Come visitare panarea

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al largo della Sicilia, proprio di fronte alla cittadina di Milazzo, ci sono sette meravigliose isole chiamate Eolie nome derivato dal mitico re Eolo e forse anche perché sono isole sempre battute dal vento. Tra le sette perle ne emerge una in particolare: Panarea. I luoghi più famosi di Panarea sono i centri di San Pietro, Drauto e Ditella. Inoltre, l'isola è contornata da vari isolotti, tanto da costituire un secondo arcipelago più piccolo. Nonostante le dimensioni ridotte, l'isola rappresenta un vero e proprio paradiso marino, ricco di panorami e spiagge memorabili e monumenti da visitare. Si tratta della meta più amata dai vip che vi approdano con i loro yacht e teatro di film famosi. Ecco come visitare Panarea.

26

Occorrente

  • Abbigliamento e scarpe adeguate a camminare a piedi
  • Macchina fotografica
36

Quando si intravede Panarea, già al largo resterete abbagliati da uno degli spettacoli più belli e ricercati d'Italia: gli isolotti che fanno parte dell'isola di Panarea stessa, ovvero Lisca Bianca, Lisca Nera, Basiluzzo, Dattilo e Bottario, oltre alle particolarissime Formiche e Panarelli (alti soltanto un paio di centimetri). Il punto d'approdo, l'unico sull'isola, è Ditella. Da qui arriverete al borgo di San Pietro dove si può visitare la chiesa del santo patrono dell'isola. L'edificio è dotato di un bellissimo giardino interno risalente all'Ottocento.

46

Dal porto dirigetevi verso Cala Junco, la cui posizione nasconde la visione mozzafiato dell'insenatura naturale con una bellissima piscina formata da rocce basaltiche. Da qui è possibile raggiungere il Villaggio Preistorico, dove si può osservare un'interessante testimonianza antica, risalente all'era del bronzo ovvero le fondamenta delle capanne. Inoltre, il panorama si apre sulle vicine scogliere e la Punta Milazzese da cui si gode una vista davvero unica.

Continua la lettura
56

Ripercorrendo la direzione che conduce al porto, spostandovi sulla strada di destra, andate verso la Grotta del Tabacco dove si possono osservare le cosiddette Fumarole della Calcara, una sorgente termale di acqua calda.
Terminato l'itinerario delle bellezze naturali che Panarea ha da offrire, è arrivato il momento di concedersi un bel bagno nelle acque cristalline, nella bellissima spiaggia della Caletta degli Zimmari, circondata da una spiaggia di sabbia finissima e di colore nero, di provenienza vulcanica. Un vero trionfo della natura, Panarea vi farà innamorare. Fate il giro dell'isola in barca e fate il bagno in calette di pietra pomice e baie sconosciute. Semplicemente paradisiaco!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendete l'Ape per arrivare alla spiaggia: molto caratteristica!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come raggiungere e visitare le isole Eolie

All'interno di questa guida, vi spiegherò come raggiungere e visitare le isole Eolie, una delle tante mete turistiche che offre la Sicilia, conosciute anche con il nome di "le sette sorelle". Posto incantevole dove il calore del sole è anche nelle persone...
Europa

Come visitare Ustica

Ustica è una piccola isola del mar Mediterraneo facilmente raggiungibile con una breve traversata in traghetto da Palermo. Quest'isola, situata nell'arcipelago delle isole Eolie, mette le sue radici in un passato lontano, in quanto fu prima abitata dai...
Europa

Come visitare le Isole Eoliche

Le vacanze estive rappresentano un modo per staccare dalla propria vita quotidiana molto spesso fatta solo di lavoro e impegni frenetici. Bisogna quindi cercare di rilassarsi in modo da godersi appieno questi meritati momenti di relax. A tal proposito...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.