Come visitare Trondheim

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Devi sapere prima di tutto che Trondheim risulta essere la terza città della Norvegia per popolazione stimata a circa 170.000 abitanti ed è situata lungo la costa del Mare del Nord proprio a ridosso dei celebri fiordi. È inoltre sede di un'importante polo universitario che conta circa 30 mila studenti, nonché una città antica in stile medioevale e una fiorente rete commerciale grazie al suo porto. In questa guida, passo dopo passo, ti darò tutte le indicazioni utili su come visitare nel migliore dei modi Trondheim. Sono sicuro che questa città ti trasmetterà delle sensazioni molto positive.

25

È ora opportuno dare un po' di informazioni storiche su questa città. Trondheim nel corso della sua storia infatti si è sviluppata durante il medioevo, diventando persino capitale del paese fino all'inizio del 1200. La città vecchia è molto visitata dai turisti che provengono da fuori grazie al suo carattere gotico-romano ed il suo punto di riferimento è la Cattedrale di Nidaros, da sempre simbolo della città. Il clima da queste parti è di tipo oceanico con inverni lunghi, freddi e nevosi, ma la temperatura media diurna si attesta intorno ai 2°C mentre in estate il clima è mite e in diversi casi si possono anche superare i venti gradi.

35

A Trondheim ti consiglio di visitare il museo delle armi, il cui ingresso è gratuito. Successivamente, recati a vedere il museo della pittura, il cui prezzo è di 3,50 €, pari a 30 corone norvegesi. Un altro sito d'interesse che è da visitare, è il museo Ringve, il quale è adatto agli appassionati di strumenti musicali.

Continua la lettura
45

Verso le montagne, avrai sin da subito la possibilità di recarvi nei vari impianti sciistici, praticare trekking oppure avventurarti in canoa lungo i fiumi. Nonostante la città si trovi più a sud del circolo polare, ti sarà possibile talune volte osservare il fenomeno dell'aurora boreale.
Come gastronomia locale, ti consiglio vivamente di assaggiare i piatti tipici a base di pesce come i frutti di mare, il salmone affumicato e il granchio, che da queste parti si chiama "Krabbelag", il quale è servito con pane, maionese e fette di limone.

55

Tieni presente ora che i prezzi degli hotel sono piuttosto elevati, si parte da un minimo di 50 € per una pensione, mentre per risparmiare puoi comodamente alloggiare presso i seguenti ostelli: il Vandrerhjem AS e l'InteRail Centre con prezzi più economici che partono dai 27 euro a notte. Trondheim è raggiungibile comodamente con l'aereo grazie anche ai suoi voli low cost come la NorwegianAir, Winderoe e la WizzAir. L'aeroporto è situato a circa venti km dal centro storico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Tromso

Quando si decide di organizzare una vacanza, i primi luoghi che risaltano alla mente sono quelli caratterizzati da spiagge con sabbia bianca e mare cristallino. Contrariamente a quanto si possa pensare, esistono dei luoghi tutti da scoprire in delle zone...
Europa

Fiordi norvegesi: itinerario

Fiordo nella lingua scandinava significa approdo o insenatura. Si dice che nessuno sappia con precisione il numero dei fiordi norvegesi, ma si crede siano almeno quattromila. Di sicuro sappiamo che sono un prodotto delle ere glaciali; i ghiacciai ritirandosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.