Come visitare Tallin

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è possibile visitarla raggiungendola in via aereo. In questa guida troverete tutte le informazioni necessarie per capire come visitare Tallin in Estonia.

25

Per visitare Tallin, come cittadini della comunità europea, è necessario avere un documento di riconoscimento come carta d'identità o passaporto validi. Il periodo migliore per visitare Tallinn è sicuramente l'estate, perché il clima è gradevole. In ogni caso, può essere una valida meta anche in inverno, in particolare a Capodanno. Per visitare Tallin potrete rivolgervi alla vostra agenzia di viaggi per prenotare un volo aereo e il soggiorno in albergo.
Tallin è divisa in due parti. La prima è parte alta, che si chiama Toompea, da sempre il centro medievale della città, dove tuttora si trova la sede del governo estone e la parte bassa, denominata All-linn, nella quale è ubicata la piazza del comune.

35

Per visitare Tallin, capitale dell'Estonia, è buona cosa iniziare la visita zona di Toompea. In questa zona è infatti possibile trovare la cattedrale ortodossa, opera di Alexander Nevsky molto bella. La cattedrale di Toompea venne realizzata durante l'occupazione russa del territorio estone ed è una meta ambita da tutti i visitatori. Proseguendo la visita a Tallin potrete visitare anche anche la cattedrale luterana Toomkirik. Infine, sempre nella zona di Toompea a Tallin, potrete visitare il vecchio Palazzo Reale Estone, dove attualmente risiede la sede del Parlamento estone.

Continua la lettura
45

Il vostro itinerario di visita a Tallin in Estone potrà quindi procedere verso la zona di All-linn. In questa zona potrete effettuare con una passeggiata nella piazza del comune, in cui potrete ammirare il palazzo principale il quale viene adornato con decorazioni che risalgono al periodo medievale e che tutt'ora sono intatte. La tappa successiva, della vostra visita a Tallin, potrebbe riguardere la Farmacia del Municipio, un'attrazione assolutamente da non perdere nel vostro viaggio a Tallinn. Infatti potrete visitare un'autentica farmacia, ancora oggi in funzione, che è una delle più antiche dell'intero continente europeo. Per concludere la vostravisita di Tallinn potrete recarvi presso due importanti luoghi di culto, ossia il vale della chiesa di Sant'Olav's e la chiesa di San Nicola.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per visitare Tallin potrete spostarvi con mezzi pubblici o programmare una visita guidata con la vostra agenzia di viaggi di fiducia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Viaggi: le meraviglie dell' Estonia

Una Nazione poco nota al turismo di massa è senza dubbio l'Estonia. Esso è un piccolo Stato che si affaccia al Mar Baltico e che dall'anno 1991 ha avuto la sua indipendenza dall'ex Unione Sovietica. Anche se ha poca fama turistica, nasconde delle bellezze...
Europa

Estonia: usanze e costumi

L' Estonia con capitale Tallin è il più settentrionale dei paesi baltici ed è una terra splendida, ricca di storia e cultura in cui convivono pacificamente tradizioni vecchie e nuove. Nonostante i suoi abitanti sono ormai perfettamente integrati nella...
Consigli di Viaggio

Estonia: i 5 posti da non perdere

L'Estonia è una regione situata nell'Europa settentrionale, ricca di paesaggi naturali incontaminati e caratteristici borghi medievali. La capitale, Tallinn, è certamente la meta principale per molti turisti, soprattutto per quelli che amano la fusione...
Europa

Estonia: cosa vedere

Se desiderate fare un viaggio all'insegna dell'arte, della storia e della cultura, allora non vi resta che raggiungere l'Estonia. Posta nell'Europa settentrionale, ufficialmente è la Repubblica d'Estonia. Nell'approfondire cosa vedere in Estonia, scoprirete...
Asia

Itinerari per visitare Tallinn

La città di Tallinn sorge sulle rive del Mar Baltico, a pochi chilometri da Helsinki. Dal 1991, da quando la nazione di distacco dalla Russia sovietica, è diventata la capitale dell'Estonia.Fin dalla sua nascita, grazie alla sua posizione strategica,...
Europa

Le 10 città più belle dell'Europa del Nord

Quando si pensa a un bel viaggio in qualche città europea vengono in mente mete come Londra, Parigi, Roma, Madrid, Firenze ecc, trascurando delle vere e proprie perle che il vecchio continente può vantare di avere nel nord. In questa guida elencheremo...
Europa

Le 10 località più economiche per un Capodanno in Europa

Siete amanti dei viaggi toccata e fuga? Amate trascorrere il Capodanno lontano da casa, ma non avete la possibilità o la voglia di spendere troppo? Ecco i nostri consigli: le 10 località più economiche per un Capodanno in Europa. Alcune immancabili...
Consigli di Viaggio

I migliori mercatini di Natale in Europa

Arriva il Natale, la festa più bella dell'anno, piena di luci, decori, colori, suoni e melodie che uniscono le persone in un clima di condivisione e gioia. Ma il Natale è anche sinonimo di artigianato natalizio e allora vediamo il moltiplicarsi in tutta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.