Cosa fare a Budapest con i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Enigmatica, affascinante e dalla storia millenaria, Budapest è un luogo incantato. Formata da Buda e Pest, divise dallo scorrere lento ed incessante del fiume Danubio, è una capitale dal sapore squisitamente mitteleuropeo. Sito ricco di arte e cultura, ma con una sguardo proiettato verso il futuro, questa capitale offre scenari stupendi ai visitatori di ogni età. Ai più piccoli sembrerà così di visitare una città venuta letteralmente fuori da un libro di fiabe!
In questa lista vedremo cosa fare a Budapest con i bambini e vi forniremo alcuni utili consigli. Scoprirete posti di sconvolgente bellezza, luoghi senza tempo e persino... Insoliti!

28

Il trenino dei bambini

Iniziamo questa lista suggerendo un giro sul trenino dei bambini (in ungherese: Gyermekvasút). L'insolito treno viaggia lungo una linea ferroviaria che attraversa le incantevoli foreste di Buda. La linea si sviluppa da Széchenyi-hegy (punto di partenza consigliato per godersi completamente questo viaggio) a Hűvösvölgy (capolinea Nord, dove sarà possibile visitare anche il Museo della ferrovia dei bambini) e copre un percorso ricco di monumenti, stupendo anche dal punto di vista paesaggistico.
Il personale della ferrovia è costituito quasi esclusivamente da bambini di età compresa tra i 10 ed i 14 anni, che svolgono, sotto lo stretto controllo dei ferrovieri ma con la stessa professionalità di un adulto, varie funzioni, come quella di capotreno e capostazione! La ferrovia funziona ogni giorno, tranne il lunedì. La prima corsa è alle 9, l'ultima alle 17 (le 19 in estate). Il biglietto per gli adulti costa circa 2 €, ridotto quasi alla metà per i bambini.

38

Il Palazzo delle Meraviglie

Mai nome fu più emblematico: il Palazzo delle Meraviglie ricorda molto la nostrana “Città della Scienza”. Qui vengono mostrati al pubblico fenomeni naturali o artificiali sotto forma di giochi interattivi. Ai bambini viene offerta così la possibilità di giocare ed apprendere, sperimentando in prima persona e in totale sicurezza. Conosciuta anche con il nome di Casa delle Meraviglie, il Palazzo si trova a Buda, nel II distretto.

Continua la lettura
48

Il Castello di Buda

Si sa, i bambini amano i draghi, le principesse ed i castelli. Tappa obbligata è allora il delizioso Castello di Buda, purtroppo fortemente danneggiato dalla Seconda Guerra Mondiale. L'imponente facciata è uno dei vanti della città. Particolarmente degno di nota è la visita al " Pozzo di Mattia", una fontana composta da diverse figure fra le quali spicca quella di re Mattia Corvino. Tutti i personaggi rappresentati sono legati alla storia d'Ungheria ed alle sue leggende. È celebrata anche la sfortunata storia d'amore tra la contadina Ilonka ed il re. La ragazza si innamorò di lui proprio durante una battuta di caccia e quando seppe che era destinato ad essere un amore impossibile, a causa delle differenze sociali, morì di dolore.

58

Il Luna Park di Budapest

Una visita a dimensione di bambino non può non prevedere una tappa al parco giochi. A Budapest vi è un Luna Park davvero suggestivo. Il Vidám Park copre un'area di 6,5 ettari. È un parco piccolo ma affascinante, in stile anni Cinquanta. Immerso in uno scenario da cartolina, custodisce al suo interno un vero tesoro: una giostra risalente al 1906!

68

Il labirinto

Un dedalo di sotterranei riadattati per far vivere un'esperienza unica a grandi e piccini. I visitatori verranno introdotti in un'atmosfera in magica, con numerosi riferimenti alla storia antica del popolo magiaro ed alla loro mitologia. I bambini forse avranno a che fare persino con Dracula!! Attenzione: il labirinto ha da poco cambiato gestione. Per maggiori informazioni, è opportuno consultare il sito ufficiale.

78

Il ristorante di Lancilotto

Più che un locale, un'attrazione. Il "Sir Lancelot" di Budapest è un ristorante fuori dal tempo. I bambini si troveranno a vivere un'esperienza unica in un locale che ha fatto dei tavolacci di legno, delle candele e delle posate rigorosamente simili a quelle usate nel Medioevo, il proprio marchio di fabbrica. Anche I piatti hanno nomi leggendari: “il cestino di Merlino”, “la sfida di Lancillotto” o “Excalibur”, tanto per citare alcuni nomi. Giocolieri, mangiafuoco e menestrelli faranno vivere a grandi e piccini momenti davvero suggestivi!

88

Il Teatro dei Burattini

Il Teatro dei Burattini è uno dei più caratteristici di Budapest. Ancora poco conosciuto, offre meravigliosi spettacoli dal fascino antico. All'interno del teatro è possibile ammirare anche una pregevole collezione di pupazzi e burattini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e quando visitare le terme di Budapest

Esistono tantissimi luoghi fantastici da visitare almeno una volta nella vita al mondo. Tra queste non può mancare certamente una città ricca di terme, pozzi artificiali e sorgenti naturali come Budapest. Non tutti però, avendo magari poco tempo a...
Consigli di Viaggio

5 cose da fare a Budapest

Viaggiare è una delle cose più belle delle vita. Conoscere nuove culture, visitare nuovi posti... Che bellezza! Esplorare ciò che il modo ci offre, ci rende persone libere, consapevoli e altruiste. Qualcuno diceva che la vita è come un libro e chi...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a budapest

Viaggiare è il modo migliore per aprire la propria mente, per conoscere nuovi posti, avvicinarsi alla cultura e alla conoscenza di una determinata civiltà. Il mondo è pieno di luoghi meravigliosi in cui andare, e una delle mete che negli ultimi anni...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Parco delle Statue a Budapest

Viaggiare è uno dei modi migliori per aumentare le proprie conoscenze, stare a contatto con culture diverse e conoscere persone nuove. In questa semplicissima e pratica guida daremo utili informazioni ed indicazioni su come e perché visitare il Parco...
Consigli di Viaggio

Budapest: cosa vedere in tre giorni

Budapest, capitale dell'Ungheria, è una delle mete più gettonate per le vacanze di noi italiani, soprattutto quando non abbiamo molti giorni a disposizione. Ma cosa bisogna vedere in soli tre giorni in una città come questa? Quelli che seguono vogliono...
Consigli di Viaggio

Come noleggiare una bicicletta a Budapest

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler organizzare da soli un bel viaggio ma per farlo correttamente dovremo prima di tutto riuscire a trovare una serie di informazioni necessarie per far si che la nostra vacanza sia perfetta. Generalmente...
Consigli di Viaggio

Come intrattenere i bambini in campeggio

Il campeggio è sempre un buon modo per passare una vacanza accattivante e costruttiva con la propria famiglia. Tuttavia quando si ha dei bambini piccoli non sempre è facile riuscire a trovare dei modi per coinvolgerli e fargli vivere al meglio questa...
Consigli di Viaggio

Spiagge per bambini: le migliori in Italia

Quando si avvicina la bella stagione si comincia subito a pensare alle vacanze estive. Per le famiglie in cui ci sono dei bambini una meta ideale è il mare: l'aria salmastra infatti aiuta i bambini a respirare meglio... Senza considerare poi quanto si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.