Come visitare Viterbo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'Italia è un paese stupendo, ammirato da tutto il mondo e con migliaia di turisti che lo visitano ogni giorno. Il successo del nostro paese è dovuto principalmente alla sua storia. È possibile infatti trovare tantissimi paesini ognuno con una particolarita', che differiscono da regione a regione. Il Lazio poi è costellato di piccoli paesi tipici e dal carattere medievale, che possono essere facilmente raggiunti e visitati tra i quali dobbiamo assolutamente annoverare Viterbo, una cittadina medievale a nord di Roma. Viterbo è un'antica e bellissima città del Lazio, nel centro d'Italia a nord di Roma che vale senza alcun dubbio più di una visita. Circondata dai Monti Cimini e Volsini, conserva i caratteri tipici del XIII secolo essendo stata una delle città più prosperose e belligeranti d'Italia. Sviluppatasi in contrapposizione con Roma, fu infatti per lungo tempo residenza stabile dei Papa.
Questo comune di 63.707 abitanti è capoluogo dell'omonima provincia del Lazio. La città ha antiche origini ed ha un vasto centro storico medioevale cinto da mura e circondato da quartieri moderni, tranne che ad ovest, dove si estendono zone archeologiche e termali. Viterbo è storicamente nota come la Città dei Papi: nel XIII secolo fu infatti sede pontificia e per circa 24 anni il Palazzo Papale ospitò o vi furono eletti vari Papi. La città è famosa per il trasporto della Macchina di Santa Rosa, tradizionale e spettacolare manifestazione che si svolge ogni anno la sera del 3 settembre, in onore della Santa patrona: una struttura illuminata, alta 30 metri e del peso di 52 quintali, viene portata a spalla da cento uomini, i Facchini di Santa Rosa, per le vie abbuiate della città. Andiamo a scoprire come visitare Viterbo, attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a visitare il paese più agevomente. Mettiamoci quindi in viaggio alla sua scoperta.

24

Monumenti di Viterbo

Viterbo essendo città di antica origine e di grandi tradizioni storiche, conserva monumenti ed opere d’arte di grande interesse.
Uno di questi è il Palazzo degli Alessandri, con caratteri architettonici di stile gotico.
Altro monumento da non perdere a Viterbo è il Palazzo Papale, ricco di tesori artistici e testimone di ben cinque conclavi per l'elezioni di nuovi pontefici.
Altre glorie di Viterbo da visitare sono la Rocca Albornoz, attuale sede del Museo nazionale, la chiesa di S. Maria della Verità con l'adiacente Museo Civico, la Chiesa di S. Andrea, il complesso di S. Maria in Gradi e le numerose fontane, tra cui spicca la Fontana Grande sita nell'omonima piazza.
Molto suggestivi nei primi giorni di settembre, sono i festeggiamenti di Santa Rosa, patrona di Viterbo, con corteo storico con costumi di varie epoche, con il trasporto della Macchina di S. Rosa, torre luminosa alta 30 metri e del peso di 5 tonnellate, che è trasportata a spalle lungo le vie cittadine da un centinaio di " Facchini ".

34

Viterbo e dintorni

Viterbo, oltre al suo centro città offre moltissime possibilità di visita nei paesini limitrofi. A nord della città per esempio meritano una visita:
Torre Alfina con il suo castello, a quindici minuti da Acquapendente.
La spettacolare Civita Bagnoregio, patrimonio mondiale dell'UNESCO e la Valle dei Calanchi.
Il borgo di Bomarzo ed il suo Parco dei Mostri.
Soriano nel Cimino con Palazzo Orsini, varie Fontane e antiche Chiese, il tutto immerso in grandi boschi.
Tuscania caratteristica per le sue Necropoli Etrusche.
Tarquinia antica città etrusca con spettacolari panorami sulla maremma laziale e sul mar Tirreno, dove è possibile visitare le famose tombe etrusche.

