Come visitare Petralia Soprana E Sottana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando si decide di organizzare la propria vacanza si potrebbe prendere magari considerazione l'idea di poter trascorrerla piuttosto che all'estero, nel nostro bel paese. Avremo infatti cosi l'opportunità non solo di risparmiare, ma anche e soprattutto di conoscere meglio l'Italia, una nazione ricca di storia e cultura. Lo scopo delle guida è quello di far vedere come poter visitare in maniera molto semplice una specifica località della Sicilia. Vedremo per l'appunto come poter visitare Petralia Soprana e Sottana.

24

Se si parte dal Nord Italia in auto si arriva nella zona dopo aver preso il traghetto. Si consiglia informarsi quale modalità ci è più consona. Nel raggio di duecento chilometri c'è l'aeroporto di Palermo e Catania con navette e taxi che partono dal luogo; anche l'opzione treno è fattibile con le giuste informazioni.

34

Il paese sorge sulle montagne; il centro storico ha edifici di importante valore architettonico. Il Duomo è dedicato all'Assunta. L'edificio interno è a croce con tre navate. Contiene tele realizzate intorno al millesettecento con tecniche praticate in quel tempo. Altre immagini e quadri raffigurano Santi e scene di vita Cristiana. La religione è tanto sentita. Non a caso fra le tante ricorrenze religiose ci sono i pellegrinaggi ai Santuari. Un altra Chiesa molto bella è quella di San Francesco.

Continua la lettura
44

Il Museo Civico Collisani conserva le collezioni e le raccolte del ricercatore archeologico. Tutta la zona, situata a nord-ovest dell'isola offre paesaggi differenti e flora e fauna variegati. Il clima mite d'inverno rappresenta per i visitatori un ottima opportunità per pianificare una vacanza anche nella stagione invernale. Tra i prodotti tipici della zona di Cefalù la ricotta fresca e le mozzarelle sono i più richiesti insieme ai formaggi e ai salumi. La mostarda è il dolce più prelibato anche dai siciliani insieme a tanti altri prodotti dolci e salati che differenziano la cucina del Sud Italia con le regioni del Settentrione. Gli arancini nati in questi posti vengono prodotti anche in altre zone della penisola così come i cannoli con la ricotta. Ma non è la stessa cosa, mangiare un arancino comprato in Veneto o in Liguria con uno comprato nella terra d'origine. Come ogni luogo anche la Sicilia per essere apprezzata va' vista dal vivo. Solo così è possibile fare confronti o dare giudizi obiettivi. La gente solare e ospitale facilita tutto questo. È sempre bello capire come sono nati gli usi e i costumi di un paese che lo hanno portato a essere quello di oggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come muoversi e cosa visitare a Genova

Genova, "Zena" per i locali, è il capoluogo della Liguria, nota storicamente per aver nato i natali a Cristoforo Colombo e per essere stata, nell'800, una delle più importanti repubbliche marinare (assieme ad Amalfi, Pisa e Venezia). Ad oggi è il più...
Europa

Come visitare Nicosia In Sicilia

Se ci piace viaggiare e visitare sempre posti nuovi, grazie ad internet potremo trovare facilmente nuovi paesi da vedere.In Italia sono presenti tantissime città molto caratteristiche, in grado di offrirci numerose bellezze in ogni campo: da quello artistico...
Italia

Sicilia: Come visitare Sperlinga

Sperlinga è un comune della provincia di Enna, sito tra i monti Nebrodi e le Madonie, nel cuore della Sicilia. Il nome Sperlinga deriva dal greco e significa spelonca, grotta. Questo nome si deve al fatto che, la città di Sperlinga sia stata costruita...
Europa

Come visitare Corleone

Corleone conta circa 11000 abitanti. Partendo da Palermo è facilmente raggiungibile in macchina, autobus o pullman ma, anche chi parte da Catania, Agrigento o Trapani, sicuramente troverà un pullman che porta a Corleone. Anzi delle volte si è supportati...
Consigli di Viaggio

10 idee per le escursioni in montagna

Da sempre il popolo dei vacanzieri si divide nettamente in due fazioni: da una parte ci sono gli amanti del mare e dall'altra quelli della montagna. Chi ama fare trekking ama anche sperimentare sentieri sempre diversi, per scoprire nuovi scorci paesaggistici...
Italia

Guida ai parchi neve per bambini in Italia

I parchi di divertimento classici in Italia sono conosciuti più o meno da tutti, anche perché quasi tutti almeno una volta si sono dati un pizzico sulla pancia (e al portafogli) e sono andati. Per quanto riguarda i parchi di divertimento di neve per...
Consigli di Viaggio

10 motivi per smettere di aver paura di volare

L'essere umano ha sempre sognato di poter volare e di spostarsi velocemente. Questo desiderio di libertà ha animato viaggi e scoperte, infoltito le pagine di storia e gli studi di antropologia. Tuttavia, la paura di volare, che ha una base razionale,...
Italia

Le migliori enoteche di Milano

Milano è forse una tra le città maggiormente cosmopolite d'Italia. Grande metropoli caotica, offre tante opportunità a chi ci vive, sia dal punto di vista lavorativo che da quello dello svago e dell'intrattenimento. La vita notturna di Milano è infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.