Come visitare Sagunto In Spagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scopo di questa breve guida è quello di fornire utili consigli su come visitare Sagunto In Spagna in quanto tale visita potrebbe rivelarsi davvero una piacevole esperienza di viaggio.
La città di Sagunto si trova nella Spagna centro-orientale, è un centro urbano con un interessante trascorso storico e che conta circa 62 mila abitanti. La città è situata a circa 25 kilometri da Valencia, nella regione Comunità Autonoma Valenciana, lambita dal fiume Palancia ed a ridosso delle alture denominate Peñas de Pajarito. Il centro abitato risulta diviso in due parti: in alto, a ridosso del castello, si trova la parte vecchia mentre in basso, a ridosso del mare, è situata la parte portuale con i quartieri più moderni.

26

La visita della città inizia dalla parte alta dove, in Calle Castell si trova il Museo Archeologico di Sagunto. Il museo è piccolo, l'ingresso è gratuito ed è davvero meritevole di una visita in quanto al suo interno viene fornita un'accurata ricostruzione del percorso storico attraversato della città sin dai tempi dalla sua fondazione, avvenuta durante l'età del bronzo. Le varie vicende storiche che vanno dal periodo di splendore degli Iberi fino alla dominazione Romana, vengono testimoniate grazie ai numerosi reperti che qui vengono conservati.

36

Subito fuori dal Museo e sempre in Calle Castell, ci si ritrova immersi nell’antico quartiere ebraico chiamato la Juderia. Qui le strade si fanno strette e tortuose e le caratteristiche case sono imbiancate a calce. Il borgo è di fondazione medievale e la storia racconta che, dopo l'espulsione degli abitanti avvenuta nel 1492 ed operata dai re cattolici, la sinagoga venne occupata dai membri della Confraternita del Purissimo Sangue.
Una volta visitato il quartiere ebraico, restando in Calle Castell, la visita potrà proseguire alla volta delle successive tappe del castello e del teatro.

Continua la lettura
46

Il castello di Sagunto è davvero maestoso e la sua estensione in lunghezza è pari quasi ad un chilometri, è collocato su una collina della Sierra Calderona e offre uno splendido panorama sull'intera fascia costiera della città.
Nel 1931 è stato dichiarato Monumento Nazionale a causa della sua importanza e valenza storica in quanto è stato testimone delle varie civiltà che lo hanno occupato nei secoli quali romani, barbari, arabi e cristiani.
Il castello era dotato di un ponte levatoio che permetteva di oltrepassare il fossato circostante.
La struttura risulta essere suddivisa in ben sette piazze. Tra di esse la più importante è quella denominata corte d’armi o piazza di Santa María Magdalena, poiché rappresenta il nucleo di più antica costruzione dell'intero castello.
Al suo interno si possono osservare gli antichi resti del foro romano, fusti, colonne ed addirittura una cisterna ricavata nella roccia.
I resti delle fortificazioni arabe sono visibili invece nella piazza della Conejera.

56

Nei pressi del castello si trova il Teatro Romano, costruito nel 50 d. C. Dalla tipica forma ad emiciclo e scavato quasi interamente in una parete rocciosa ed è stato dichiarato monumento nazionale già nel lontano 1896.
Nonostante sia stato trascurato per molti secoli, il teatro è stato restaurato e ben consolidato tant'è che al giorno d'oggi costituisce non soltanto un'ambita meta turistica ma anche una prestigiosa location per manifestazioni e spettacoli di vario tipo.

66

Una sezione a parte la meriterebbe la gastronomia; oltre alle caratteristiche tapas spagnole, il piatto tipico della gastronomia della locale comunità valenciana è ovviamente la paella, piatto a base di riso, frutti di mare cucinata secondo diverse ricette. Sono inoltre da menzionare i vari minestroni di ceci e fagioli così come le preparazioni di carne accompagnata da contorni come cardi, legumi e patate. Da assaggiare come dessert le prelibate ciambelline all'anice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perchè visitare Burgos e Bilbao nella Spagna del Nord

Noi italiani amiamo molto la Spagna, probabilmente perché la troviamo molto simile alla nostra cultura e la lingua è tra le più vicine all'italiano. Generalmente le mete più gettonate sono Barcellona, Madrid, la Costa Brava e la Costa Dorata. Ma esiste...
Europa

Come E Perché Visitare Montserrat In Spagna in un giorno

Montserrat (letteralmente il suo significato è "monte seghettato"), dista circa 50 Km da Barcellona. È situato a 725 m d'altezza ed è circondato da imponenti montagne, che sembrano proteggerlo. È uno dei luoghi di culto più importanti della Spagna...
Europa

I 5 migliori posti da visitare in Spagna

Viaggiare è un'attività molto gratificante sotto ogni punto di vista: reca benessere, spensieratezza, voglia di vivere. Chi viaggia ha la possibilità non solo di conoscere luoghi diversi da quelli di nascita, ma acquista un immenso bagaglio culturale...
Europa

Come visitare La Cittadina Di Segovia, In Spagna

La Spagna è una nazione che può riservare tantissime sorprese. Quando si organizza un viaggio in Spagna possiamo anche prendere in considerazione l'idea di visitare non solo le grandi città, ovvero quello più note e conosciute, bensì possiamo a tal...
Europa

Come visitare la cittadina di Cuenca, in Spagna

La cittadina di Cuenca (Spagna) si posiziona nella comunità autonoma di Castiglia-La mancia e si divide in due parti. La parte storica si colloca in alto e venne registrata dall'UNESCO nel Patrimonio dell'Umanità, mentre quella moderna si trova in basso....
Europa

Come visitare Àvila In Spagna in un giorno

Molto spesso, quando decidiamo di visitare un nuovo paese, tendiamo a considerare sopratutto i paesi più famosi come ad esempio Roma, Firenze, Barcellona, Londra, ecc., in realtà esistono moltissimi paesi più piccoli ma che sono molto caratteristici...
Europa

Come e perchè visitare Castel D'Aro in Spagna

Castel D'Aro, è un piccolo borgo medievale situato nella regione della Catalogna in Spagna, a pochi chilometri da Girona. Questa cittadina è nota per la sue stradine strette situate vicino la località balneare di Platja d'Aro. Il borgo di Castel d'Aro,...
Europa

Come visitare Ciudad Real In Spagna

Ciudad Real è una splendida cittadina che si trova nel cuore della Spagna. Raggiungerla è piuttosto facile e merita senz'altro una visita approfondita, alla scoperta delle sue mille sfaccettature. Ciudad Real sorge nei pressi del Campo de Calatrava,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.