Cosa fare e dove andare per il ponte dell'Immacolata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Immacolata è una festa di origine Cristiana, corrispondente all'8 Dicembre, spesso coincidente con il fine settimana. A tal proposito molte famiglie decidono di festeggiare organizzando viaggi o semplicemente passando del tempo con i propri amici o familiari. Scegliere dove andare però non è semplice, e spesso si rischia di ridursi all'ultimo momento e magari non trovare posti disponibili per le mete desiderate, dunque in questa guida troverete dei consigli su cosa fare e dove andare per il ponte dell'immacolata, così da godervi al meglio questa bellissima festività .

26

Sciare sui monti della Sila

Sciare è da sempre l'attività più amata e praticata dalle famiglie, perché non recarsi dunque sulle montagne innevate calabresi. La catena montuosa della Sila, oltre ad essere dotata di uno straordinario paesaggio, offre delle rispettabili piste da sci e villaggi in cui è possibile alloggiare. Potrete inoltre divertirvi a creare pupazzi di neve con i bambini o seguire lezioni di sci per i meno esperti.

36

Fare picnic nel parco Sempione

Parco Sempione è da sempre una delle mete preferite per i picnic, situato alle spalle del castello sforzesco di Milano, presenta estese zone verdi con alberi e corsi d'acqua, perfetto per chi desidera rilassarsi e consumare il proprio pasto in tranquillità gustandosi il bel paesaggio. È possibile inoltre fare diverse attività all'aria aperta, come giocare a pallavolo.

Continua la lettura
46

Fare escursioni sulle Dolomiti

Le Dolomiti, dette anche "Monti Pallidi", situate nelle Alpi orientali italiane, offrono ai turisti dei paesaggi mozzafiato e diverse modalità di escursioni, dalle più facili, pratiche e veloci, alle più difficili, dominate da dislivelli, percorsi impervi e di lunga durata. In ogni caso questa bellissima esperienza è l'ideale per passare al meglio l'Immacolata.

56

Provare le attrazioni di Gardaland

Per chi preferisce passare il ponte a divertirsi, Gardaland, il parco divertimenti di Verona, è un'ottima scelta. Offre moltissime attrazioni tutte da provare che divertiranno voi e i vostri bambini, per rilassarsi e passare i tre giorni all'insegna del divertimento. Sono inoltre disponibili hotel in cui alloggiare, se si desidera rimanere più al lungo.

66

Visitare le cattedrali barocche a Noto

L'Immacolata, poiché festa di stampo religioso, è particolarmente indicata per effettuare delle visite presso le cattedrali più famose, tra cui le straordinarie chiese barocche di Noto, in Sicilia. Quest'ultima è chiamata infatti "città barocca" proprio per le sue particolari cattedrali sempre aperte ai visitatori, caratterizzate da marmi pregiati, colonne, affreschi, vetrate e strutture architettoniche riccamente decorate da celebri artisti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Natale a Milano: la Fiera degli Obei Obei

La classica ricorrenza religiosa dell' 8 Dicembre, l'Immacolata Concezione, è particolarmente sentita dagli abitanti della metropoli di Milano e, ovviamente, da tutto l'interland che si prepara al Natale sia per la vicinanza (in termini temporali) con...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Venezia da Mestre

Venezia, per molti la città più bella del mondo, è meta del turismo internazionale di alto livello. Per arrivare a Venezia bisogna in qualche modo passare da Mestre, che a tutt'oggi è la vera anima della città per quanto riguarda le attività produttive...
Consigli di Viaggio

I 5 luoghi più romantici di Firenze

Firenze, culla del Rinascimento è una città romantica per antonomasia. Qui vi elenco i 5 luoghi che secondo me sono i più romantici ma vi invito a scoprirne di nuovi, col consiglio di evitare posti e attività commerciali troppo turistiche. Ad esempio...
Consigli di Viaggio

Come visitare Ortigia

Ortigia è un'isola appartenente alla città di Siracusa. Essa rappresenta la parte più antica della città. I greci che si impossessarono di Ortigia in tempi remoti le attribuirono il nome di "Ortyx", ovvero "quaglia". Sembrerebbe infatti che l'origine...
Consigli di Viaggio

I 5 borghi più belli della Valtellina

Se siete in viaggio per la Valtellina, non potrete rinunciare ad una visita ai suoi bellissimi borghi. La Valtellina, infatti, è ricchissima di storia, addirittura risalente all'età preistorica, come dimostrano molti ritrovamenti rinvenuti nei suoi...
Consigli di Viaggio

Polignano a Mare: le migliori spiagge

Nella nazione italiana ci sono tante belle città che hanno delle spiagge meravigliose, tra queste c'è Polignano a Mare che ne ha davvero tante. Ogni anno tale luogo riceve un grossa percentuale di turisti, sia italiani che stranieri, molto lo si deve...
Consigli di Viaggio

Budapest: cosa vedere in tre giorni

Budapest, capitale dell'Ungheria, è una delle mete più gettonate per le vacanze di noi italiani, soprattutto quando non abbiamo molti giorni a disposizione. Ma cosa bisogna vedere in soli tre giorni in una città come questa? Quelli che seguono vogliono...
Consigli di Viaggio

Cosa fare a Basilea in un weekend

Basilea è la terza città per popolazione della Svizzera. Situata nel cuore dell'Europa, al confine con Francia e Germania, la città vanta notevoli attrazioni da visitare e un'atmosfera a dir poco incantevole. Tutto è in perfetto equilibrio. Fondata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.