gran bosco della Mèsola. Questo bosco è molto imponente e soprattutto molto importante sia per gli abitanti locali ma anche per i turisti e i visitatori, molti dei quali vengono in questa zona proprio per visitarlo....
Europa

Islanda: cosa visitare

L'Islanda è un paese affascinante e misterioso. Una meta insolita e ricca di sorprese. Si tratta di una meta che accontenterà prevalentemente gli amanti della natura e delle escursioni, avendo paesaggi mozzafiato e così tanto diversi tra loro. Sebbene,...
Europa

Come visitare Reykjavik in un week-end

Reykjavik è la capitale d'Islanda, un tempo poco nota e poco visitata ora è diventata una delle maggiori città più visitate al mondo. La sua posizione la rende la capitale più a Nord del mondo. La sua fondazione risale all'anno 870 ad opera di Ingolfur...
Europa

Come visitare l'Argentario

L'Argentario è un territorio molto affascinante ed esclusivo. Non pochi sono, infatti, i personaggi famosi che vi soggiornano. Prende il nome dal promontorio, il Monte Argentario appunto, che si affaccia nel Mar tirreno in corrispondenza delle isole...
Europa

Come scoprire l'Arcipelago Toscano

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo stesso che contraddistingue questa guida, ora andremo a spiegarvi Come scoprire l'Arcipelago Toscano.L'Arcipelago...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.