Come visitare Rotterdam in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I Paesi Bassi, o chiamati più comunemente Olanda sono sempre oggetto di desiderio di molti giovani turisti. La città olandese più in voga è Amsterdam, ma c'è una città al secondo posto che non ha nulla da invidiare ad essa ed è Rotterdam. Essa è una città olandese, tra le più giovani, vitali e tra le più moderne in circolazione; è la seconda città olandese dopo Amsterdam appunto ed ha il più grande porto del continente d'Europa. Essa purtroppo fu bombardata durante la Seconda Guerra Mondiale, per cui ha subito una ricostruzione ex novo che le ha permesso di conferire un aspetto avveniristico. Nella seguente breve, ma dettagliata e fantastica guida vi andrò a spiegare come visitare appunto Rotterdam in un solo giorno e vi darò anche qualche fantastico consiglio che sicuramente alla fine in un modo o nell'altro vi sarà veramente utile ed anche molto prezioso.

25

Occorrente

  • guida e mappa della città
  • scarpe comode
  • curiosità
35

Se arrivi in città col treno puoi cominciare la tua visita proprio partendo dalla stazione centrale. Da qui comincia a camminare lungo la Karel Doormanstraat fino a raggiungere la piazza (Schouwburgplein) dei simpatici lampioni-gru così noterai la prima traccia "moderna" di questa fantastica città. Da qui inoltrati per Korte Lijnbaan, percorrila tutta, e alla fine ti troverai proprio dinnanzi allo Stadhuis, un grande e bellissimo edificio visitabile gratuitamente. Poi prosegui lungo la Coolsihgel e raggiungi la zona commerciale del Beurs, con la sua avveniristica e sinuosa struttura in vetro, che al suo interno ospita negozi per tutte le tasche.

45

Camminando lungo questo centro commerciale arriverai in una zona residenziale che vale la pena visitare per delle strambe case che si trovano qui. Più avanti, infatti, troverai il complesso delle Case Cubiche (progettate da Piet Blom): si tratta di tante case gialle che, viste da fuori, sembrano tanti dadi sovrapposti e sembra che le persone che vi abitano vivano in uno spazio surreale! Molto molto originale. L'interno di una delle case a cubo si può anche visitare pagando un piccolo biglietto (2,50 euro). Dalla zona delle case-cubo si può avere una bella vista sul caratteristico ponte rosso di Rotterdam (Willemsbrug).

Continua la lettura
55

Da lì prosegui lungo Wijnhaven, goditi il lungomare, con le strutture di cantiere che sembrano sculture, e il porto antico con delle bellissime imbarcazioni. Ahndando avanti a camminare raggiungerai l'immenso parco dove si trova la lunghissima torre (Euromast) da cui, pagando l'apposito biglietto, potrai ammirare nel proprio splendore tutta la città. La torre è l'edificio più alto di Rotterdam con i suoi 186 metri. Ritorna verso la stazione passeggiando lungo la Westersingel, una lunga strada alberata con canale di ninfee, lungo la quale c'è la Zona Dei Musei (Museumpark). Il Museum park è il centro culturale di Rotterdam ed esso vanta un grande parco verde sul quale si affacciano 5 dei più importanti musei della città. Uno di questi è il NAI che conserva disegni e progetti dei maggiori architetti del 900, poi c'è il museo espressionista Chabot, il museo di storia naturale, il Kunsthal che è il palazzo della cultura e il cosiddetto museo del mondo (Wereld Museum).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Rotterdam: i musei più belli

Rotterdam è la seconda città dei Paesi Bassi dopo la capitale Amsterdam. Si tratta di una città molto affascinante, come quasi tutte le città percorse da un fiume ed è anche un luogo ricco di storia. Nel 2001, infatti, fu nominata Capitale Europea...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Consigli di Viaggio

Texas: le migliori città da visitare

Quando si pensa al Texas ci vengono in mente subito due immagini: la prima è senz'altro Clint Eastwood da giovane, bellissimo, quando recitava nei famosissimi film appartenenti al genere spaghetti - western. La seconda è la Route 66 la lunghissima strada...
Consigli di Viaggio

Arizona: le migliori città da visitare

L' Arizona è uno degli stati tra i più importanti degli Stati Uniti d'America e inoltre fa parte anche degli stati sud-occidentali. Sono numerose le città che fanno parte di questo stato, tra le migliori possiamo trovare le città di Phoenix, Tucson...
Consigli di Viaggio

Come visitare Venezia in un giorno

Venezia è una delle più belle città del mondo, città d'arte di grande valore culturale dal fascino impareggiabile. Venezia richiama il ricordo della mitica città di Atlantide sommersa. Con la differenza che Venezia è la città che affiora dalle...
Consigli di Viaggio

Come visitare i monumenti più importanti di Modena

Modena è una città molto sviluppata che si trova nella regione dell'Emilia Romagna. È una città dove è possibile visitare molti monumenti importanti, in quanto si trovano molti edifici ricchi di storia. Tra l'altro questa fantastica città gode di...
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Andalusia In Una Settimana

L'Andalusia si trova al sud della Spagna ed è una zona colma di turisti per motivi ben precisi: innanzitutto, essa è la culla del flamenco, delle feste e delle grandi culture. Questa regione è un enorme museo di patrimoni culturali, infatti, in essa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.