Come visitare Santa Margherita di Belice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nell'estrema parte occidentale della splendida provincia di Agrigento incontriamo una piccola cittadina di circa seimila abitanti ricca di un arte storica veramente unica: Santa Margherita di Belice è un autentico museo storico all'aria aperta! Come visitare questa ridente cittadina lo scopriremo tra poco ed insieme ci lasceremo scivolare nel fascino della storia e nelle emozioni, da vivere sulla nostra pelle.

27

Occorrente

  • una giornata libera
37

Andando molto a ovest nella provincia di Agrigento a circa 85 chilometri dal suo capoluogo incontriamo nella sua entroterra una piccola ma splendida località: Santa Margherita di Belice. Per arrivare in questa bellissima cittadina il mezzo più consigliato è il proprio, in quanto la località non disponendo di stazione ferroviaria non può essere raggiunta con il treno.
Dal capoluogo Agrigento prendete la Strada Statale 115 e successivamente la Strada Statale 624 e 188 che vi condurrà direttamente nella località.

47

L'attrazione principale di questa bellissima cittadina è senza dubbio il palazzo Principi Cutò. Questo splendido palazzo seicentesco presenta portali di grande pregio e interni ricchissimi di arte locale. Oggi il palazzo è adibito a sede del centro culturale letterario, ed ospita ormai da un po' di anni il famoso museo del Gattopardo, poiché lo scrittore di questa famosissima opera trascorse i suoi anni dell'infanzia nella località di Santa Margherita di Belice. Il palazzo aperto a giorni alterni marita veramente una visita.

Continua la lettura
57

Negli ultimi giorni di ottobre di ogni anno si celebra ormai da un po' di anni in questa località la famosa "Festa dei fichi d'india" o meglio denominata in modo internazionale "Ficodindia Fest" che vede la partecipazione di molti visitatori provenienti da tutte le parti d'Italia e del mondo. Viene allestita una due giorni di degustazioni, banchetti, serate danzanti e feste interamente dedicate a questo misterioso frutto pieno di spine ma dal sapore fino e dalla sua elaborazione tipica da renderla un'arte a tutti gli effetti. Tutti gli appassionati di arte culinaria e i curiosi non possono assolutamente perdersi questa festa tipica.

67

Tra le cose da visitare a Santa Margherita di Belice c'è il Palazzo Filangeri di Cutò, conosciuto anche come Palazzo Gattopardo. Fu ricostruito dopo il terremoto ed oggi è sede del Municipio. Adiacente ad esso si trova il Museo del Gattopardo dove sono conservate delle riproduzioni del manoscritto del famoso romanzo omonimo.
Sappiamo poi che l'area è di particolare notorietà per gli eventi tristemente noti del terremoto, in seguito al quale nacque sui ruderi dell'ex Chiesa Madre restaurati un Museo della Memoria: accoglie i documenti fotografici dei nove paesi dell'area del Belice prima del tragico terremoto del 1968.
Nell'area si trovano inoltre la Villa del Gattopardo ed il Parco della Rimembranza.
Il consiglio è di non perdere il silenzio vibrante dell'antico quartiere San Vito: famoso per essere sopravvissuto al sisma ed oggi disabitato, rappresenta il potere devastante della natura.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • visitatela a fine ottobre durante la festa dei fichi d'india

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge di Santa Maria Navarrese

Santa Maria Navarrese è un piccolo gioiello immerso nella macchia mediterranea sarda. Ricca di spiagge estremamente riparare, Santa Maria Navarrese è meta ideale di chi da una vacanza estiva cerca relax, spiagge incontaminate e bagni in acque turchesi...
Europa

Come Arrivare e Visitare Sardara: Santuario Nuragico di Santa Anastasia e dintorni

Il Campidano, la lingua di terra che attraversa la Sardegna da Cagliari estendendosi a nord-ovest, è una pianura ricca di zone storiche da visitare. Tra esse vi è la cittadina di Sardara in cui potremo trovare il Santuario Nuragico di Santa Anastasia...
Europa

Come visitare Santa Marìa de Poblet e Santes Creus in Spagna

Il monastero di Santa Marìa de Poblet è un luogo di interesse religioso di notevole importanza artistica e di grande bellezza e cultura, si trova esattamente nella Catalogna orientale a circa cento chilometri di distanza da Barcellona. Il Real...
Europa

Come E Perché Visitare Il Monastero Di Santa Maria De Pedralbes

Se fai un viaggio nella splendida città Barcellona ci sono tantissime cose da non perdere. Le stupende piazze, le particolarissime strade, gli strani edifici e gli immancabili musei e le chiese. Soprattutto nel centro storico, sul lungomare e nella zona...
Europa

Come visitare l'Isola Margherita a Budapest

Se andate a Budapest, oltre a far visite ad edifici, piazze e musei della città, potrete fare una visitina anche all'isola Margherita. Trattasi soltanto di due chilometri e mezzo di terra che è stata intitolata alla figlia del Re Bela IV, dove lei...
Europa

Come visitare Santa Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere, poco lontana da un ansa del fiume Volturno, è un paese della provincia di Caserta. Vediamo come visitare al meglio la zona scelta. L'Anfiteatro Capuano, famoso quanto il Colosseo è celebre per le vicende legate al gladiatore...
Europa

Come visitare la chiesa di Santa Maria a Mare sull'isola di San Nicola

Santa Maria a Mare a San Nicola: l'isola è il fulcro storico, amministrativo e religioso delle Tremiti, meraviglioso arcipelago del Mar Adriatico. Il territorio è vasto poco più di un chilometro e mezzo, presenta una larghezza di 450 metri con una...
Europa

Come e cosa visitare nel Montiferru in Sardegna: Santa Caterina di Pittinuri e dintorni

La Sardegna, meta imprescindibile per tutti coloro che hanno voglia di godere di una rilassante vacanza e per gli amanti del mare, offre un numero incredibile di cale, spiaggette e località poco conosciute. Molte di esse sono località che, pur essendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.