Come visitare Tel Aviv in 4 giorni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Tel Aviv è una città israeliana situata sulla costa del mar Mediterraneo. È il principale centro economico di Israele e rappresenta anche il centro dell'area metropolitana più grande e popolosa dello Stato: denominata Gush Dan, che letteralmente significa Blocco di Dan. La città si trova a circa un'ora di autobus da Gerusalemme e offre non soltanto delle spiagge incantevoli, ma anche una ricca ed importante cultura. Anche se non è molto grande, visitarla in pochi giorni non è cosi semplice, ma per innamorarsene perdutamente 4 giorni sono più che sufficienti. Vediamo insieme come è possibile visitare Tel Aviv avendo a disposizione poco tempo, più precisamente solo 4 giorni.

211

Carmel Market

Il Carmel Market non è altro che un famoso mercato di Tel Aviv, situato proprio nel centro della città. Molteplici sono i prodotti che vengono venduti, da quelli alimentari tipici del posto, ad accessori per la casa, souvenir, e molto altro ancora. Ciò che colpisce immediatamente mettendo piede nel mercato è soprattutto la varietà di colori e profumi che si diramano tra le bancarelle e che attirano l'attenzione dei turisti. Qui potete assaporare alcuni dei piatti tipici della città come il Barek, a base di formaggio, patate e spinaci la Halva, che è invece un dolce, e i falafel, polpettine di ceci davvero molto squisite.
Ricordate che il mercato è chiuso durante lo shabbat, quindi da venerdì pomeriggio fino a sabato sera.

311

La Tayelet

Si tratta del famoso lungomare della città, una zona molto frequentata, ricca di locali, attrazioni di vario tipo, piscine, palestre all'aperto, ideale per i giovani che cercano di fare nuove amicizie.
La Tayalet è caratterizzata dalla presenza di alte palme che seguono tutto il percorso della strada, lunghe distese di spiaggia dalla sabbia bianca e un mare limpido e cristallino. Qui potete rilassarvi organizzando una lunga passeggiata fino al quartiere di Jaffa, dove troverete tantissimi stabilimenti balneari, ristoranti e bar. All'imbrunire il panorama è davvero incantevole, il cielo si riempe di colori vivaci che si riflettono direttamente sulle acque azzurre.

Continua la lettura
411

Quartiere di Giaffa

Giaffa, dette anche Jaffa, è la più antica città portuale di tutto il Mediterraneo. Come già accennato, potete raggiungere questo quartiere percorrendo, anche a piedi, la Tayalet, ossia il lungomare di Tel Aviv. Il quartiere di Jaffa viene considerato territorio arabo, perché al suo interno vive la maggior parte della popolazione mussulmana. Qui, infatti, potete ammirare maggiormente le caratteristiche della cultura araba e la struttura dell'imponente moschea locale. Rispetto a Tel Aviv, Giaffa si trova in una posizione sopraelevata; sorge, infatti, su un altopiano roccioso da cui è possibile ammirare un incredibile panorama di tutta la città.
Uno dei posti che non potete non visitare in questo quartiere è il famoso Mercato delle Pulci, anche qui vi sono molte bancarelle che vendono oggetti di antiquariato, ma anche abbigliamento e molto altro.

511

Il Tel Aviv Museum of Art

Questo museo è uno dei principali centri culturali d'Israele e per questo non potete non inserirlo tra le tappe del vostro breve tour. Si tratta di un museo d'arte classica e contemporanea, anche israeliana, fondato nel 1932. Al suo interno è possibile ammirare opere di importanti artisti del XX secolo, in modo particolare facenti riferimento alle correnti del futurismo, espressionismo, impressionismo, surrealismo, e molte altre. Nel 2011 è stato allestito un nuovo spazio, di circa 19.000 metri quadrati, destinato all'esposizione di fotografie. Il museo è comunque molto apprezzato non soltanto per le opere in esso contenute, ma anche proprio per la struttura architettonica dell'edificio. Insomma, un vero paradiso per gli amanti dell'arte.

611

Nalagaat Center

Si tratta di un centro al cui interno potete trovare un teatro, un caffè ed un ristorante. Che c'è di particolare vi chiederete? Bene, sappiate che tutto il personale che vi lavora è sordo-cieco. Qui potete mettervi in gioco, vivendo le stesse esperienze e sensazioni di chi non può vedere nella sua quotidianità. Mangerete, infatti, in completa oscurità e potrete anche partecipare ad alcuni workshop che vengono appositamente organizzati per i turisti. Si tratta di un'opportunità incredibile, che non potete assolutamente lasciarvi scappare.

711

La Grande Sinagoga

È una delle più popolari mete turistiche di Tel Aviv. Si trova al centro di Allenby Street, ad est della Shalom Tower. È stata realizzata nel 1926, ma completamente ristrutturata nel 1970. Si tratta di una Sinagoga particolarmente affascinante per le numerose arcate e soprattutto per le spettacolari decorazioni che caratterizzano le finestre, repliche di quelle distrutte in Europa durante gli anni dell'olocausto. La Grande Sinagoga è molto frequentata dagli abitanti di Tel Aviv, specialmente il Sabato e durante tutte le festività ebraiche.

