Come visitare Valencia in 5 giorni

Tramite: O2O 29/11/2016
Difficoltà: media
19

Introduzione

Come visitare Valencia in 5 giorni

Eccoci qui pronti a parlarvi di come poter visitare Valencia, in soli 5 giorni, in maniera tale da poter ammirare tutte le sue meraviglie e poter godere a peino dei suoi piatti e panorami.
Iniziamo subito con il dire che Valencia è una città portuale spagnola che si affaccia sul mar Mediterraneo. La possiamo considerare come la terza città più importante della spagna dopo Madrid e Barcellona. Per quanto riguarda l'aspetto gastronomico il suo piatto caratteristico è la famosa Paella. L'itinerario che vi propongo è di 5 giorni e vi permetterà di vedere e visitare le attrazioni più importanti della città.
Pronti per iniziare questo viaggio?
Buon divertimento a tutti coloro che decideranno di intraprendere questo divertente viaggio intorno ad una splendida città come Valencia.

29

Occorrente

  • guida della città
39

Partiamo subito con il primo giorno di viaggio, in questa splendida città, che ci darà veramente tante soddisfazioni e tantissimi ricordi, da portare sempre con noi e nel nostro cuore.
Primo giorno: considerando l'arrivo in mattinata, nel primo pomeriggio si può prendere confidenza con la città visitando i dintorni di Plaza del Ayuntamiento, Plaza de Toros con il suo museo, oppure il "Mercado" e la Cattedrale. Vi sono, soprattutto d'estate, moltissimi chioschetti mobili che offrono la caratteristica "orchata" o "orxata", una bevanda rinfrescante dal gusto particolare che deriva dalla radice dello "Zigolo Dolce" e altri aromi.

49

Secondo giorno: una visita al museo Fallero, che racchiude le migliori testimonianze de "Las Fallas", una festa tipica Valenciana che si svolge dal 1 al 19 marzo, con balli e con i classici "ninots", fantocci di cartapesta che rappresentano ciascun quartiere e le cui migliori rappresentazioni vengono conservate in questo museo. In seguito si può visitare il famoso Bioparco, un importante parco naturale che ospita molti animali, dai suricati agli scimpanzé.

Continua la lettura
59

Terzo giorno: si possono visitare l'"Oceanogràfic" e l'"Hemisfèric", rispettivamente il parco marino più grande d'Europa e la sala cinematografica IMAX più grande di Spagna. Quarto giorno: ci si può invece dedicare interamente all'esplorazione delle meraviglie del "Museu de les Ciènces Prìncipe Felipe" e dell'"Umbracle", un giardino pubblico che presenta molte piante tipiche della regione.

69

L'ultimo giorno ci si può dedicare alle "Torres de Serrano", la porta di ingresso della città che si è conservata nei secoli, e alla "Lonja de la seda", ossia il mercato della seta che oggi ospita l'Accademia Culturale di Valencia. Per finire, una rilassante visita al "Jardin Botanico" dell'Università di Valencia.
Da vedere anche: "Città delle arti e delle scienze", la quale per essere visitata e "goduta" appieno necesiterebbe di più giornate.
Spero che con queste piccole dritte il vostro soggiorno risulti più piacevole e interessante.

79

Come possiamo vedere e capire, ma anche imparare da questa bellissima guida, la città di Valencia, è un posto unico e speciale, da dover visitare a tutti i costi, perché è ricca di storia, di arte, cultura ed anche divertimento È un mix di un insieme di elementi che sono di fondamentale importanza prima di intraprendere un viaggio del genere!
Buon viaggio a tutti colo che vogliono visitare Valencia.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Valencia

Prima di intraprendere un viaggio, bisognerà organizzarsi. Sarà innanzitutto necessario scegliere la meta. Successivamente munirsi di una mappa e, studiare l'itinerario. Sarà utile attingere notizie sui luoghi di eccellenza da visitare della destinazione...
Europa

Valencia: come organizzare una vacanza a Valencia

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come organizzare una vacanza a Valenzia, una delle città spagnola più amate dai turisti che accoglie ogni anno milioni di visitatori. La città offre innumerevoli risorse ed attrazioni, tutte...
Europa

Come muoversi a Valencia

Se state organizzando una vacanza in Spagna, una tappa obbligata deve essere Valencia. Valencia è una delle città più importanti del Paese e possiede un patrimonio artistico e culturale davvero eccezionale. Tantissimi sono infatti i musei sia di storia...
Europa

Valencia e dintorni in auto

Viaggiare non è mai una cosa semplice in quanto non si sa mai come e soprattutto dove muoversi in quanto il mondo è pieno di posti belli e suggestivi che si potrebbero visitare. Di certo se non si vuole sbagliare meta si può tranquillamente restare...
Europa

5 souvenir da comprare a Valencia

Quando si è in vacanza si cerca, ovviamente, di divertrsi, di visitare luoghi e magari di imparare qualcosa di nuovo. Ma, prima del rientro a casa, si pensa anche a portare qualche souvenir agli amici e parenti. Un souvenir anche per noi, per la nostra...
Europa

Come visitare Alicante in 3 giorni

Se trascorrerete qualche giorno di relax in Spagna, potreste raggiungere Alicante. È una città, situata nella lunga striscia sabbiosa della Costa Blanca. Da cittadina portuale piuttosto anonima è oggi una località interessante e piacevole. Per visitare...
Europa

Come e cosa vedere a Valencia

Decisamente da non perdere è anche la Cattedrale di Valencia. Si caratterizza per un clima piuttosto mite nel corso di tutto l'anno, anche d'inverno raramente le temperature scendono sotto i 5°C; il periodo in cui si concentrano la maggior parte delle...
Europa

Valencia: guida della città

Se avete intenzione di fare una visita a Valencia è importante sapere che in questa città, si possono ammirare delle splendide strutture in stile barocco, ma vale la pena aggiungere che la città è anche e conosciuta per la sua movida. Infatti, si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.