Come visitare Phi Phi Island

Tramite: O2O 03/12/2016
Difficoltà: media
16
Introduzione
Come visitare Phi Phi Island

Phi Phi Island è sicuramente una delle isole più spettacolari che si trovano in Thailandia. Nel Mare delle Andamane esistono due isole che portano questo nome: la prima è quella che ospita i resort e le ondate di turisti che ogni anno si recano a visitarla; il suo nome è Phi Phi Don Island. La seconda, invece, si chiama Phi Phi Lay Island ed è situata molto vicina alla prima. Quest'ultima è diventata famosa perché ha ospitato le scene del film "The Beach" con Leonardo di Caprio. Attraverso i passi seguenti ci occuperemo di spiegarvi come è possibile raggiungere e visitare queste splendide isole, che sono davverodi ricche di tradizioni, gente sorridente e vi sapranno stregare con i loro incantevoli tramonti.

26
Occorrente
  • Aereo
  • Traghetto
  • Autobus
36

Innanzitutto bisogna dire che essendo un'isola molto ricercata dai turisti, tutti i mezzi principali di trasporto via mare passano proprio per Phi Phi Don Island. Se arrivate all'aeroporto di Bangkok vi basterà prendere un volo interno che atterri all'aeroporto di Phuket. Da qui partono vari autobus che dall'aeroporto vi porteranno direttamente al porto. Infine, giornalmente partono anche i traghetti di varie compagnie, che vi faranno attraccare direttamente a Phi Phi Don, dove potrete scegliere di pernottare durante la vostra permanenza. Da qui raggiungere la più famosa Phi Phi Lay Island è molto più semplice, in quanto avrete la possibilità di prenotare un tour guidato che faccia tappa in quest'isola, oppure avrete l'opportunità di chiedere alle numerose imbarcazioni di pescatori che, per pochissimi baht (la moneta locale), vi faranno visitare l'isola all'orario che più preferite. Inoltre, è importante sapere che l'inglese è la prima lingua del paese, quindi non avrete molte difficoltà a farvi capire, anche se a volte non è semplice comprendere certe espresioni a causa del loro accento cadenzato.

46

Anche la seconda opzione prevede l'arrivo a Bangkok: da qui partono numerosi pullman, sia diurni che notturni, che vi porteranno direttamente a Krabi. Questa alternativa è molto bella qualora vogliate dare un'occhiata da vicino alla rigogliosa natura che è presente in tutta la Thailandia. Anche in questo caso dal porto di Krabi potrete prendere un battello, che vi porterà direttamente a Phi Phi Don Island.

Continua la lettura
56

I battelli che andrete ad utilizzare sono tutti dotati di ogni tipologia di confort, in quanto trasportano molti turisti avanti e indietro durante tutto l'anno. Nel caso in cui arriviate direttamente dall'aeroporto, potrete anche scegliere di imbarcare tranquillamente le valigie, anche se molte compagnie fanno pagare un sovrapprezzo per coloro che trasportano una valigia che pesi più di 30 kg. Sia Krabi che Phuket, comunque, sono entrambe molto belle e meritano di certo una visita. Inoltre, qualora aveste scelto di alloggiare presso qualche hotel situato in queste città o anche in quelle vicine, dovete sapere che molte compagnie offrono un servizio navetta (a pagamento) che dall'hotel vi porterà direttamente al porto. È possibile, ancora, acquistare in anticipo il proprio biglietto, semplicemente accedendo ad uno dei siti delle compagnie più grandi. In questo link potete trovare e avere informazioni su quelle che sono le compagnie più importanti.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

5 itinerari per visitare la Thailandia

La Thailandia è un paese davvero magico, ricco di storia e cultura, famoso per la cordialità e l’ospitalità dei suoi abitanti, tant’è che viene anche chiamata “il Paese del sorriso”. Un viaggio in Thailandia può diventare un’esperienza...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
Asia

Ankara: cosa visitare

Ankara è la capitale della Nazione Turchia. Se avete intenzione di visitare Ankara, bisogna prima conoscere bene cosa visitare. La popolazione di Ankara è di 4.400.000 abitanti ed è la seconda città turca con maggiore popolazione. La città si trova...
Asia

I 5 migliori monumenti da visitare a Istanbul

Istanbul, la moderna Costantinopoli è la più affascinante città della Turchia. Oltre ad essere la città più popolata dell'Europa, ogni anno accoglie tantissimi visitatori.Ricca di bellissimi monumenti storici, moschee, bazar di tutti i tipi e cibo...
Asia

Beirut: cosa visitare

Viaggiare è una delle attivita' più belle che si possano fare, consente infatti di conoscere nuovi posti e nuove culture ed ampliare la propria conoscenza del mondo. Esistono molti posti da visitare e da scoprire, uno di questi è certamente Beirut....
Asia

Come visitare il meglio di Georgetown in Malesia in un giorno

Georgetown è un'interessante e bellissima città nell'isola di Penang, una delle mete turistiche più gettonate dell'intera Malesia. Non a caso è la città più importante sotto ogni punto di vista della suddetta isola. La parte vecchia del complesso...
Asia

Come visitare Bombay in 2 giorni

Bombay è la perla dell'India. Oggi questo paese è stato rinominato Mumbay. Appena arrivi a Bombay l'afa ti avvolge, il mare di baracche ti incuriosisce ed i grattacieli ti levano il fiato. Un paese magico, dove modernità e tradizione si abbracciano....
Asia

5 cose da visitare a Phuket

Phuket è una delle isole più belle di tutta la Thailandia, infatti è anche conosciuta come Perla del Mare delle Andamane. Una destinazione tropicale che è meta turistica da molti decenni ormai. Oltre alle spiagge dorate di indicibile bellezza ci sono...