Come visitare rio de janeiro in brasile per il Carnevale Di Rio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il carnevale più speciale e famoso dell'intero pianeta si svolge in Brasile a Rio de Janeiro ed è una festa annuale che si celebra all'incirca 40 giorni prima della Pasqua e rappresenta un abbandono a tutti i piaceri mondani. Benché si sia evoluto nel tempo "civilizzandosi", il carnevale di Rio è celebre anche per l'uso di maschere e vestiti stravaganti dai colori più disparati. Di solito il Carnevale dura circa cinque giorni e durante questo periodo si tengono feste in strada, balli di carnevale e altro ancora, ma prima tra tutte è la Parata di Samba. Quindi se volete andare a visitare Rio de Janeiro consiglio di farlo in questo periodo e consiglio anche di organizzarsi per tempo.

24

L'evento più importante è la parata di Samba dove si sfidano scuole di Samba proprio nel carnevale per aggiudicarsi lo Stendardo d'oro. Al Sambodromo ci sono quattro tipi di posti a sedere che offrono diversi servizi: i più economici sono quelli sulle gradinate, poi c'è la zona sedie, poi la zona parterre che offre sei posti a sedere e tavolino e infine ci sono i palchi privati che sono i più costosi e sono ideali per gruppi da dodici persone in su. Ricorda inoltre che i biglietti per il Carnevale di Rio includono una cena al buffet, le bevande, il servizio tavolo e la sicurezza.

34

Nonostante l'abbondanza di camere d'albergo a Rio, sareste un po' avventati se arrivaste in città nel periodo di carnevale senza aver prima trovato un posto dove dormire. Come è facile intuire, in questi giorni dell'anno i prezzi salgono alle stelle, e molti alberghi e ostelli accettano prenotazioni solo per l'intero periodo di cinque notti, facendo pagare il soggiorno anche il doppio del normale. Ma rimane sempre lo spettacolo più vivo della tradizione brasiliana e non sarà difficile trovare dove mangiare o bere.

Continua la lettura
44

Il Carnevale è teletrasmesso a livello nazionale fino a tarda notte la domenica e il lunedì, la sfilata, è costituita da una serie di performance in cui ciascuno dei circa 3.000 membri cantano e ballano senza sosta, con precisione per circa 90 minuti, indossando vestiti abbaglianti e costumi sgargianti in cima a carri monumentali. Sfilano per tutta la lunghezza del Sambodromo al tifo selvaggio dei fan. I temi includono omaggi stravaganti a varie città del mondo, eventi storici e personalità brasiliane. Nel 2012 una scuola di samba "Unidos da Tijuca", vinse con una celebrazione della popolare cantante folk brasiliana Luiz Gonzaga. Gli abitanti del posto possoono tranquillamente partecipare al Carnevale, iscrivendosi presso una scuola di ballo di samba.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Guida alle migliori spiagge di Rio de Janeiro

Il fascino di Rio de Janeiro sta nel clima, negli alberghi, negli abitanti e soprattutto nelle numerose spiagge. Rio non solo è in grado di soddisfare le esigenze dei numerosi turisti con i suoi intrattenimenti, ma è capace di stupirli con le sue spiagge...
Sudamerica

Come visitare Maranhao A Rio De Janeiro

Nel nord-est brasiliano potremo trovare Maranhao, uno dei posti più incantati del mondo. Ce ne renderemo conto appena sorvoleremo il Parco Nazionale della Lencois Maranhenses, un surreale deserto di dune di 1.550 chilometri quadrati. La stagione delle...
Sudamerica

Guida ai musei di Rio de Janeiro

La sabbia meravigliosa di Copacabana, le statue a tema religioso messe sulle alture, le strade colorate, i palazzi di lusso, l'allegro carnevale e le Favelas inquietanti rivelano tantissimo di Rio de Janeiro. Si tratta di una città che si espande in...
Sudamerica

Come divertirsi a Rio de Janeiro

Conosciuta come la capitale del divertimento, nella metropoli brasiliana di Rio De Janeiro, avviene la più imponente e strabiliante festa di Carnevale: carri allegorici di ogni tipo, balli sfrenati (il Samba), divertimenti assicurati, che per quattro...
Sudamerica

Come Evitare Diversi Problemi Durante Un Viaggio A Rio De Janerio

Nonostante non manchino i problemi sociali, Rio de Janeiro è calorosa, divertente e votata al divertimento, esattamente come i suoi abitanti. È un luogo pieno di quartieri, ognuno con le proprie caratteristiche. Si caratterizza per una veduta straordinaria...
Sudamerica

Guida al carnevale in Brasile

Il Carnevale è una delle feste più apprezzate dalla gente. Ogni anno maschere e carri sfilano per le città di molti paesi. In tutti i Paesi a maggioranza cattolica, 40 giorni prima di Pasqua viene festeggiato il Carnevale, a segnare la chiusura di...
Sudamerica

Guida: tour del Brasile in 10 giorni

Il Brasile è il quinto paese più esteso e più popoloso del mondo e dispone di diverse meraviglie naturali e culturali da visitare. Proprio per la sua estensione per organizzare un tour in dieci giorni in Brasile è importante una precisa e dettagliata...
Sudamerica

Brasile: le migliori spiagge per il surf

Cosa vi viene in mente se pensate all'immenso e verdeggiante Brasile? Alla caotica capitale Rio de Janeiro, agli stadi più belli del mondo dove giocano campioni di livello, alla foresta amazzonica e naturalmente alle spiagge da sogno! Il Brasile è una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.