Come visitare Pietrelcina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Pietrelcina è un comune italiano in provincia di Benevento. Questo piccolo borgo di circa tremila abitanti è conosciuto da religiosi e non, per essere il paese natale di Padre Pio. Venne distrutta più volte in passato, la prima da Ruggero II di Sicilia nel 1138, la seconda nel sisma del 1456, e successivamente colpita da un epidemia di Colera nel 1854 che decimò la popolazione. Andiamo ora a vedere come e cosa visitare.

27

Le attrazioni turistiche di questo paese sono soprattutto di tipo religioso, iniziamo con la casa natale di Padre Pio, situata al civico 27 di vico Storto Valle.
L'abitazione si estende anche al civico 28, le cui stanze erano utilizzate come cucina e sala da pranzo, le stanze conservano ancora l'arredamento originario. Secondo la credenza è proprio qui che Padre Pio fece le sue prime esperienze soprannaturali.

37

Altro luogo molto importante del paese è la chiesa di Sant'Anna.
Questa chiesa, innalzata nel tredicesimo secolo, conserva le reliquie di San Pio martire, e furono proprio queste reliquie ad influire sulla scelta del suo nome religioso. Fu proprio in questa chiesa che Padre Pio fu battezzato nel 1887 e ricevette negli anni seguenti la Prima Comunione e il sacramento della Cresima.

Continua la lettura
47

La chiesa di Santa Maria degli Angeli è un altro luogo legato al Santo di Pietrelcina. Questa chiesa conserva al suo interno una scultura lignea della Vergine, di scuola napoletana, risalente al diciassettesimo secolo.
Proprio in questa chiesa, Padre Pio, celebrò la sua prima messa il 14 agosto dell'anno 1914.

57

In viale Cappuccini è possibile visitare il Convento dei Padri Cappuccini, eretto nel 1928 nel luogo indicato proprio da Padre Pio, questo edificio oltre ad ospitare i frati, è sede di un museo in cui sono custodite alcune reliquie del Santo, come ad esempio la tunica che veniva utilizzata durante le flagellazioni, che conserva ancora le tracce di sangue.

67

La chiesa della Sacra Familia è uno degli edifici più recenti innalzati nel borgo di Pietrelcina. Fu terminata nel 1951, ed è suddivisa in tre navate. La navata centrale è la più grande ed è coperta da una volta a crociera, nelle navate laterali, invece, possiamo ammirare altari decorati con bellissime sculture lignee e meravigliosi mosaici di scuola vaticana.

77

Nel luogo sacro, dove Padre Pio si ritirava in preghiera, fu eretta, nel 1958, la Cappella di San Francesco.
Al suo interno è conservato l'olmo dove il Santo ricevette le stimmate. Poco distante dalla cappella possiamo trovare un pozzo, che venne scavato dal padre di Padre Pio, indicato a lui proprio dal Santo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come recitare il Rosario

Il Santo Rosario è la preghiera più importante per chi professa la religione cattolica. Il suo nome deriva dalla parola 'rosa', vale a dire il fiore per eccellenza dedicato alla Madonna. Per recitare il Rosario è necessario ripetere cinque serie da...
Europa

Come visitare San Giovanni Rotondo

L'Italia è un paese con una cultura davvero vasta, e dove si possono trovare luoghi il cui tempo sembra essersi fermato, forografando un'epoca storica ancora ben visibile. Tra i più bei bosti da visitare certamente San Giovanni Rotondo è uno di questi,...
Europa

Come visitare Ferrandina e dintorni

Ferrandina è un comune sito in Basilicata, in provincia di Matera. Esso è situato su una zona collinare e presenta un clima caldo d'estate e fresco - freddo in inverno. Il nome le fu dato da Federico d'Aragona, per onorare il padre Ferrante. In questa...
Italia

Come visitare Tortorella

Tortorella è un piccolissimo comune molto accogliente della provincia di Salerno. Il piccolo borgo è stato sin da sempre caratterizzato da un'intensa attività lavorativa. Oggi ancora si può ammirare in particolare la lavorazione del ferro, così come...
Europa

Come visitare Morcone

Morcone è una cittadine della regione Campania che è situata precisamente nella provincia di Benevento. Si tratta di una realtà piuttosto piccola che conta pochissimi abitanti ma che è sicuramente molto caratteristica. Essa infatti si erge ai piedi...
Italia

Le 10 cose da vedere a Torino

Il turista in visita a Torino avverte subito di trovarsi in un ambiente urbano alquanto diverso da quello di altre città. Ciò è grazie a quel tono dignitoso e signorile che l'ordinato impianto urbanistico a larghe vie incrocianti ad angolo retto, a...
Europa

I più bei luoghi spirituali d'Europa

Nel tempo sta crescendo sempre di più il numero di pellegrini provenienti da tutto il mondo che intendono visitare i luoghi sacri per ritrovare se stessi ma sopratutto per una esigenza spirituale. Molto spesso, nei pressi di un luogo sacro si crea un...
Europa

Come visitare Vico Del Gargano

L'Italia, da sempre, è una terra di grande cultura e, soprattutto, ricca di incredibili e sontuose bellezze paesaggistiche: una di queste è, senza dubbio, il Comune di Vico del Gargano situato in Provincia di Foggia nella Regione Puglia. Sono i paesi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.