Come visitare Siviglia in 5 giorni

Tramite: O2O 09/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Siviglia, capitale dell' Andalusia situata al Sud della Spagna. Sin dal'antichità fu considerata una porta aperta tra il Mediterraneo africano e la cultura europea, crocevia ed interscambio tra culture, anche inaspettate.Per questi motivi, per a sua posizione geografica, il clima, la particolare biosfera che rende i paesaggi sivigliani unici, tipici, affascinanti, quasi una sorta di California nel Vecchio Continente per la sua conformazione collinare e a tratti desertica, Siviglia ha il potere di ammaliare e sedurre i turisti.Per gli amanti di antiche storie, dove possiamo ammirare segni di grandi civiltà ammirando favolose costruzioni, attraversata dal fiume Guadalquivir usato come porto di mare per interscambio commerciali con altri paesi. Incarnazione del bel modo di vivere andaluso, vivono intensamente le loro tradizioni spagnole. Le famose tapas, le corride, il famoso ballo il flamenco insomma tutta la movida e le sue feste, renderanno semplice e attrattivo il visitare Siviglia in 5 giorni. Saranno sufficienti?In teoria sì, in pratica già alla partenza al voglia di tornare sarà intensa e la malinconia per il suo mood si farà sentire. Presto.

28

Occorrente

  • Mappa cittadina
  • macchina fotografica
38

Plaza de la Virgin de Los Reyes

La prima cosa che ci colpisce è la grande ospitalità e l'esuberanza dei suoi abitanti, la solarità di questo posto riflette sugli abitanti posto gioviali e molto ospitale e disponibili, il suo clima mite lo rende un posto piacevole. Attraversando le sue vie e le piazze potremmo ancora vedere segni tangibili che nel tempo passato segnò la città di Siviglia.Un buon punto di partenza per vivere immediatamente lo spirito 'sevillano' è la Plaza de la Virgin de Los Reyes, crocevia centrale, punto ideale per incontrarsi in città, noleggiare una carrozza che vi porti ovunque romanticamente, decidere da questo punto centrale verso quale direzione muoversi, alla ricerca delle maggiori attrattive architettoniche, oppure semplicemente rilassandosi nei mille localini che offrono cibo gustoso a prezzi accessibili a tutti.

48

Cattedrale di Siviglia

La Cattedrale di Siviglia è il luogo di culto cristiano più grande di Spagna, il terzo al mondo dopo il Vaticano e Saint Paul a Londra, un luogo immenso, immerso nell'ombra della preghiera e nella bellezza architettonica.Sorge volutamente dove, durante la dominazione moresca, sorgeva la precedente Moschea, di cui rimangono pochi tratti architettonici ed urbanistici tra i quali, da non perdere assolutamente, il giardino degli aranci (Patio de los Naranjos).Ricordate che all'interno della Cattedrale sono custodite le spoglie di un illustre italiano, colui che, involontariamente, sbagliando ogni concezione geografica, mutò le sorti del mondo, Cristoforo Colombo.Se amate i luoghi di culto (l'architettura locale barocca e gotico ispanica di Siviglia offre edifici religiosi di estrema bellezza), dopo la Cattedrale potrete continuare visitando Real Alcazar favolose stanze in stile moresco, ricco di giardini e molti cortili. Qui pianificò il viaggio verso le Americhe Cristoforo Colombo. Non va dimenticato Bario Santa Cruz, quartiere ebraico. Fantastici caratteristici negozi che troviamo attraversando le vie tortuose, molti ristoranti dove gustare i piatti tipici del posto.

Continua la lettura
58

Plaza de Toros

In questa città ricca di storia e di cultura tipicamente iberica, non potrete non perdervi una visita, anche nei momenti in cui non si compie il rito spettacolare della corrida, alla Plaza de Toros de la Maestranza, l'edificio nel quale toreri e tori da secoli s'incontrano nel duello mortale di un rito contestato in tutto il mondo ma appartenente al DNA di questo popolo, qui espressione della cultura locale assieme alla danza tipica della città, la 'sevillana', simile al flamenco per le sinuose movenze delle danzatrici ma con carattere più solare, tipicamente femminile.Nella Plaza de Toros potrete partecipare alla corrida se lo vorrete, oppure visitarla vuota apprezzando l'aspetto tipicamente iberico di questa architettura 'fiorita', variopinta.Inoltre all'uscita non potete non concedere una visita al museo della Tauromachia, zeppo di storia di una Plaza de toro che ha visto gioire e soffrire i più grandi toreri di Spagna.

68

Museo delle Belle Arti

Tra le attrazioni che non dovrete perdervi a Siviglia, il Museo Bellas Artes, è un incontro importante con la cultura barocca locale, centro d'esposizione di opere relative ai più grandi pittori sivigliani, esponenti della pittura barocca sin dal medioevo, come Murilio, Valdés Leal e tanti altri.La sede di questo museo fu voluta all'intero di un edificio religioso, un monastero antico, dedito all'Ordine della Merced Calzada de la Asunciòn, costruito ai tempi di Ferdinando IIISin dal 1841 il Museo delle Belle Arti di Siviglia ospita collezioni permanenti e mostre interessanti di respiro europeo e mondiale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che Siviglia è una città dalle temperature estive roventi durante il giorno Non dimenticate mai nei mesi centrali dell'estate di portare con voi un ventaglio e una scorta d'acqua necessaria per reidratarvi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le 5 cose più importanti da vedere a Siviglia

Le vacanze di Natale si stanno avvicinando e magari dovrete ancora scegliere la meta dove andrete. Perché non prendere anche in considerazione la Spagna e la città di Siviglia? Siviglia è una perla dell'Andalusia, ed in inverno è caratterizzata da...
Europa

Siviglia: come muoversi e cosa vedere

Siviglia: spettacolare città considerata il centro culturale dell'Andalusia e nota per la sua posizione strategica commerciale e militare dove i Fenici fondarono una città chiamata Hispalis. Se stai programmando un viaggio a Siviglia e ti servono delle...
Europa

Come visitare l'Andalusia in 3 giorni

Viaggiare consente di scoprire posti e luoghi nuovi e di ampliare il proprio bagaglio culturale. In Europa, tra i paesi più visitati spicca la Spagna che, nel 2017, ha accolto ben 82 milioni di turisti. Tramite pochi e semplici passaggi, in questa guida...
Europa

Come visitare Alicante in 3 giorni

Se trascorrerete qualche giorno di relax in Spagna, potreste raggiungere Alicante. È una città, situata nella lunga striscia sabbiosa della Costa Blanca. Da cittadina portuale piuttosto anonima è oggi una località interessante e piacevole. Per visitare...
Europa

Come e cosa vedere a Siviglia

Ecco quindi una breve guida su come e cosa vedere a Siviglia, tenendo però presente che questa è una città da vivere e da scoprire, quindi la migliore attrazione è l'atmosfera magica che si respira in essa. Siviglia è il capoluogo e la città più...
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

Cosa e dove mangiare a Siviglia

Siviglia (la dorata Capitale dell’Andalusia) è una di quelle rare cittadine in cui s'incontrano la cultura, l'allegria, l'ottima cucina ed economicità. I suoi abitanti vivono con molta intensità le tradizionali passioni spagnole: le tapas, il vino,...
Europa

Come visitare Francoforte in 3 giorni

Una delle città più belle che vi consigliamo di visitare è Francoforte sul Meno. Essa è una grande città della Germania sud-occidentale, bagnata dal fiume Meno. Tanto affascinante quanto laboriosa, oggi Francoforte è la capitale finanziaria tedesca....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.