Come visitare Volo e la Penisola di Pilio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La leggenda narra che Pilio fosse il luogo in cui gli Dei si riunivano per mangiare, bere e rilassarsi. Ad oggi è diventata meta di tanti avventurieri, villeggianti e vacanzieri che giungono sulla penisola con l'idea di godersi le bellezze che questo posto offre. La città di Volo, città cardine della penisola, offre attrazioni di tutti i tipi e per ogni gusto. Spiagge, montagne, foreste e addirittura la neve durante il periodo invernale. Insomma, mille motivi per visitare la penisola di Pilio e nemmeno uno per non farlo. Vediamo come visitare questo posto senza perderci nemmeno un po' della sua spettacolare ricchezza.

27

Occorrente

  • Mappa
  • Scarpe da trekking
37

Il nostro viaggio non può che partire da Volo, città cardine della penisola, situata sulla costa. Il nome Pilio, deriva dal monte Pelion, che è situato proprio l centro della penisola. Secondo la tradizione, questo era dimora dei centauri, creature mitologiche con la parte superiore da uomo e la parte inferiore da cavallo. Appena giunti a Volo, vi suggerisco di fare una tappa al museo archeologico. Lì sono esposti reperti archeologici provenienti dai vicini siti di Dimini e Sesclo. Città ricca di attrazioni, Volo possiede una vita notturna molto animata, con bar e discoteche aperti fino all'alba. Per i tipi meno scatenati Volo possiede chilometri di lungomare, sul quale poter fare una passeggiata tranquilla o anche un piacevole giro in bici.

47

Attraversata Volo, ti ritroverai in verdi e fitti boschi, dove il primo scalo è dato da Makrinitsa, con le sue antiche chiese e un monastero dalla splendida vista sulla baia e su Volo. Non dimenticarti di Vizitsa, in cui potrai ammirare tipiche case signorili oggi trasformate in alberghi. Se sei amante del mare e tutto ciò che cerchi è una bella spiaggia, dirigiti senza esitazione a Agios Ioannis. Tutte le attrezzature per gli sport acquatici si esibiranno di fronte a te, e potrai successivamente usufruire, con grande soddisfazione del palato, di ristoranti che servono la cucina tipica di Pilio. Assaggerai così i famosi dolciumi canditi del luogo e poi mele, pere, ciliegie... Tutto davvero ottimo!

Continua la lettura
57

Devi sapere che tutti gli insediamenti della penisola, accoglienti e tradizionali, costruiti con le pietre grigie della regione, sono all'insegna del folklore e del divertimento, musica tradizionale e cibo buono. Ma soprattutto i turisti vengono accolti amichevolmente dagli abitanti. Dirigendoti ora a sud di Agios Ioannis, nell'entroterra, scoprirai Tsagkaranda, famosa perché in essa si erge il platano più grande e antico della Grecia: un tronco di 18 metri di circonferenza, vecchio almeno mille anni. Non perderti inoltre il bellissimo villaggio di pescatori di Agia Kiriaki che incarna, secondo il mio modesto parere, tutto quello che si può sognare in merito a una località di mare greca. Le loro barche continuano a percorrere le rotte legate al passato, e il tempo qui si è come fermato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza scarpe comode, preferibilmente da trekking, per rendere più agibili gli spostamenti lungo i percorsi di montagna
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e cosa visitare in Sardegna: le spiagge della Penisola del Sinis

La Sardegna è una delle isole più grandi e più belle del Mediterraneo e per questo motivo ogni anno viene visitata da migliaia di turisti, soprattutto durante il periodo estivo. Per scoprire le sue bellezze naturali, bisogna girarla tutta in quanto...
Europa

Come organizzare un tour lungo la penisola sorrentina

Volete organizzare una vacanza romantica con il vostro partner o un tour vacanziero con i vostri amici per godervi con spensieratezza qualche località della penisola che non avete mai avuto il piacere di visitare, ma non volete correre il rischio di...
Europa

Come esplorare la Penisola di Messene

La città di Koroni e Methoni stanno come sentinelle sui lati della penisola di Messene nel Peloponneso sud-occidentale. Un tempo note per le loro fortezze, oggi sono meglio conosciute come località balneari. Il resto della regione offre una serie di...
Europa

Come visitare la Calcidica

La regione della Calcidica è situata a nord della Grecia, conta tre penisole ed è bagnata dal mar Egeo. Quest'ultimo è talmente splendido e trasparente che è stato identificato come uno dei più belli del Mediterraneo. Il turismo nelle tre penisole...
Europa

Come visitare La Coruña

La Coruña costituisce una delle più enormi città della Galizia e un importante porto, dove molteplici navi da crociera fanno sosta. Essa si trova a Nord-Ovest della Spagna e si estende su una penisola idealmente suddivisa in tre parti. La parte maggiormente...
Europa

Come e cosa visitare a Sebastopoli

Sebastopoli fu teatro di aspri scontri durante la seconda guerra mondiale, e divenne famosa per la strenue resistenza dell'esercito ucraino. Ora diventata una delle città più belle ed ammirate al mondo. Sebastopoli è la città più popolosa della penisola...
Europa

Come visitare Sorrento in un giorno

Una delle mete turistiche più affascinanti da visitare è sicuramente Sorrento, la bella città degli agrumi della penisola sorrentina, dove il paesaggio è caratterizzato da un'alternanza di mare e montagna. Edificata su un costone di tufo, racchiude...
Europa

Come visitare la Costa del Sol

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di turismo e, nello specifico, di Spagna. Infatti, come avrete già compreso dalla lettura del titolo, ora andremo a spiegarvi Come visitare la Costa del Sol.La Costa del Sol è considerata una delle località...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.