Come visitare Tiruchirapalli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La cittadina di Tiruchirapalli, meglio conosciuta con il nome di Trichy, sorge sulla riva del fiume sacro Kaveri. Appena a nord della città le acque si dividono formando una lunga isola, alla quale viene attribuita una sacralità particolare. Proprio qui a Srirangam, infatti, venne costruito uno dei più vasti e completi complessi di architettura sacra dell'India meridionale, Sri Rangarathswamy. Attraverso questa guida andremo ci occuperemo di capire come come bisogna procedere per visitare Tiruchirapalli, così da apprezzarne tutti gli aspetti artistici e culturali!

28

Occorrente

  • Aereo
  • Autobus
38

Per prima cosa, per iniziare il nostro tour, dovremo raggiungere la città di Tiruchirapalli e per farlo potremo utilizzare l’aereo: si tratta senza dubbio del mezzo più veloce, e in alcuni casi anche il più economico, di viaggiare. In questo caso è bene sapere che dovremo necessariamente effettuare almeno uno scalo per raggiungere la nostra destinazione. Dovremo quindi prendere un primo volo diretto verso l'aeroporto di Delhi, della durata di circa 7 ore, e da qui dovremo poi prendere un ulteriore aereo, per raggiungere l'aeroporto di Thanjavur, della durata di circa 1 ora e 30 minuti. Una volta atterrati potremo raggiungere il centro di Tiruchirapalli utilizzando o un apposito autobus, oppure un taxi, entrambi situati all'esterno dell'aeroporto stesso.

48

Per iniziare, visitiamo il tempio Ranganayaki e il mandapa kalyan, caratterizzato dalla presenza delle mille colonne e riccamente scolpito. Ad ogni modo, è bene sapere che delle sculture ancora più spettacolari hanno trasformato le colonne del mandapa Sheshagiriraya in destrieri impennati, sui quali cavalcano dei cacciatori armati di lance: si tratta di un tipico doppio simbolo vijayanaga del trionfo del bene sul male.

Continua la lettura
58

A questo punto, osserviamo con attenzione l'altare Venugopala, sul lato sud: esso presenta raffinate sculture di fanciulle che si appoggiano a tronchi d'albero. Giunti al quarto muro, chiediamo di poter salire sul tetto, così da poter godere della splendida vista, oltre tutte le cerchie, sul santuario incrostato in oro; i gopura sono meno elevati avvicinandosi ad esso.

68

All'interno della terza corte, proseguiamo per il mandapa Garuda: qui possiamo osservare delle meravigliose sculture raffiguranti fanciulle e donatori, al centro della quale vola Vishnu. Solamente gli Indù possono proseguire fino al santuario interno per poter vedere Vishnu giacente. Oltre a questo stupendo tempio, la città ci offre una diga in terra del periodo chola, il Grande Anicut e una grande rocca con templi e la chiesa di San Giovanni. Come avrete capito, seguendo le poche e semplici indicazioni riportate all'interno di questa guida, riuscirete in modo molto semplice a raggiungere e visitare la bellissima città di Tiruchirapalli. A questo punto non vi resta altro da fare che prenotare il volo, preparare i bagagli e partire verso questa caratteristica meta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Cosa vedere a Nikko in 3 giorni

La città di Nikko è situata a 125 km da Tokyo ed è una delle mete più visitate di tutto il Giappone. Dal 1999 è patrimonio dell'Umanità dell'Unesco grazie ai numerosi monumenti e templi che la rendono una città di grande interesse storico e culturale....
Asia

Come visitare l'isola di Elephanta

Se avete intenzione di organizzare un viaggio in India non potete non considrare l'idea di andare a visitare l'isola di Elephanta seppur questa non rientri a far parte dei luoghi che generalmente vengono inseriti negli itinerari turistici. Siamo a Mumbai....
Europa

Come visitare il Santuario della Madonna delle Grazie di Ardesio

In una stanza della casa del signor Salera c'era un'immagine sacra, dipinta da Busca di Clusone e raffigurante Gesù crocefisso con la Madonna e alcuni Santi a lato. Fu in questa stanza che il 23 giugno del 1607 che alle figlie di Salera apparve la Madonna...
Europa

Come visitare Il Sito Archeologico Di Delphi

Per chi ama viaggiare e l'architettura antica non possono sicuramente mancare le famose rovine dell'antica Grecia. La Grecia infatti possiede tra i più importanti siti archeologici del mediterraneo, oltre l'Italia, dove infatti ogni anno si recano milioni...
Asia

Come visitare Chennai in India

Chennai è la capitale dello stato indiano del Tamil Nadu. Chennai è una città costiera famosa per avere una delle spiagge più grandi del mondo. Se stai pianificando un viaggio nell'India del sud una visita a Chennai sarà più che dovuta. La città...
Asia

Come visitare Le Grotte Di Kanheri

Le grotte di Kanheri risultano essere situate nei pressi di Mumbai, le quali offrono un tranquillo e particolare ristoro dopo la congestione della città. Solitamente, viene sconsigliato di attraversare e visitare la città tramite l'auto, poiché il...
Asia

Cosa vedere in Giappone

Se state pensando ad un viaggio da fare ma non sapete dove andare, vi consiglio di partire per il Giappone. Ricco di bellissimi templi, piante (il simbolo del Giappone è il ciliegio giapponese) feste ed ottimo cibo, questo Paese tecnologico è una meta...
Asia

10 tappe imperdibili della Cambogia

La Cambogia è uno stato millenario ricco di storia, pieno di monumenti e di città tipici dell'oriente. La Cambogia ha vissuto una storia molto travagliata, tra conquiste, invasioni e dittature. L'ultima risale agli anni '70, dove il dittatore Pol Pot...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.