Come visitare Ravanusa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete mai fatto un viaggio in Sicilia? Se la risposta è no, forse è proprio arrivato il momento. La Sicilia è senza ombra di dubbio una delle regioni più belle d'Italia: per il suo fantastico clima, per il mare che non ha nulla da invidiare a quello caraibico, per l'enogastronomia tutta da scoprire, per i suoi siti archeologici e molto altro ancora. Oltre alle grandi località turistiche e alle città capoluogo di regione, conosciute da molti, la Sicilia ha piccoli angoli tutti da scoprire, che possono essere una buona base per partire all'esplorazione di questa fantastica regione. Uno di questi è Ravanusa.  

27

Occorrente

  • Scarpe comode
  • Amore e passione per la Sicilia, la sua gente, la sua enogastronomia
  • Voglia di viaggiare ed esplorare
  • Protezione solare
37

Ravanusa è un piccolo comune nella provincia di Agrigento che conta poco più di 11.000 abitanti. Sicuramente vi starete chiedendo il perché visitare una cittadina così piccola, eppure la Sicilia è ricchissima di questi borghi medievali che meritano una visita e riusciranno a stupirvi molto più di quanto immaginiate. Per visitare Ravanusa il consiglio è quello di prenotare, con un cospicuo anticipo, un volo per la Sicilia e nello specifico per le città di Palermo o Trapani, quelle meno distanti da Agrigento. Moltissime compagnie low-cost permettono di partire da diverse città di Italia ed arrivare in Sicilia, spendendo davvero poco se si prenota per tempo.

47

Da Trapani o Palermo è possibile noleggiare un'automobile direttamente in aeroporto, per potersi spostare facilmente ed arrivare in breve tempo a Ravanusa. La città, come molte della Sicilia, ha una storia più che millenaria e moltissimi reperti possono essere ammirati nel Museo Archeologico municipale, che prende il nome dal sindaco Salvatore Lauricella. Lauricella fu una personalità molto importante per Ravanusa, visto che rimase in carica come Primo Cittadino per più di 50 anni. Amministrò la città fino al 1990. Il museo contiene antichi reperti come vasellame, pregiate terracotte e molto altro ancora.

Continua la lettura
57

Se siete nei pressi di Ravanusa non potete non concedervi una vista al Monte Saraceno, una delle bellezze della città di cui i Ravenusani vanno molto fieri. Questa collina, che si trova a due passi dal centro cittadino, fu abitata da Greci e Sicani già nell'VIII secolo a. C. E dalla sua cima si può godere di una bellissima vista su tutta la città, specie al tramonto. Ricordate di non tralasciare di assaggiare le specialità culinarie del luogo, comprese le deliziose granite siciliane da mangiare al mattino con la soffice brioche. Buon viaggio!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se passeggiate per Ravanusa in estate, non dimenticate mai la protezione solare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I posti da visitare in Sicilia

La Sicilia è una delle regioni più belle d'Italia. Piena di meraviglie, dall'archeologia allo stupendo mare, ai borghi incastonati tra le montagne; la Sicilia merita sicuramente una visita. Ogni zona della Sicilia ha almeno un luogo da visitare, per...
Europa

Come visitare Montevago

Il turismo sarà il tema principale di questa guida. Non ci sposteremo dai confini italiani, in quanto andremo a Montevago. Vi daremo qualche utile informazione per poter valutare meglio Come visitare Montevago.Lo sappiamo, il patrimonio storico, culturale...
Italia

Itinerari in Sicilia

Quando si parla della Sicilia, programmare un itinerario di viaggio sembra facilissimo, ma in realtà quest'isola è talmente ricca di bellezze archeologiche, naturali e artistiche che ciò diviene davvero difficile, Per vedere queste bellezze in toto,...
Italia

Itinerari enogastronomici in Sicilia

Come sempre riconosciuto a livello internazionale, uno dei pregi più grandi della nostra amata Italia è sicuramente la cucina e ciò che in tale ambito riusciamo ad offrire. Sia per quanto riguarda il salato, che il dolce, oppure che si tratti di carne...
Europa

Come organizzare un tour per la Sicilia

In questi mesi in cui si sta già pensando alle vacanze estive, dove e come trascorrerle, è importante pensare a come organizzare la vacanza, per evitare in spiacevoli inconvenienti dell'ultimo minuto, che potrebbero precludere il divertimento e la gioia...
Italia

Cosa vedere in Sicilia

La Sicilia, senza dubbio, è l'isola più visitata del Mar Mediterraneo, ricca di storia, cultura e tradizioni, tutto l'anno tanti turisti vi giungono per visitare ed apprezzare le sue spiagge, i suoi monumenti, le sue terre ricche di agrumeti, per non...
Italia

Come girare la Sicilia in auto

Se siamo degli amanti dei viaggi e ci piace spostarci in automobile, in modo da riuscire a visitare più posti possibili, allora potremo sfruttare le moltissime guide presenti su internet.Con una semplice ricerca sul web, del paese che abbiamo intenzione...
Italia

Viaggi in moto: la Sicilia

Un viaggio sicuramente affascinante e carico di magia, è sicuramente l'attraverso in moto della Sicilia.L'isola in questione è la più grande di tutto il Mar Mediterraneo e percorrerla in moto è sicuramente suggestivo in quanto il clima è mite per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.