Consigli di viaggio, destinazione: Polonia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sicuramente la Polonia è una nazione affascinante, ricca di innumerevoli località di interesse storico e culturale, molte delle quali inserite nella lista ufficiale dei siti patrimonio dell'umanità riconosciuti dall'Unesco. La Polonia è un'ottima destinazione di viaggio anche per gli amanti di paesaggi naturali, poiché offre parchi, foreste, vette, laghi e le bellissime spiagge del litorale baltico. Ecco una guida su consigli di viaggio, destinazione: Polonia.

26

TRASPORTI

La Polonia è facilmente raggiungibile dall'Italia tramite aereo. Le compagnie che collegano con voli diretti l'Italia con la Polonia sono molte e la maggior parte dei voli atterrano agli aeroporti di Varsavia e di Cracovia, ma anche in località minori. In genere gli aeroporti sono fuori dal centro, ma sono sempre disponibili comodi bus oppure è possibile usufruire di taxi per raggiungere la città. La Polonia è raggiungibile anche via terra, tramite macchina o pullman organizzati. Anche il treno può essere una valida alternativa ma non esistono collegamenti diretti.

36

COSA VISITARE

Per quanto riguarda i consigli su cosa visitare in Polonia, la lista è molto lunga ed occorre fare necessariamente una selezione. Consigliamo sicuramente di visitare Varsavia, piena di punti di interesse come il centro storico, la Cattedrale e moltissimi musei. Da non perdere è poi anche Cracovia. Per spostarsi da Varsavia a Cracovia il consiglio è di noleggiare un'auto o prendere un treno. Cracovia meraviglia i suoi visitatori grazie ai suoi straordinari monumenti, alle opere d'arte, ai caffè. Da qui, spostandosi in treno, è possibile anche fare delle escursioni giornaliere per Danzica.

Continua la lettura
46

LA STORIA

Altri centri da visitare nei dintorni di Cracovia sono la suggestiva Miniera di Sale di Wieliczka, Auswitz e il castello di Pieskowa Skaia. Anche la cittadina di Breslavia è una meta assolutamente consigliata. È una grande sede universitaria ma anche una delle città polacche più antiche. Tra le tante bellezze da non perdere in Polonia, segnaliamo anche Torùn, la città in cui nacque Copernico e dove è possibile ammirare suggestive costruzioni gotiche e medievali.

56

CIBI

La Polonia è inoltre una nazione ideale per lo shopping. È ricca di negozi di artigianato locale che lavorano l'ambra, il legno, i cristalli. I prezzi sono accessibili sia per comprare dei souvenir, sia per mangiare in ottimi ristoranti. I piatti tipici sono a base di carne e, ovviamente, consigliamo di assaggiare la famosa vodka.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per via del clima rigido, il periodo consigliato per visitare la Polonia è quello primaverile/estivo, da maggio a settembre.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un viaggio economico in polonia

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Molto spesso, però, per alcune...
Europa

I castelli più belli della Polonia

La Polonia è attualmente una delle mete più gettonate in Europa, non solo perché Breslavia è capitale europea della cultura per tutto il 2016, ma anche e soprattutto perché ha saputo affrontare la recente recessione economica nel modo migliore, valorizzando...
Europa

Guida: tour della Polonia in 10 giorni

Guida: Tour della Polonia in 10 giorni. La Polonia è uno dei Paesi più affascinanti d'Europa per la sua cultura particolare e per le bellezze architettoniche. Il momento ideale per visitare la Polonia è sicuramente quello primaverile ed estivo, in...
Europa

Polonia: cosa vedere

Visitare la Polonia significa godersi una paese tranquillo, incantevoli paesaggi montani con villaggi dalle atmosfere remote e magiche. La costa, che è la zona meno abitata dello stato, è prevalentemente paludosa e ricca di boschi suggestivi. Se adorate...
Europa

Cosa vedere in Polonia

La Polonia è situata nell'Europa Centrale ed è una nazione ricca di storia e cultura ed offre moltissimi monumenti da vedere. Si tratta di una democrazia giovane, che solo di recente, nel 1997, ha adottato una propria Costituzione, abbandonando il...
Europa

Girare la Croazia in auto: consigli di viaggio

La Croazia è sicuramente uno dei paesi da tenere in considerazione per una vacanza indimenticabile. Se volete recarvici, potrete farlo in aereo, in treno o in macchina. Nel primo caso, però, dovrete necessariamente prenotare un mezzo per spostarvi,...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio a Praga

La stagione migliore e preferita dalla maggior parte dei viaggiatori è ormai alle porte e sempre più persone si affrettano a prenotare un ottimo viaggio per una delle capitali più caratteristiche e suggestive di tutta l'Europa, la città in questione...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio in Finlandia

Una natura rigogliosa e incontaminata, la pace di paesaggi lacustri e di foreste interminabili, la tranquillità di città dove apprezzare il tranquillo modo di vivere della gente: la Finlandia è un paese unico, destinazione ideale per un viaggio che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.