Come visitare Villach

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Villach è una città dell'Austria molto ricca di cultura e di storia caratterizzata da ampie strade che giornalmente sono affollate sia di persone del luogo che da migliaia di turisti attratti anche dai suoi luoghi termali. Raggiungere tale città è estremamente semplice con qualsiasi mezzo pubblico, essendo ben collegata, in modo particolare dalla rete ferroviaria. Vediamo di seguito qualche suggerimento su come visitare Villach.

25

Giunto in tale località puoi iniziarea visitare i suoi monumenti partendo dalla lunga e larga piazza Hauptplatz. In realtà, tale piazza non rispecchia gli standard italiani del concetto di " piazza" perché anziché avere una forma più o meno tonda si presenta come una lunga e vasta strada piena di tavolinetti dei bar di cui essa è ricca. La notte tale parte della città si riempie di luci e colori e si anima con la presenza di molti giovani che frequentano i vari locali. Tale piazza sarà lo scenario ideale per scattare delle fotografie meravigliose.

35

Dalla piazza dirigiti verso la chiesa St. Yakob imponente tempio che ti lascerà incantato. Essa risale al XV secolo ed è di chiaro stile gotico. La facciata presenta tre ingressi due secondari ed uno principale ed è caratterizzata da un campanile che svetta così in alto da essere visibile da tutta lacittà. L'interno, è suddiviso in tre navate da due file di alte colonne, ed è ricco di dipinti ed affreschi. Di particolare importanza è il fonte battesimale e il crocifisso situato sull'altare maggiore.

Continua la lettura
45

Ti consiglio di non perdere l'occasione di visitare i suoi musei tra cui lo Stadtmuseum. All'interno molto curiosa è la presenza di un'antichissima farmacia oltre che di numerosi reperti archeologici, risalenti addirittura all'epoca preistorica. Altro importante museo è il Fahrzeugmuseum che ospita più di 130 modelli di macchine austriache della metà del novecento. Prima di andare via da questa luogo ti consiglio di fare una passeggiare lungo la riva del fiume Drava per ammirare le bellezze della natura.

55

Ti consiglio di non perdere l'occasione di visitare i suoi musei tra cui lo Stadtmuseum. All'interno molto curiosa è la presenza di un'antichissima farmacia oltre che di numerosi reperti archeologici, risalenti addirittura all'epoca preistorica. Altro importante museo è il Fahrzeugmuseum che ospita più di 130 modelli di macchine austriache della metà del novecento. Prima di andare via da questa luogo ti consiglio di fare una passeggiare lungo la riva del fiume Drava per ammirare le bellezze della natura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Le città più belle dell'Asia

L'Asia è un continente che da sempre esercita un certo fascino sulla mente degli occidentali. Quando pensiamo all'Asia ci vengono in mente pagode altissime, templi e luoghi misteriosi, una natura incontaminata e aliena. Ma anche metropoli iper-moderne,...
Europa

Come visitare l'area archeologica di Brescia

Il 25 giugno 2011 l'area archeologica monumentale di Brescia diventa ufficialmente Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Il Complesso Monastico di San Salvatore-Santa Giulia, che contiene 11000 opere d'arte e comprende: la Basilica di San Salvatore, la Chiesa...
Consigli di Viaggio

Rodi: i migliori siti archeologici

Rodi è una magnifica isola greca sita nell'Egeo meridionale. Dotata di una bellezza da togliere il respiro, ha una storia antica e ricca di fascino. Secondo una leggenda narrata da Pindaro la sua nascita si deve alla figlia della dea Venere che affiorò...
Africa

Nairobi: cosa vedere

L'Africa è una delle mete alternative più gettonate per un viaggio indimenticabile. Il continente, infatti, è ricco di posti meravigliosi, spesso poco conosciuti, caratterizzati da natura incontaminata, cultura cosmopolita, arte e movida. Se state...
Asia

Giordania: i siti archeologici più belli

La Giordania, situata in quella che fu l'antica Mezzaluna fertile, culla della civiltà del Vicino Oriente e non, è un paese ricco di fascino e cultura. Per sua natura immerso in un'abbondante serie di preziosissimi siti archeologici, i più belli, sono...
Consigli di Viaggio

Corsica: i migliori siti archeologici

Se vi trovate in Corsica, sia che si tratti di una vacanza, per impegni familiari o persino lavorativi, vi consigliamo di approfittarne per visitare i migliori siti archeologici della zona. Vi converrà non lasciarvi sfuggire l'occasione di farlo, perché...
Consigli di Viaggio

Israele: i migliori siti archeologici

Lo Stato d'Israele è una delle zone più ricche di tradizioni e cultura al mondo, oltre ad essere la patria di moltissimi luoghi sacri alle varie religioni locali. Il Cristianesimo, l'Islam e il Giudaismo hanno infatti lasciato una serie di reperti e...
Consigli di Viaggio

Creta: guida ai migliori siti archeologici

Un viaggio può trasportarci lontano, alla scoperta di terre che hanno conosciuto l'ingegno e la grandezza dell'uomo. Quando pensiamo alla culla della cultura, la Grecia spicca nel nostro immaginario come un faro brillante. Una terra ricca di storia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.