Come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Madrid è la capitale della Spagna e rappresenta sia l'arte che la cultura. Questo territorio spagnolo è ricca di monumenti, piazze, Chiese e palazzi dall'incredibile fascino. Camminando per Madrid, è possibile soffermarsi nella fantastica Plaza Mayor, la quale viene ritenuta il cuore della città. Durante l'epoca barocca, questa piazza venne costruita per ospitare cerimonie od eventi di carattere pubblico. Attualmente Plaza Mayor è ulteriormente arricchita con le abitazione della Panadería (lato Nord) e della Carnicería (lato Sud). Nel presente tutorial di viaggio europeo, andiamo ad illustrare come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid.

26

Occorrente

  • Biglietto aereo o del treno
  • Macchina fotografica
  • Scarpe comode
36

Recarsi nella Plaza Mayor ed ammirare la Casa de la Panaderìa

L'itinerario comincia a Plaza Mayor, una maestosa piazza con portici tipici della Madrid asburgica. Al centro di questo luogo costruito tra il 1617 ed il 1619, è possibile ammirare la statua equestre di Filippo II. Il progetto originale redatto da Gòmez de Mora includeva una pianta rettangolare con nove entrate (tre sotto archi e sei per vie scoperte), quattro pinnacoli e numerosi balconi. Soltanto nel 1790 Juan de Villanueva diede alla Plaza Mayor il suo reale aspetto, senza cambiare il disegno originale. Egli chiuse la piazza, coprì le strade non coperte che davano l'accesso e ridusse l'altezza degli edifici. Il più meraviglioso edificio di questo luogo è la Casa de la Panaderìa, avente uno stile piuttosto fantasioso. Gli sproporzionati murales dipinti da Carlos Franco sono i terzi in ordine di tempo a decorarne la facciata.

46

Visitare la Casa de la Carnicerìa e la Plaza de la Villa nella Calle Mayor

Dalla parte opposta, è possibile ammirare la Casa de la Carnicerìa. Questa ospita gli uffici municipali e l'ufficio turistico. Sempre nella Plaza Mayor, si può guardare la facciata in ferro battuto verdastro dell'ex Mercato de San Miguel (oggi trasformato in food hall di lusso). La Casa de la Panaderìa e la Casa de la Carnicerìa sono arricchite da piccole torri aventi tetti in ardesia, ereditate dal modello flamenco. Queste rappresentano l'elemento caratteristico dell'architettura civile nella Monarchia degli Austrias. Girando a sinistra nell'affollata Calle Mayor, si raggiunge l'incantevole e storica Plaza de la Villa.

Continua la lettura
56

Ammirare la Casa de la Villa e la Casa de Cisneros, gustandosi il panino di calamari fritti

Al lato destro della Plaza Mayor, è possibile notare la splendida Casa de la Villa (Ayuntamiento). Di fronte alla piazza stessa invece si può ammirare la Casa de Cisneros, la ricostruzione di un palazzo del XVI secolo fatta dal nipote del Cardinale Cisneros. Tipico della Plaza Mayor è il panino di calamari, una specialità della cucina di Madrid. Questo prodotto alimentare è ripieno di calamari impanati fritti. Qualora si voglia, è possibile aggiungere la maionese o il succo di limone. Dopo una lunga giornata visitando i luoghi più importanti di Madrid, bisogna assolutamente gustarsi questo appetitoso panino a base di pesce fritto. Ecco dunque come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziare la visita a Madrid dalla Plaza Mayor.
  • Fotografare ogni bellezza che si incontrerà durante la visita alla Plaza Mayor e ai suoi dintorni.
  • Non dimenticare di assaggiare il panino di calamari fritti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come spostarsi nei dintorni di Madrid

Madrid è la famosa capitale spagnola: gode di bellezze straordinarie e basta sapere dove spostarsi per poterle godere in tutto il loro fascino. Si tratta di un misto di arte, architettura e culture culinarie che si intrecciano in tradizioni antiche provenienti...
Europa

Madrid e dintorni in auto

Madrid è la capitale della Spagna ed è una meta turistica molto gettonata. La città è la più popolosa della Spagna ed ospita ben 3 milioni di abitanti anche se, contando la periferia, gli abitanti arrivano a 6 milioni. Stai pensando di andare a Madrid...
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

10 cose da vedere a Madrid

La Spagna è una variopinta nazione mediterranea, da sempre meta indiscussa di viaggi. I turisti da ogni parte del mondo accorrono per vedere gli autentici gioielli di architettura. Infatti, sono numerosissimi i palazzi, le piazze, i musei che adornano...
Europa

Come visitare madrid in un giorno

Madrid, esattamente come molte città spagnole, è una capitale piena di vita, ricca di monumenti piazze e luoghi da visitare. Si tratta di una città adatta davvero a tutti: i più giovani possono godere di una vita notturna molto intensa e movimentata,...
Europa

Madrid: come muoversi e cosa visitare

Madrid, capitale della Spagna, è una città accogliente con diverse attrattive culturali ed una vita notturna intensa. Meta apprezzata dai giovani, accoglie ogni anno numerosi turisti. Madrid è una città molto pulita, con trasporti pubblici puntuali...
Europa

Come visitare Madrid in 5 giorni

La città di Madrid, capitale della Spagna, incarna lo spirito della gioia, della libertà e del divertimento. Per visitarla si possono organizzare diversi percorsi e scoprire man mano qualcosa di sorprendente e affascinante. A partire dalle grandi piazze...
Europa

Come visitare Madrid in due giorni

Una delle città più belle della Spagna è Madrid. Risulta una delle città più visitate in questo periodo, per i suoi monumenti, chiese, musei e parchi. Sorge nel cuore della Meseta sulle rive di un piccolo fiume, il Manzanarre. Una città tra storia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.