Come visitare Pace Del Mela

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il nostro Paese è pieno di splendide città, da Nord a Sud, passando per le isole. I capoluoghi delle varie regioni italiane attirano ogni anno moltissimi turisti da tutto il mondo. Proprio per le nostre bellezze artistiche e naturali siamo famosi in tutto il pianeta, oltre che per la buona cucina e per l'ospitalità tipica del popolo italiano. Insieme alle grandi città più famose, esistono tantissimi altri piccoli luoghi degni di nota. Tra antichi borghi e piccole cittadine, la Sicilia è una delle regioni più caratteristiche dal punto di vista del turismo. In questa guida vedremo come visitare Pace Del Mela.

27

Occorrente

  • Passione per i viaggi
37

Il Comune di Pace Del Mela sorge in quella splendida isola che è la Sicilia. Situato sulla punta nord orientale dell'isola, Pace Del Mela riesce a catturare l'attenzione del visitatore fin da subito. Fa parte del territorio provinciale di Messina, e da questa è lontana solo trentacinque chilometri. La struttura di Pace Del Mela è molto caratteristica, poiché è composto da piccole frazioni e numerose contrade. La sua particolarità sta poi nel fatto che Pace Del Mela si affaccia sul mare. Le sue spiagge sono una splendida attrattiva per il turismo.

47

Se desideriamo visitare la parte più antica di Pace Del Mela, dobbiamo recarci presso Camastrà, una frazione di questo piccolo paese. Qui possiamo trovare un palazzo baronale risalente al 1700, anticamente abitato dai Gordone. Oggi purtroppo però si trova in uno stato di fatiscenza. Vicino a questo palazzo, c'è anche una piccola chiesa molto graziosa. Si tratta della chiesa dedicata alla Madonna dell'Abbondanza, anch'essa costruita intorno al 1700.
Gli appassionati della seconda metà del 1700, epoca in cui i benedettini si affacciano sul territorio di Pace Del Mela, saranno entusiasti alla vista di alcune costruzioni. A partire da Santa Maria della Visitazione, dove troviamo molte opere pittoriche interessanti, passando per Palazzo Crimi Pugliatti, Palazzo Ilacqua Caprì, è possibile organizzare un itinerario tematico. Non mancano poi altri edifici minori come frantoi e casali, testimonianze della vita popolare del tempo.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda la storia più recente di Pace Del Mela, possiamo visitare degli edifici costruiti tra la fine del 1800 e i primi anni del 1900, come Palazzo Lo Sciotto, il villino Certo, il villino Crimi e la Chiesa del Redentore. La cosa migliore comunque è camminare per le vie di Pace Del Mela e perderci tra gli edifici di questo splendido paese. Solo così respireremo un po' di autentica aria siciliana.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non dimenticare di assaggiare i piatti della cucina del posto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa visitare a Bagno Vignoni

Voglia di rilassarsi lontano dal traffico e dal caos cittadino? Bagno Vignoni è la soluzione ideale, un'oasi di pace tra borghi medievali e il benessere delle terme. Unica e sola frazione di San Quirico d'Orcia in provincia di Siena, Bagno Vignoni sorge...
Europa

Come visitare Apecchio

Non dovete spendere cifre di denaro esorbitanti per biglietti aerei per trascorrere una stupenda vacanza immersa in una natura incontaminata. Al tempo stesso, potete usufruire dei pieno relax grazie alle bellezze straordinarie che anche l'Italia sa donare!...
Europa

Benidorm: cosa visitare

Conosciuta anche come la "New York del Mediterraneo", Benidorm è una cittadina spagnola situata nella provincia di Alicante. Costituisce una meta tutta da visitare, specialmente per chi ha intenzione di vivere il contest e lo skyline della Grande Mela....
Europa

Cosa visitare a Manchester

Manchester è una delle città più popolari del Regno Unito, e benché conti solo poco più di 500 mila abitanti, le attrattive e i luoghi da visitare non mancano. Musei d'arte sia antica che contemporanea, numerosi parchi e locali in cui divertirsi,...
Europa

Come visitare Catania

Catania è una delle più belle città della Sicilia. Fondata dai greci, subì molto spesso nel corso della storia, gravi danni a causa di numerosi terremoti ed eruzioni vulcaniche, tra cui la più sconvolgente è avvenuta nel 1669. È stata la capitale...
Europa

Come visitare la Normandia in 7 giorni

La Normandia, regione situata nel nord-ovest della Francia, è un luogo che sta vivendo un vero e proprio boom del turismo, merito dei suoi paesaggi mozzafiato e della sua storia. Il meteo instabile, le spiagge sull'Oceano Atlantico le cattedrali gotiche...
Europa

Come visitare Palais du Luxembourg

Situato a Parigi, al confine tra Saint-Germain-des-Prés e il quartiere latino, il Palais du Luxembourg, fu costruito su iniziativa della regina Maria de' Medici nel 1612. I giardini, che coprono 25 ettari di terreno, sono suddivisi in giardini alla francese...
Europa

Come visitare grunewald in Germania

Ad ovest di Berlino c'è la Grunewald (Foresta Verde), che prende il nome dall'omonimo paese a pochi chilometri dalla capitale della Germania. Si tratta di un luogo davvero magico e quasi incantato, ideale per ammirare le meraviglie della natura. Grunewald...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.