Concord: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La città più popolosa è Manchester tutte le altre sono sotto i 100.000 abitanti. La città, fondata nel diciottesimo secolo ma già abitata dalla tribù indiana degli Abenaki, si trova nella contea di Merrimack, una delle dieci del "Granite State". Nonostante le sue dimensioni Concord offre moltissime attrattive turistiche e tanti luoghi speciali da visitare. Ecco una semplice guida su
Concord: cosa visitare.

24

Il planetario Christa McAuliffe

Concord, con i suoi quarantatremila abitanti in 175 chilometri quadrati, è la splendida capitale del New Hampshire. Il New Hampshire è situato nella regione della Nuova Inghilterra. Il planetario Christa McAuliffe, dedicato all'insegnante che morì nel disastro dello Space Shuttle Challenger, fa parte del McAuliffe-Shepard Discovery Center, una serie di edifici che offrono, tra le tante attività, mostre interattive su astronomia e scienze della terra, un osservatorio astronomico, vari negozi e cafè. Altra attrattiva turistica di Concord è il campidoglio del New Hampshire, edificio del diciannovesimo secolo costruito in stile neoclassico. Tantissimi posti da visitare, quindi cercate di rimanere più giorni possibili in modo da visitare tutto. Ora passiamo alla terza ed ultima parte della nostra guida.

34

La biblioteca

Interessante è visitare la biblioteca della New Hampshire Historical Society, fondata nel 1823. Il suo archivio possiede una vasta collezione di oggetti e volumi relativi alla storia del New Hampshire. Ogni anno la Società organizza mostre ed altre attività per "sensibilizzare" i visitatori sul passato e sul presente dello Stato. Ora non ti resta che preparare le valige e partire. Buon viaggio!

Continua la lettura
44

Il centro storico

Il centro storico di Concord ruota attorno a Main Street che è "sede" di vari luoghi importanti della città: c'è Railroad Square, l' Eagle Hotel, la Manse Pierce, ex casa del presidente Franklin Pierce, e la State House, l'antico campidoglio. Oltre a questi siti "storici", Concord vanta un famoso planetario popolare, teatri, musei e tantissimi centri culturali d'ogni genere. Tra questi vi è per esempio il Capitol Center for the Arts, teatro con più di 1300 posti, progettato in stile "egiziano". Le principali attrazioni ricreative del New Hampshire includono lo sci, motoslitta e altri sport invernali, trekking e alpinismo. Una meta che non può mancare nei vostri viaggi, ricordate di tenere con voi sempre una macchina fotografica per fare tantissime foto ricordo. Ora arrivati a questo punto passiamo alla seconda parte della nostra guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Virginia: cosa visitare

La Virginia è uno stato degli Stati Uniti, fondato nel 1607. Ciò la rende una delle prime colonie che furono fondate, nonché uno dei luoghi più affascinanti da visitare di tutta l'America. Se voleste organizzare un viaggio per la Virginia ma non sapete...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare a Fort Worth in Texas

La città di Fort Worth si trova negli Stati Uniti ed è il capoluogo della contea di Tarrant che fa parte del Texas. È una città ricca di attrazione che non si possono non visitare una volta arrivati in città. Con la stagione estiva che è ormai alle...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare in Connecticut

Hai deciso di intraprendere uno straordinario e indimenticabile viaggio nel Connecticut, negli Stati Uniti d'America? In questa guida ti aiuterò a scoprire le curiosità e le tante cose meravigliose da visitare di questo stato, che si trova nella parte...
America del Nord e Centrale

Harrisburg: cosa visitare

Prima di partire per un viaggio, è essenziale essere in possesso di una serie di informazioni che ci consentano di goderci nel migliore dei modi la nostra vacanza. Per riuscire a creare un programma di viaggio dovremo reperire delle informazioni relative...
America del Nord e Centrale

I posti più belli da visitare in America

Stai programmando la tua vacanza ideale in un posto fantastico come l'America per la prossima estate ma non sai cosa visitare? La verità è che l'America è così piena di posti fantastici, panorami naturali e urbani spettacolari che scegliere i migliori...
America del Nord e Centrale

Guadalupa: cosa visitare

Guadalupa: cosa visitare? Molto! Quest'isola bellissima offre numerose possibilità turistiche. Visitare Guadalupa corrisponde a visitare un paradiso delle Antille Francesi. L'isola di Guadalupa si trova nell'Oceano Atlantico, vicino Cuba. Deve il suo...
America del Nord e Centrale

Come E Perché Visitare Fresno In California

Fresno si trova nelle vicinanze del famoso e bellissimo Parco Nazionale di Yosemite, ma potrete ovviamente visitare oltre agli splendidi parchi, anche moltissimi luoghi di interesse. In passato, tale città ha avuto una partenza in sordina tanto che il...
America del Nord e Centrale

Little Rock: cosa visitare

Little Rock è la capitale dello Stato dell’Arkansas negli Stati Uniti e si trova sulla parte meridionale del fiume Arkansas. E’ formato da un porto che risiede su questo fiume ed è famosa per le sue industrie ma soprattutto per le sue produzioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.