Come visitare San Pietroburgo in 3 giorni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se decidiamo di fare un viaggio in un luogo ricco di storia e di musei, possiamo visitare San Pietroburgo denominata "la Venezia del nord". Nel consigliarvi una vacanza a S. Pietroburgo, vi ricordiamo che la grande tradizione classica e storica della Russia zarista proprio in questa città, ex capitale della Russia, fulcro e teatro della rivoluzione d'ottobre marxista che mutò gli assetti di tutto il pianeta, si manifesta attraverso percorsi storici e culturali di grande interesse.Palazzi reali, la metropolitana, musei e itinerari gastronomici, in S. Pietroburgo si esaltano in un mix incredibile di storia e bellezza. Sulle tracce degli zar e della zarine più famose, oppure, se avete bambini con voi al seguito, ricercando le leggende della principessa Anastasia, esaltata anche dal film Disney di qualche anno fa, in questa città le opportunità sono interessanti e affascinanti. Per apprezzare tutte le sue meraviglie non basterebbero tre giorni, quindi se abbiamo poco tempo a disposizione, allora conviene preparasi un itinerario dettagliato in modo da vedere le cose più importanti. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi di questa guida come visitare San Pietroburgo in tre giorni.

26

L'arrivo in città

Un primo consiglio è di scegliere un hotel o qualsiasi altra struttura ricettiva in una zona centrale, in modo che ci si possa spostare facilmente senza perdere del tempo tra bus e metropolitane. La rete stradale di S. Pietroburgo, il fascino della sua antica, ma moderna nei servizi, metropolitana, diverranno ulteriore motivo d'interesse permettendovi di muovervi agilmente. Inoltre un hotel centrale vi consentirà di usufruire della cucina locale sia in ristoranti classici e rinomati (a volte anche leggermente costosi ma di alto livello gastronomico), sia nei piccoli ristoranti locali e caratteristici. Innanzitutto la prima cosa da vedere è il famosissimo museo Hermitage, ed essendo enorme conviene già farsi un itinerario e decidere su quali sale soffermarsi maggiormente. Inoltre per evitare lunghe code alla biglietteria, è consigliabile prenotare il biglietto di ingresso online sull'apposito sito web.

36

Le cattedrali cittadine

Il secondo giorno, sempre nel centro storico, si possono visitare le cattedrali del Salvatore e di Sant'Isacco, luoghi di culto ricchi di mosaici ed affreschi. Inoltre non può mancare una passeggiata lungo la Prospettiva Nevskj, ossia un viale ricco di bar, ristoranti e teatri. La vita notturna di San Pietroburgo offre molte opportunità di divertimento a seconda del gusto e del portafoglio, con ristoranti a discoteche nella piazza Konjushennaja. Oppure in maniera informale si può visitare la via Dumskaja, dove più tranquillamente si possono ammirare le bellezze del luogo e visitare i tanti negozi artigianali. Una zona meno turistica è quella di Kupchino con i suoi grandi palazzi, oppure l'isola di Kristovskij dove rilassarsi nel periodo estivo prendendo il sole sulle rive del parco. Generalmente S. Pietroburgo 'by night' è una città tranquilla: per la vostra sicurezza potrebbe essere meglio nelle ore notturne usufruire di un taxi, più sicuro e non eccessivamente dispendioso.

Continua la lettura
46

La città zarista

Il terzo giorno non può mancare una visita alle bellissime residenze imperiali, come il Palazzo di Caterina e Peterhof, che si trovano entrambi fuori città ma raggiungibili con la metropolitana o un taxi. Il primo in stile rococò è stata la residenza estiva della zarina, dove all'interno si può ammirare la famosa camera d'ambra e le maestose sale dorate. Peterhof è un'altra meravigliosa reggia, con le sue fontane ed il parco che rendono unico il luogo. San Pietroburgo offre opportunità di visitare musei e palazzi, senza trascurare il divertimento sfrenato o le serate anche in locali tranquilli o movimentati. Sicuramente alla fine del viaggio San Pietroburgo rimarrà nel cuore dei viaggiatori, per il suo fascino e le sue bellezze indimenticabili. Il cuore storico della Russia moderna risiede in questa città, gelosamente custodito dai malinconici cittadini di una città europea e slavonica allo stesso tempo, romantica e imperiale in senso letterale del termine. S. Pietroburgo richiede più di tre giorni ma se pianificherete a puntino la vostra permanenza anche grazie ai nostri consigli, non rimarrete delusi da questa città tra le più affascinanti della Vecchia Europa.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Premunitevi del visto, non tralasciate questo aspetto soprattutto in fase di planning pre-partenza,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

San Pietroburgo: 10 cose da sapere prima di partire

San Pietroburgo è una piacevolissima località dove trascorrere una favolosa vacanza con i vostri amici o con il vostro partner. Se volete ammirare dei bei paesaggi ed assaggiare del buon cibo, accomodatevi! In questa guida vi elenco 10 cose da sapere...
Europa

Come organizzare un viaggio a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una delle città più belle d'Europa, ricca di storia e di cultura. Se vi incuriosisce visitare la ex capitale dell'Unione Sovietica nonché la seconda città più grande della Russia è necessario, prima delle vostra partenza, programmare...
Europa

I migliori hotel di San Pietroburgo

La città di San Pietroburgo è una delle più affascinanti mete turistiche della Federazione russa. Oltre ad una ricchissima offerta turistica, qui potrete trovare alcuni tra i migliori hotel del mondo. Nella guida che segue, avrete modo di conoscere...
Europa

Come visitare San Sebastian in 3 giorni

San Sebastian, in lingua basca Donostìa, è una delle 3 capitali basche insieme a Bilbao e Vitòria Gasteiz. Situata su un'ansa naturale (Baia della Concha) della costa frastagliata basca, è bagnata dall'Oceano Atlantico che conferisce alla città quel...
Europa

10 cose da fare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una grande metropoli russa che vanta un patrimonio artistico e culturale di tutto rispetto. Come meta turistica, questa città è particolarmente ambita. Le temperature estive raramente superano i 20 gradi centigradi mentre quelle invernali...
Europa

Cosa mangiare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una delle città più importanti della Russia. La sua posizione geografica, il suo vasto repertorio artistico e culturale, la sua movida notturna, la rendono davvero magica agli occhi dei turisti. Se avete deciso di organizzare un viaggio...
Europa

I migliori ristoranti di San Pietroburgo

In questa guida verranno indicati alcuni dei migliori ristoranti che potete trovare a San Pietroburgo. È una fantastica città, molto grande ed artistica e possiede un'altra importante prerogativa. Infatti essa è ricca di tantissimi ristoranti, molti...
Europa

Come visitare San Vito Lo Capo

Se trascorrerete le vostre vacanze in Sicilia per renderle indimenticabili raggiungete San Vito Lo Capo. È una bellissima cittadina della Sicilia Nord Occidentale. San Vito Lo Capo, con le sue spiagge costituite da chilometri di sabbia dorata e con i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.