811

Rothschild Boulevard

Tel Aviv è una citta ricca di boulevard, ossia di viali costeggiati da alberi che permettono di godersi un po' di ombra e di trovare sollievo dalle calura estiva. Partendo da Neve Tzdeck trovate il Rothschild Boulevard che è sicuramente uno dei più famosi. È considerata come una delle strade più costose di tutta Tel Aviv, ma anche come una delle principali attrazioni turistiche presenti. Inizialmente il Rothschild Boulevard doveva avere un altro nome, che letteralmente significava "Street of people" (strada della gente), successivamente si decise, però, di dedicarlo al Barone Edmond James da Rothschild. Su questa strada è anche collocata la First International Bank Tower; non a caso, infatti, il quartiere è denominato anche come "quartiere degli affari".

911

Quartiere di Sarona

Si tratta di un ex colonia tedesca, ora quartiere della città di Tel Aviv. Venne costruito nel 1871 a nord del quartiere Jaffa, è stato poi ristrutturato e rinnovato come villaggio dello shopping e dell'intrattenimento. Nel 2006 sono stati ricostruiti e ridisegnati ben 33 palazzi che hanno conferito a Sarona un aspetto completamente nuovo, moderno ed innovativo. Se vi fermate in questa zona, infatti, potrete ammirare gli enormi grattacieli specchiati e bellissimi giardini che donano un tocco di verde a quella che sembra una metropoli a parte. Anche qui potete trovare una specie di mercato, che tuttavia assomiglia più ad un centro commerciale che a un mercato tradizionale.

1011

Kiryat Hamelacha e Florentin

Si tratta di un quartiere industriale situato nella parte meridionale di Tel Aviv. Qui potete trovare delle rinomate gallerie d'arte contemporanea che espongono bellissime opere di artisti israeliani ed internazionali. Queste gallerie sono nascoste tra gli edifici e sono anche difficili da trovare, perché non sono segnalate sulla strada. La zona, infatti, non è molto turistica, ma vale la pena farci un salto per ammirare la reale cultura israeliana. Non lontano troviamo anche il quartiere di Florentin, famoso per la sua popolazione hipster, per i bar e i ristoranti.

1111

Rabin Square

L'ultimo giorno della vostra visita a Tel Aviv lo potete dedicare ammirando la Rabin Square, anche nota come piazza del Re d'Israele. Si tratta di una grande piazza pubblica, situata proprio al centro della città. Negli anni in questa piazza si sono svolti molteplici avvenimenti politici, parate ed eventi pubblici che l'hanno resa famosa. Il nome della piazza è stato attribuito nel 1955 in seguito all'assassinio di Rabin Yitzhack. Nei quattro giorni che avete a disposizione potrete sicuramente riuscire a visitare tutte queste mete appena indicate senza nessuna difficoltà. Potete muovervi per la città utilizzando l'autobus, la metropolitana o anche semplicemente a piedi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come visitare Tokyo in 5 giorni

Tokyo, è la capitale del Giappone, e il suo nome significa praticamente "capitale orientale". Molto ricca di storia e tradizione che si fondono insieme, Tokyo è una metropoli che conta più di 15 milioni di abitanti e attualmente è anche il fulcro...
Asia

Come visitare Shanghai in 5 giorni

Shanghai, città cosmopolita e brillante, è da sempre un importante polo economico del continente asiatico. Estremamente popolata e di conseguenza trafficata, mantiene ancor oggi antiche usanze e tradizioni. Vedrete i fuochi d'artificio, le feste con...
Asia

Le migliori spiagge in Israele

Terra dalle mille contraddizioni, incrocio di storia e cultura, Israele non è solo storia di guerra e di contese territoriali, ma è anche meta di turismo e di bellezze naturali! Anche se le visite turistiche prevalenti in Israele sono quelle che evocano...
Asia

Cosa vedere in Israele

Israele è uno degli stati più piccoli e al contempo più ricchi e interessanti che mi sia capitato di visitare.Su una superficie che supera di poco i 20.000 km quadrati - per intenderci, inferiore a quella della Toscana - ospita un numero considerevole...
Asia

I 10 posti più belli da visitare in Asia

Il continente asiatico continua ad incuriosire migliaia di turisti, soprattutto europei, attratti dalla sua vastità di territorio, dalla sua incredibile storia, dalla sua cultura, dall'intreccio di credi religiosi, tradizioni e leggende e, perché no,...
Asia

Guida: tour del Giappone in 10 giorni

Il Giappone è un paese che da sempre affascina per la sua cultura, le sue tradizioni e i suoi magnifici paesaggi. Questa guida vi suggerisce un tour di 10 giorni in questo meraviglioso paese. Chiuso per molto tempo alle influenze esterne, il Giappone...
Asia

Maldive: cosa fare in 10 giorni

Maldive: che cosa fare in dieci giorni? All'apparenza, per una vacanza di questo genere, possono sembrare pochi. Il fatto è che una vacanza alle Maldive implica il relax e affinché si esca dal caotico clima urbano prima che l'esperienza sia finita,...
Asia

Come passare 3 giorni a Dubai

Dubai è una destinazione da mille e una notte, in cui vivere una vacanza davvero unica ed indimenticabile. La sua allure di città moderna e scintillante, l'hanno resa nel giro di pochissimi anni la meta più ambita da moltissimi viaggiatori in tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.