Come visitare Sassari in Sardegna: Museo Nazionale Sanna

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Durante il periodo estivo uno dei posti più apprezzati e visitati all'interno del territorio italiano è senza dubbio la Sardegna; tra le città più importanti di questa regione vi è senza dubbio Sassari, comune di circa 130.000 abitanti, situato a nord della regione e polo storico molto importante per la crescita di questo territorio. La città non è bagnata dal mare direttamente, ma è molto vicina a luoghi fantastici come il Golfo dell' Asinara, che come già detto in precedenza durante l'estate diventa meta turistica importantissima. Cercheremo nello specifico di vedere come visitare Sassari, in Sardegna, e più nello specifico uno dei punti di maggior interesse come il Museo Nazionale Sanna.

24

Per tutti coloro i quali volessero visitare la città, questa è collegata con superstrade sia dal versante costiero, la SS 131 da Porto Torres ma al tempo stesso anche con il resto della regione. Inoltre nel raggio di 100 chilometri sono presenti due aereo porti: quello di Alghero a circa 30 km, quello di Olbia risulta invece più distante. Nel complesso Sassari risulta una città molto ben collegata per ogni tipo di sistema di trasporto, e questo facilita l'ottimo livello di apprezzamento per turisti e cittadini stessi della zona.

34

Come è stato precedentemente annunciato, uno dei luoghi che è impossibile non visitare qualora si passi da Sassari è senza ombra di dubbio il Museo nazionale Giovanni Antonio Sanna. Situato in via Roma a Sassari, è una struttura molto importante che ospita numerosi reperti archeologici a cura della Sovrintendenza per i beni archeologici, ed allo stesso tempo reperti etnologici. La maggior parte dei beni contenuti ed esposti per le stanze del museo sono hanno come filo conduttore la storia sarda, dagli albori di questa civiltà fino ai tempi più recenti, con una focalizzazione principale sulla zona settentrionale della regione ed un occhio di riguardo verso la città di Sassari.

Continua la lettura
44

Le informazioni riguardo orari, prezzi e consigli per la visita di questo museo sono molto dettagliate: la struttura è aperta dalle 09:00 alle 20:00 per i giorni che vanno dal martedì al sabato, mentre nelle giornate festive l'orario di chiusura viene anticipata alle 14:00. I prezzi dei biglietti per effettuare una visita al museo sono molto accessibili, e vanno da 4€ a 2€. Come per quasi tutti i musei, anche il Museo Nazionale Sanna garantisce in orari e date da stabilire visite guidate sia per singoli che per comitive.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Il Museo Nazionale Di Budapest

All'interno della nostra guida andremo a parlare di musei. Nello specifico, come avrete sicuramente colto leggendovi il titolo che accompagna la nostra guida, andremo a spiegarvi Come visitare Il Museo Nazionale Di Budapest.Budapest è una delle città...
Europa

Come visitare il Museo Archeologico Nazionale di Atene

Il Museo Archeologico Nazionale di Atene custodisce i tesori dell'antica civiltà Greca, oltre a vantarsi di essere uno dei più grandi musei di tutto quanto il mondo. In definitiva, è letteralmente stracolmo dei più famosi oggetti d'arte dell'antica...
Europa

Come visitare il Museo di Storia Nazionale di Sofia

Sofia è, in assoluto, una delle città più suggestive ed enigmatiche, ricca di arte e di opere architettoniche straordinarie. La storia millenaria di questa città è racchiusa nel suo Museo Di Storia Nazionale Di Sofia. Se vi trovate per svago o per...
Europa

Come visitare il Museo Nazionale di Storia Naturale di Sofia

Se ti trovi in visita a Sofia in Bulgaria, il Museo Nazionale di Storia Naturale è sicuramente una tappa da non perdere, essendo il più grande dei Balcani nonchè il primo ad essere costruito in tutta la zona. Il museo è molto ricco e interessante...
Europa

Come visitare i dintorni di Sassari in Sardegna: Nuraghe Santu Antine e dintorni

La civiltà nuragica, unica al mondo nel suo genere, ha lasciato su tutto il territorio della Sardegna una quantità enorme di testimonianze archeologiche che ci parlano di un'antica e fiorente civiltà, che visse e prosperò per un arco di tempo molto...
Europa

Come visitare Il Museo Archeologico E Grotta Di San Michele Ad Ozieri

La Sardegna è una meta conosciuta e rinomata per il turismo, anche se viene vista principalmente come località balneare, tralasciando purtroppo le molteplici bellezze naturali, storiche ed architettoniche che l'isola offre. Un esempio di ciò è la...
Europa

Come visitare la Sardegna con il trenino verde

La Sardegna è un'isola meravigliosa, visitarla a bordo di un trenino, gustando paesaggi e scorci inaspettati, è un'esperienza indimenticabile. Questo servizio turistico ferroviario, promosso dall'Azienda Regionale Sarda Trasporti, permette di visitare...
Europa

Come visitare e cosa fare a Stintino e dintorni in Sardegna

La deliziosa cittadina di Stintino offre parecchie meraviglie da visitare, si affaccia sul golfo dell'Asinara, sulla costa nord-orientale della Sardegna. Ha una data di nascita molto precisa, il 1885, quando le famiglie dei pescatori che abitavano l'isola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.