Continua la lettura
44

Paesi limitrofi

A sud invece, sono degne di nota:Calcata il paese risorto.
Il palazzo Farnese ed il suo parco a Caprarola.
Per conoscere la storia dei Tusci, a Civita Castellana, nella Rocca del Sangallo, ora sede del Museo dell' Agro Falisco, sono raccolti, in ordine cronologico e topografico, reperti che documentano la vita, l'arte e la cultura dell'antico popolo italico.
Lago di Bolsena importante crocevia culturale e naturalistico in uno dei contesti più belli e caratteristici d'Italia, tra Lazio, Toscana ed Umbria.
Montefiascone dove è da vedere la Rocca, S. Maria in Monte d'Oro, a pianta esagonale, e altri importanti edifici religiosi oltre che ad un belvedere sul Lago di Bolsena.
Nepi cinta da imponenti bastioni e ricco luoghi suggestivi come le Necropoli etrusco-romane, i resti dell'Anfiteatro e delle Terme dei Gracchi e le Catacombe di Santa Savinilla.
Per gli amanti della natura e per chi vuole camminare la Valle del Treja, che fa parte del Parco del Treja, è una meta perfetta.
Il Lago di Bracciano offre piacevoli paesetti rivieraschi, fatti apposta per le vacanze come la nobile Anguillara Sabazia.
Avrete notato come, nelle zone immediatamente intorno a Viterbo ci sia veramente un pezzo di storia da visitare e assolutamente da non perdere. I consigli di questa guida vi aiuteranno ad orientarvi meglio in previsione di una gita in questo paese, dove potrete non solo visitare i monumenti più belli, ma anche godere della buona cucina e dell'ospitalita' locale. Vi bastera' pianificare la vostra gita e decidere cosa visitare per primo, oppure andare all'avventura e scoprire di volta in volta le bellezze e le particolarita' di questa cittadina. Non ne rimarrete delusi.
Non mi resta che augurarvi Buon viaggio e buon divertimento!
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Lazio: come muoversi e cosa visitare

Pensando al Lazio la prima cosa a venire in mente è il suo capoluogo, Roma, capitale d'Italia. I suoi monumenti sono conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, ma, senza nulla togliere alla bellezza e alla maestosità della Città Eterna, la regione...
Italia

Le 10 più belle spiagge del Lazio

Spesso il Lazio non si prende in considerazione come meta marittima, ma più per le sue città d'arte, cioè Viterbo, Subiaco, e soprattutto Roma, eppure anche nelle vicinanze della capitale italiana si possono trovare dei veri e propri paradisi naturali...
Italia

Civita di Bagnoregio: cosa vedere

In una splendida cornice paesaggistica si eleva solitaria Civita di Bagnoregio. Conosciuta anche come "la città che muore" per le continue frane che devastano la zona. Infatti, si adagia su di una collina. L'inarrestabile erosione della collina e della...
Europa

Come visitare Calcata

Uno dei dubbi sicuramente più amletici è scegliere il luogo per una bella gita fuori porta o per una piccola vacanza. Se desiderate fare una bella gita di un giorno, la scelta ideale potrebbe essere la visita di un bel borgo un po' sperduto, lontano...
Europa

Come Trascorrere Una Giornata A Nepi

Il Comune di Nepi si trova nella Provincia di Viterbo (Lazio) ed è posizionato sopra uno sperone dei monti Cimini. Questo territorio venne sottomesso dal popolo degli Etruschi e dai Romani, mentre i Longobardi del re Alboino lo saccheggiarono. Nepi appartenne...
Italia

Guida ai borghi antichi del Lazio

Quanti di voi conoscono bene la propria regione, i paesi che la occupano e le loro tradizioni? Io personalmente poco, ma ho avuto modo in questi anni da studente di girare molto i paesini nei dintorni di Roma, ed io stessa abito in uno di questi. Per...
Italia

I migliori campeggi del Lazio

Sei alla disperata ricerca di un posto dove andare in vacanza? Sei indeciso dove recarti? Non sai se recarti in un hotel o cercare quest'anno qualcosa di diverso? Ci sono moltissime soluzioni. Per i più intraprendenti e avventurosi, la soluzione è quella...
Italia

Borghi medievali da visitare in Italia

L’estate calda è un ricordo alle spalle, le ferie sono finite ma anche l’autunno ci offre giornate tiepide e terze, ricche di colori caldi che rasserenano il cuore. Organizzare un week end da trascorrere magari in un bel borgo medievale proiettati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.