Come visitare Parnu In Estonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Organizzare un viaggio per godersi le proprie vacanze certe volte può rivelarsi un'impresa, in quanto non è facile decidere la meta finale e dove si preferirebbe andare. Ma ci sono posti che andrebbero comunque visitati almeno una volta nella propria vita, e tra questi spicca l'Estonia. La città di Parnu, in Estonia, è una meta molto ambita e frequentata da giovani di tutta Europa. Essa vanta di una delle più belle spiagge sabbiose di tutto il Mar Baltico, Parnu Beach, lunga ben 7 km.
È un luogo rinomato a livello internazionale per quanto riguarda la ricerca della cura e del benessere della persona (vanta infatti la presenza di rinomati e confortevoli Hotel-SPA), oltre che per il suo tipico fermento artistico e culturale, che rende fiorente la presenza di numerose attività ed eventi inerenti alla creatività in ogni sua forma.
Vediamo dunque come visitare questo splendido luogo, dando utili consigli che vi aiuteranno a visitare questo posto in maniera tranquilla e rilassata.

26

Raggiungere la città di Parnu in Estonia, è piuttosto semplice. Essa si trova infatti nella contea di Parnumaa, nella parte meridionale del paese, ed è dotata sia di un aeroporto internazionale, situato a circa 4km dal centro della città, sia di una rete ferroviaria, che la collega alla capitale dell'Estonia, Tallinn. A primo impatto, Parnu sembra una cittadina balneare priva di particolari attrattive, soprattutto se la si paragona alle località estive del mediterraneo. Per contro, essa è riuscita a fare una delle sue caratteristiche principali la tranquillità di una cittadina termale, in cui numerosi viali alberati e lo scenario di casette in legno colorate dona al visitatore un grande senso di relax.

36

Il centro della città è tagliato da est ad ovest dalla via principale, la Via Ruutli, lunga circa mezzo kilometro e chiusa alle auto, sulla quale si trovano la maggior parte delle attrazioni turistiche, se si escludono le stazioni balneari. Al n° 53 è possibile visitare il museo della città, in cui si possono vedere pezzi archeologici risalenti a circa 11.000 anni fa. Passeggiando lungo via Ruutli, inoltre, è impossibile non notare i caratteristici edifici risalenti al XVII secolo, di grande impatto visivo.

Continua la lettura
46

Non lontano dalla via Ruutli è situata la Torre Rossa, che a differenza del nome che porta, è caratterizzata da una tonalità di bianco, e rappresenta senza dubbio la più antica costruzione di Parnu giunta ai giorni nostri (risalente al XV secolo), In passato la Torre Rossa era infatti adibita a torre di controllo, ed era parte delle mura medievali che attorniavano la città di Parnu.
Un ulteriore luogo di grande importanza è Villa Ammende, risalente ai primi anni del secolo scorso: adibita per molto tempo a casa da gioco, oggi ospita il più lussuoso ed esclusivo hotel della città. Infine, è d'obbligo visitare le due chiese barocche di Santa Caterina e di Santa Elisabetta, entrambe risalenti alla metà del XVIII secolo, che devono il loro nome alle due imperatrici russe dell'epoca. La chiesa di Santa Elisabetta è inoltre rinomata per i numerosi concerti che si tengono al suo interno, oltre che per lo splendido organo custodito in essa.

56

Parnu è una meta piuttosto rinomata soprattutto grazie all'organizzazione di numerosi ed importantissimi eventi di stampo artistico e musicale. Da tener presenti sono infatti Il Parnu Film Festival, il Festival internazionale dell'Organo e i Blues Days, in grado di attirare turisti da tutto il mondo.
La città di Parnu è una delle più belle che si possano trovare un Estonia e certamente una meta ideale per organizzare il vostro prossimo viaggio. Se non ci siete mai stati e non ne avete mai sentito parlare fino ad ora, ma siete curiosi di visitare la città, niente paura, i consigli di questa guida vi aiuteranno nell'impresa. Organizzare il viaggio e visitare la città sarà abbastanza semplice. Vi auguro quindi buon viaggio e buon divertimento.
Alla prossima.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Estonia: usanze e costumi

L' Estonia con capitale Tallin è il più settentrionale dei paesi baltici ed è una terra splendida, ricca di storia e cultura in cui convivono pacificamente tradizioni vecchie e nuove. Nonostante i suoi abitanti sono ormai perfettamente integrati nella...
Europa

Estonia: cosa vedere

Se desiderate fare un viaggio all'insegna dell'arte, della storia e della cultura, allora non vi resta che raggiungere l'Estonia. Posta nell'Europa settentrionale, ufficialmente è la Repubblica d'Estonia. Nell'approfondire cosa vedere in Estonia, scoprirete...
Europa

Come aprire una società in Estonia

Viste le enormi difficoltà burocratiche che si incontrano in Italia nel momento in cui si decide di avviare un'attività in proprio, alcuni investitori decidono di recarsi all'estero per aprire una società. Alcune nazioni, infatti, presentano leggi...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Come visitare le Repubbliche Baltiche

Se siete amanti dei viaggi sicuramente prima o poi deciderete di visitare anche l'Europa dell'Est: in questa parte del vecchio continente ci sono tre stati che vengono definiti univocamente "le gemme del Mar Baltico". Naturalmente stiamo parlando delle...
Europa

Come visitare Kiel

Kiel è il capoluogo della regione tedesca denominata Schleswig-Holstein. È una città portuale, è bagnata dal Mar Baltico ed è attraversata dal fiume Eider, il quale finisce nel Mare del Nord.Kiel è una città triste storia alle spalle, essendo stata...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.