Come visitare Venezia in un giorno

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come visitare Venezia in un giorno

Venezia è una delle più belle città del mondo, città d'arte di grande valore culturale dal fascino impareggiabile. Venezia richiama il ricordo della mitica città di Atlantide sommersa. Con la differenza che Venezia è la città che affiora dalle acque e questo la rende unica. Una città mito da visitare e proprio in questa guida scopriamo Come visitare Venezia in un giorno.

28

Occorrente

  • guida di Venezia
  • piantina di Venezia
  • Conoscenza del Veneto
38

Possiamo visitare Venezia in un solo giorno anche se dobbiamo limitarci a fare tappa nei posti più famosi, gustando solo in parte la magnificenza di Venezia. Possiamo attingere informazioni su quali sono gli itinerari migliori da seguire, al fine di ottimizzare i tempi. Perciò consigliamo di visitare il sito della città dove si trovano preziose informazioni. Abbiamo bisogno di una cartina della città e una guida per stabilire il percorso della visita. Abbiamo così già un'idea di cosa vedere e se rimane del tempo, sappiamo esattamente, dove ci troviamo e quali altri posti ci sono nelle vicinanze.

48

Il modo migliore per visitare Venezia è a piedi per questo motivo è opportuno indossare scarpe e indumenti comodi. In alternativa, possiamo prendere il vaporetto a un costo accessibile. Ci troviamo in men che non si dica lungo il Canal Grande fino a San Zaccaria. Durante questo percorso abbiamo modo di ammirare i più bei palazzi di Venezia. Tra questi: Ca' d'Oro e il Fondaco dei Turchi. A bordo del traghetto attraversiamo il Ponte di Rialto, e poi, scendendo all'imbarcadero, in altre parole la fermata dei vaporetti, di San Zaccaria e possiamo visitare Piazza San Marco.

Continua la lettura
58

Da questo punto seguendo la direzione verso San Marco passiamo sopra il Ponte della Paglia che si affaccia in direzione del Ponte dei Sospiri. Sempre da piazza San Marco possiamo dirigerci al Palazzo Ducale e alla Basilica di San Marco. La particolarità del Palazzo Ducale sono le colonne di colore diverso: si dice che da lì si affacciasse il Doge per rendere pubbliche le sentenze di morte. Per chi ama la stoaria il Caffè Quadri e il Caffè Florian, sono famosi per aver ospitato Silvio Pellico, Ugo Foscolo, Goethe e Stendhal. Da qui ci muoviamo verso la parte più antica della città: il ponte di Rialto.

68

Camminando verso la stazione possiamo decidere di vedere Strada Nova, Ghetto ebraico oppure San Polo, Frari. Strada nova ci dà modo di visitare il Ghetto di Venezia, uno dei più vecchi ghetti d'Europa. San Polo invece ci porta alla Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari, una bellissima chiesa in stile gotico coninterno l'opera di Tiziano "L'Assunzione". Per non sciupare il tempo che abbiamo a disposizione, portiamo con noi una colazione a sacco.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio a Venezia

Venezia è una delle città più famose della Penisola Italiana e costituisce anche una meravigliosa destinazione turistica all'insegna della romanticità. In questo luogo, ci sono numerose attrazioni veramente splendide e intriganti da visitare. Ad esempio,...
Consigli di Viaggio

10 cose da fare gratis a Venezia

Venezia, una città costruita di per se stessa come fosse un capolavoro, un sogno ad occhi aperti immaginata da un artista del magico. Un luogo unico al mondo che tutti dovrebbero visitare almeno una volta nella vita. Ecco, Venezia è così, una meta...
Consigli di Viaggio

10 idee romantiche per una vacanza a Venezia

Venezia è senza dubbio una delle città più romantiche ed attira milioni di visitatori da ogni parte del mondo. Sarà la particolarità della città sulla laguna, sarà il clima magico che si respira passeggiando tra i calli e i ponti, Venezia rappresenta...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a venezia

Se stai progettando un viaggio a Venezia hai molte opzioni a tua disposizione per organizzare tutto al meglio: puoi rivolgerti ad un'agenzia di viaggi che ti fornirà tutte le informazioni necessarie, oppure puoi provare a fare tutto da solo. Se opti...
Consigli di Viaggio

Consigli sull'uso dei trasporti a Venezia

Venezia è una delle città più belle d'Italia. Tuttavia, spostarsi in questo meraviglioso luogo pieno di storia, arte e cultura non è di certo una passeggiata. Non a caso, è stata denominata "città dell'acqua" per via della sua fitta rete di canali...
Consigli di Viaggio

Week end romantico a Venezia

Sono svariate le occasioni per regalarsi un fantastico week end romantico a Venezia. Si può fare in occasione di un anniversario, per San Valentino, per fare colpo, per una proposta di fidanzamento, insomma, ogni momento è quello giusto! Venezia è...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Venezia da Mestre

Venezia, per molti la città più bella del mondo, è meta del turismo internazionale di alto livello. Per arrivare a Venezia bisogna in qualche modo passare da Mestre, che a tutt'oggi è la vera anima della città per quanto riguarda le attività produttive...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Lido di Venezia

Il lido di Venezia è una piccola isola situata tra la laguna di Venezia e il mar Adriatico, ed è una zona frequentata da turisti e veneziani che con le belle giornate vogliono passeggiare o trascorrere momenti divertenti in spiaggia. La zona può contare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.