Come visitare San Gimignano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

San Gimignano è un piccolo comune situato ad una quarantina di chilometri da Siena, il cui centro storico di origine medioevale è stato inserito tra i Patrimoni dell'Umanità dall'Unesco. La cittadina è uno dei centri più visitati dell'intera Toscana ed ogni anno attira una moltitudine di turisti, sia italiani che stranieri, che desiderano scoprire la sua architettura risalente al XIII e XIV secolo e rimasta tutt'ora inalterata. Con questa semplice guida vediamo quindi come visitare il comune di San Gimignano, andando alla scoperta dei luoghi di maggior interesse storico e culturale.

26

Come arrivare a San Gimignano? La cittadina è situata a circa 40 km da Siena e vi sono diversi modi per raggiungerla. In auto, se arrivate da Nord dovrete prendere l'autostrada A1 Milano-Roma, in direzione sud, ed uscire a Firenze Impruneta. Imboccate successivamente la superstrada Firenze-Siena sino all'uscita Poggibonsi Nord. Se invece arrivate da sud, dovrete prendere sempre la A1, in direzione nord, ed uscire a Valdichiana, seguendo poi le indicazioni per Siena. Qui dovrete immettervi nel raccordo autostradale in direzione Firenze ed uscire sempre a Poggibonsi Nord. Se preferite spostarvi in treno dovrete raggiungere la stazione di Poggibonsi/San Gimignano (per calcolare l'itinerario di viaggio ed acquistare il biglietto visitate il sito delle Ferrovie dello Stato www. Trenitalia. Com), da dove potrete prendere un autobus che vi porterà direttamente a San Gimignano. Da Siena e Firenze vi sono anche frequenti corse di autobus, per informazioni su costi e orari visitate questo sito http://www.tiemmespa.it.

36

Cosa vedere a San Gimignano? La cittadina ha innumerevoli punti di interesse, se temete di perdervi o di non riuscire a vedere tutto potrete prenotare una visita guidata del centro storico. Cominciamo la nostra visita virtuale da Piazza della Cisterna, la più caratteristica di San Gimignano, dove anticamente trovavano collocazione botteghe artigiane ed animate taverne (non a caso la prima denominazione fu Piazza delle Taverne). Qui potrete ammirare le torri dei palazzi Tortoli, Ridolfi, Pellari e Lupi che insieme costituiscono il caratteristico profilo della piazza. Da qui potrete poi raggiungere Piazza Duomo dove trova collocazione la Basilica Collegiata di Santa Maria Assunta, le cui pareti interne sono interamente coperta da affreschi raffiguranti le storie del Vecchio e del Nuovo Testamento, dipinti nel XIV secolo. Consigliamo anche la visita alla Cappella di Santa Fina, bellissimo esempio di arte ed architettura rinascimentale. Nella stessa piazza trova sede anche il Palazzo Comunale, al cui interno potrete vistare la pinacoteca con dipinti risalenti al periodo compreso tra il XIII e XVII secolo.

Continua la lettura
46

La vostra visita a San Gimignano può poi proseguire verso la Rocca di Montestaffoli, costruita nel 1353. La fortezza era collegata direttamente con le mura della città con torri angolari ed era ben protetta da un imponente ponte levatoio. Di tutte le torri originarie, solo una è attualmente visitabile e dalla sua cima si gode di uno splendido panorama di tutta la valle circostante. Tra gli altri punti di interesse del centro storico di San Gimignano consigliamo di raggiungere Porta S. Giovanni, risalente al XII secolo, Porta S. Matteo, che garantiva anticamente ben sette accessi alla città, e Piazza Pecori, denominata anche Piazza della Propositura in onore dell'omonimo palazzo situato in loco. Infine, vogliamo consigliare la passeggiata lungo la seconda cinta muraria di San Gimignano, attraverso un percorso lungo poco più di 2 chilometri da cui poter osservare splendidi panorami di tutta la Valdelsa. Attraversando il sentiero incontrerete anche le più importanti porte di accesso alla città.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assaggiate i salumi tipici: il salame toscano, il prosciutto toscano dop, la soprassata, il buristo e i salumi di cinta senese
  • Tra i vini locali provate il Vernaccia di San Gimignano DOCG e il San Gimignano Rosso e Rosato DOC
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare San Vito Lo Capo

Se trascorrerete le vostre vacanze in Sicilia per renderle indimenticabili raggiungete San Vito Lo Capo. È una bellissima cittadina della Sicilia Nord Occidentale. San Vito Lo Capo, con le sue spiagge costituite da chilometri di sabbia dorata e con i...
Europa

Come visitare San Benedetto Po

San Benedetto Po è un piccolo comune della Lombardia, in provincia di Mantova. Il nome del paese è collegato a San Benedetto da Norcia. Oggi si presenta come un centro turistico importante non solo per la presenza di edifici di rilevante importanza...
Europa

Come visitare San Pietroburgo in 3 giorni

Se decidiamo di fare un viaggio in un luogo ricco di storia e di musei, possiamo visitare San Pietroburgo denominata "la Venezia del nord". Per apprezzare tutte le sue meraviglie non basterebbero tre giorni, quindi se abbiamo poco tempo a disposizione,...
Europa

Come visitare San Giovanni Rotondo

L'Italia è un paese con una cultura davvero vasta, e dove si possono trovare luoghi il cui tempo sembra essersi fermato, forografando un'epoca storica ancora ben visibile. Tra i più bei bosti da visitare certamente San Giovanni Rotondo è uno di questi,...
Europa

Come Arrivare E Visitare San Daniele Del Friuli

San Daniele del Friuli si colloca nel cuore dei colli friulani, a circa 30 chilometri da Udine. È un piccolo borgo dall'atmosfera rilassante e dal nome stuzzicante. Infatti, è noto per la produzione del celebre prosciutto crudo DOP (Denominazione di...
Europa

Come visitare la statua di San Carlone ad Arona

Arona è un comune italiano appartenente alla provincia di Novara e situato sulle sponde del lago Maggiore. In questo paese è presente il colosso di San Carlo Borromeo, soprannominata il San Carlone, una enorme statua alta circa 36 metri. In questa guida...
Europa

Come visitare la Sardegna: San Teodoro

Prima di partire per una vacanza in questa meravigliosa isola, è bene sapere come visitare la Sardegna: San Teodoro è uno dei paesi più belli della zona orientale, tra la costa Smeralda e la parte più selvaggia ad est. Per andare a San Teodoro la...
Europa

Come E Perché Visitare La Cattedrale Di San Patrizio A Dublino

Dublino è una città pittoresca e vivace. È la capitale dell'Irlanda e ha origini antiche. Ma il suo aspetto prevalente è settecentesco. Bellissimi i palazzi che fiaccheggiano le sue strade principali e i grandi parchi. Oltre a questi essa vanta della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.