Come visitare Zambrone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Zambrone è un paese di circa 2000 abitanti, situato in provincia di Vibo Valentia, in Calabria. Si affaccia sul Golfo di S. Eufemia. Si narra che Zambrone venne fondata intorno al 1300 dagli abitanti di San Giovannello, per sfuggire dai pirati che saccheggiavano le loro terre. Secondo altri invece ci si rifugiarono gli abitanti delle pianure circostanti, dopo che vennero cacciati da Roberto D'Angiò.
È una località affascinante, immerse nella famosissima Costa degli Dei, dalla bellezza unica e indescrivibile. Il suo enorme potenziale è legato al settore turistico. Le sue spiagge la rendono una delle mete turistiche più attraenti per i turisti italiani, anche se purtroppo (o per fortuna, visto che è un luogo idilliaco anche perché non è invaso da orde di turisti) non così conosciuta. Se ti trovi nelle vicinanze, non puoi proprio fare a meno di andarla a visitare. In questa guida ti illustrerò come visitare Zambrone, in modo da apprezzarne la natura ed il paesaggio in pieno relax.

25

La prima cosa da visitare è la spiaggia di Zambrone. La costa è una delle attrattive maggiori del paese, per la sua sabbia finissima e la pulizia delle acque. Avrai la possibilità di godere del paesaggio in assoluta tranquillità e di nuotare liberamente. La spiaggia è ottima anche per le famiglie con bambini, che lì possono imparare facilmente a nuotare grazie alla progressività dei suoi fondali. L'acqua, quella del Mar Tirreno, è limpida e calda, e il paesaggio nel suo insieme ricorda una spiaggia tropicale. Sicuramente un buon inizio per la nostra visita! Il vulcano che puoi vedere in lontananza, è Stromboli, e rende questo posto ancora più unico nel suo genere.

35

Dopo un po' di relax sulla spiaggia di Zambrone è ora di andare a visitare il paese. Si trova in un altopiano a circa 200 metri sul livello del mare. Ti consiglio senza dubbio di recarti alla Chiesa di San Carlo Borromeo. L'edificio, fondato in epoca remota, conserva ancor oggi quello che doveva essere il suo impianto architettonico originario. Al suo interno potrai ammirare stupendi affreschi della scuola Napoletana e una statua in marmo bianco rappresentante San Carlo in Trono.

Continua la lettura
45

Dopo questo, ti suggerisco di andare a vedere la Chiesa della Vergine Immacolata. È la chiesa più recente di Zambrone, fondata nel XIX secolo. Il complesso architettonico ha risentito molto dei danni subiti durante le due guerre mondiali, ma è oggi ritornato all'antico splendore grazie agli interventi di restauro portati a termine nel 2001. Se ti sposti in una frazione vicina, quella di San Giovanni, potrai ammirare una collezione di fossili abbastanza nutrita, che comprende conchiglie ormai fossilizzate e scheletri di grandi mammiferi marini. Se vuoi passare una settimana di assoluto relax, in un posto tranquillo e immerso nella storia ti consiglio senza dubbio di andare a visitare Zambrone. Un consiglio finale: clicca sul link con il sito del comune dovrei potrai trovare sicuramente altre informazioni utili http://www.comune.zambrone.vv.it/.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se hai bisogno di un po' di relax è il posto giusto!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare la Sardegna: carloforte nell'isola di S. Pietro

Carloforte si trova nell'isola di S. Pietro, che fa parte dell'arcipelago del Sulcis ed è raggiungibile dall'isola principale (da Calasetta o Portoscuso) in circa mezz'ora di traghetto. Carloforte è l'unico centro abitato dell'isola; questa ha origine...
Italia

Napoli e dintorni in auto

Le strade di Napoli non sono mere arterie urbane o percorsi cittadini sui quali muoversi occasionalmente, ma ognuna di esse costituisce un proprio paesaggio culturale e geografico assolutamente da non perdere che rende la città Partenopea una delle più...
Italia

Le più belle Abbazie d'Italia

Il clero e le piccole signorie medievali influenzarono fortemente la storia d'Italia. Nel Medioevo, vennero eretti diversi istituti religiosi tra cui le Abbazie. Non vanno confuse con i Monasteri. Questi ultimi, infatti, erano dei veri centri autonomi...
Consigli di Viaggio

Basilicata: i 5 borghi più belli

La Basilicata è una splendida regione della nostra penisola. Ricca di cultura, di borghi storici e di paesaggi mozzafiato. Ciononostante non è conosciuta come le regioni vicine. Per questo motivo non è ancora piena di turisti ed è molto piacevole...
Italia

Cosa visitare a Sassari

La città sarda di Sassari ha circa 125.000 abitanti ed è il quinto comune italiano per estensione, dopo Roma, Ravenna, Cerignola e Noto. Presenta una storia molto ricca di tradizioni, che rende questa città molto affascinante dal punto di vista culturale....
Europa

Come e cosa vedere ad Atene

Eccoci di nuovo con un atlante in mano a pensare dove fuggire i nostri prossimi giorni liberi. Perché non scegliere una meta che attualmente è in crisi, dunque approfittare dei bassi prezzi e delle offerte economiche? Inoltre è una metà consigliata...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Real Teatro San Carlo di Napoli

Il Real Teatro San Carlo di Napoli, conosciuto anche come Teatro San Carlo, è uno dei maggiori teatri d'Europa. Fondato nell'anno 1737, è il più antico teatro d'opera ancora attivo nel continente europeo e, vista la capienza di oltre 2000 spettatori,...
Consigli di Viaggio

Dove nuotare con i delfini

Qual è il vostro animale preferito? Siamo convinti che molti di voi, a questa domanda, avranno risposto il delfino. Il delfino è un mammifero amato moltissimo in tutto il mondo, per il suo essere così simile all'uomo in espressioni e modi di fare ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.