Consigli per dormire in aereo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Consigli per dormire in aereo

Se alcuni di noi hanno paura di volare, altri che si trovano ad affrontare un viaggio molto lungo, temono invece di non riuscire a dormire in aereo. Questo perché riposando, il tempo, trascorre molto più velocemente e arrivare a destinazione riposati è di grande aiuto anche per superare le difficoltà di eventuali jet lag! Ci sono molti consigli in tal senso che si possono applicare per favorire il riposo sul volo, dalle mascherine ai tappi per le orecchie, dalla scelta del posto all'abbigliamento giusto etc. Nella guida che segue, potrete leggere quindi consigli e indicazioni utili per dormire in aereo.

26

La scelta del posto

La strategia ideale per dormire in aereo ha inizio prima ancora di salire a bordo. Infatti, durante la fase di prenotazione del volo e se ne avete la possibilità, fate attenzione alla scelta del posto. Evitate i sedili lungo il corridoio poiché sono quelli in cui si ricevono più urti (dagli altri passeggeri e dal personale di bordo che manovra i carrelli delle vivande e dei gadget). Se disponibili e soprattutto se siete molto alti, optate per i posti vicino alle uscite di sicurezza, potete richiederli anche in fase di check-in. Davanti a voi non ci sarà nessuno e potrete così distendervi e allungare le gambe. Un'alternativa valida per dormire in aereo è rappresentata dai posti accanto al finestrino che presentano un triplice vantaggio: innanzitutto potrete rilassarvi e godervi il paesaggio. In secondo luogo non sarete costretti ad alzarvi ogni volta che il vostro vicino deve andare in bagno. Infine, potrete poggiare la testa lateralmente alla parete e prendere sonno più facilmente. Non dimenticate, poi, che nelle lunghe tratte il personale di bordo è solito distribuire cuscini e coperte, per cui sarà ancora più piacevole dormire in aereo. Ovviamente potete anche portarvene uno di piccole dimensioni da casa.

36

Gli accessori: mascherina e tappi

Per dormire in aereo con tranquillità e senza risvegli episodici, ricordatevi di abbassare sempre la tendina dell'oblò o chiedete di farlo al vostro vicino: la luce è il peggior nemico del sonno. A tale scopo è utile procurarsi una semplicissima mascherina per gli occhi, che vi aiuterà a creare la sensazione di oscurità anche in presenza di luce. In commercio si trovano dei kit completi di mascherina e tappi per le orecchie. Anche questi ultimi sono, infatti, molto utili, soprattutto se i vostri vicini hanno voglia di chiacchierare. I tappini per le orecchie (acquistabili in farmacia o al supermercato) nonostante non escludano completamente i rumori intorno a voi, li attutiscono notevolmente, favorendo così l'isolamento dall'ambiente circostante e farvi dormire in aereo con tranquillità. Sono, inoltre, molto indicativi anche per chi vi sta accanto: lanciano, infatti, il messaggio esplicito che desiderate non essere disturbati. Il fatto che vogliate dormire in aereo sarà quindi riconoscibile da chiunque.

Continua la lettura
46

L'abbigliamento giusto

Per riposare in aereo con tranquillità un altro aspetto fondamentale è l'abbigliamento, perciò scegliete abiti comodi e pratici. Evitate pantaloni stretti o maglie troppo aderenti; da questo punto di vista le tute sono i capi ideali. Inoltre, vestitevi a strati, in modo da potervi spogliare o rivestire in caso di caldo o freddo. Ricordatevi anche di togliervi le scarpe per evitare ulteriori e inutili costrizioni. Non tenete nessun bagaglio dalla parte delle gambe in modo da potervi distendere senza ostacoli. Per dormire in aereo non c'è niente di meglio che la comodità.

56

Buone abitudini da applicare

Altra indicazione importante per dormire in aereo, soprattutto se il vostro volo parte la mattina, è di evitare le bevande a base di caffeina e teina, eccitanti per definizione. Fate piuttosto colazione con un succo di frutta o una tisana. Un valido aiuto può venire anche dall'assunzione della melatonina, in compresse o gocce, è ottima per favorire il riposo e anche per superare i disagi dovuti agli eventuali cambiamenti di fuso orario. Questo per non avere fastidiosi disturbi intestinali durante il tragitto mentre il vostro unico obiettivo è quello di riposare. Ricordate inoltre di dormire in aereo preferibilmente dopo aver mangiato in quanto è il momento più favorevole per prendere sonno. Un ultimo consiglio: evitate sempre il consumo di alcolici a bordo perché anche se si pensa comunemente che possano favorire il sonno, in realtà lo disturbano. Seguite queste indicazioni e dormirete in aereo sereni come bambini!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 consigli per rilassarti in aereo se hai paura

Ecco 5 consigli per rilassarti in aereo se hai paura, perché la paura di viaggiare in aereo interessa 1 persona su 2; molto probabilmente perché l'essere umano, essendo "progettato" per rimanere saldamente ancorato alla terra, prova una paura atavica...
Consigli di Viaggio

Consigli per affrontare un lungo viaggio in aereo

Ormai è arrivata la tanto attesa stagione estiva ricca di nuove esperienze, mare, spiagge e tanti viaggi. Tutti sono pronti a passare una settimana da sogno nelle mete più gettonate, ma anche in posti sperduti ed incantevoli. Quale mezzo migliore per...
Consigli di Viaggio

Consigli utili per viaggiare in aereo

Viaggiare in aereo al giorno d'oggi è diventata quasi una necessità: oltre che per viaggi di piacere, sono sempre più frequenti gli spostamenti a livello internazionale per motivi di lavoro. Per questa ragione risulta fondamentale avere chiare le regole...
Consigli di Viaggio

5 consigli per dormire comodi in riva al mare

Se avete la fortuna di abitare in una località vicina al mare, probabilmente lo avrete già fatto. Invece, se vi recate al mare saltuariamente, una delle cose che chiunque dovrebbe fare almeno una volta nel corso della vita è concedersi un momento di...
Consigli di Viaggio

Viaggiare in aereo con cani di grossa taglia: consigli e istruzioni

Viaggiare è uno dei tanti modi per esplorare nuovi posti, tradizioni e culture diverse; pertanto si rivela un metodo molto valido per arricchire il proprio bagaglio culturale senza studiare. Uno dei mezzi di trasporto maggiormente utilizzati, soprattutto...
Consigli di Viaggio

8 consigli beauty per i viaggi in aereo

Al giorno d'oggi i nostri beauty sono stati sempre più ridimensionati, per questo motivo quando partiamo e ci troviamo fuori casa diventa necessario trovare delle valide alternative in modo da essere sempre impeccabili nonostante le varie ore di volo...
Consigli di Viaggio

5 comportamenti da evitare quando viaggi in aereo

L'aereo è un mezzo di trasporto molto pratico, per chi vuole o deve affrontare velocemente un viaggio. Chi sceglie di viaggiare in aereo, deve sapere che una volta salito, dentro ci saranno altri passeggeri, tra i quali qualcuno anche seduto accanto....
Consigli di Viaggio

Come affrontare il primo viaggio in aereo

Al giorno d'oggi esistono numerosi mezzi di trasporto tra cui scegliere per fare un viaggio. A volte però, per mancanza di tempo o per distanze troppo lunghe, si è costretti a prendere l'aereo. L'aereo consente infatti di coprire lunghe distanze consentendoci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.