Cosa fare in caso di incendio in un bosco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Purtroppo gli incendi che divampano nei boschi sono in costante aumento. Le cause di questi fenomeni sono nella maggiore dei casi da imputare alla negligenza dell'uomo. A questo particolare deve inoltre essere aggiunto anche il fatto che il numero dei piromani è notevolmente aumentato. Ma nel caso in cui ci si ritrovasse difronte a questo evento, non tutti sanno come reagire. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su cosa fare in caso di incendio in un bosco.

25

Controllate la tipologia di suolo

Una grande quantità di combustibile e correnti d'aria che soffiano da differenti direzioni sono gli elementi che possono trasformare un piccolo incendio in una vera e propria catastrofe. Nonostante queste prerogative è possibile cercare di arginare i danni, facendo in modo di contenerli il più possibile. L'incendio, in qualsiasi punto esso si sviluppi, viene annunciato da una forte presenza di fumo e odore di bruciato. Se vi trovate all'interno del bosco e lo scenario che v si presenta è questo, la prima cosa da fare è cercare di capire quale sia la grandezza dell'incendio, da quale parte soffia il vento, se la vostra è una posizione favorevole. Altro passo importante è quello di controllare attentamente la tipologia del suolo sul quale state camminando.

35

Rimanete lucidi

Non appena tutte queste informazioni sono in vostro possesso, la cosa migliore è quella di cercare una via di fuga sicura. Prima di tutto mai cercare di "scappare" verso l'alto, troppe sarebbero le energie consumate in questo tipo di spostamento oltre alla concreta possibilità di ritrovarsi faccia a faccia con le fiamme. Cercate di spostarvi sempre controvento, in modo da non rischiare di ritrovarvi intrappolati. Fate inoltre in modo di allontanarvi dalle fiamme nella direzione inversa da quella in cui tira il vento. In questi momenti così drammatici, è normale avere paura, ma per la vostra incolumità è necessario rimanere lucidi e pensare concretamente.

Continua la lettura
45

Imboccate una via di fuga

Non appena avete individuato una via di fuga sicura, cercate di prenderla senza troppi ripensamenti. Una volta che sarete veramente al sicuro, potete procedere avvertendo gli organi competenti, in questo caso i Vigili del Fuoco. Se il bosco in cui vi trovate è ubicato nelle immediate vicinanze di una spiaggia, la cosa migliore da fare è quella di raggiungerla e tuffarvi immediatamente in acqua, rimanendoci fino all'arrivo dei soccorsi. Una mossa da non fare mai è quella di cercare di recuperare gli oggetti personali fino a quando l'incendio non è stato completamente domato e il luogo messo nuovamente in sicurezza.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate inoltre in modo di allontanarvi dalle fiamme nella direzione inversa da quella in cui tira il vento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come non perdersi nei boschi: consigli utili

A chi di noi non è capitato di voler fare un escursione nel bosco, o magari una bella raccolta di funghi? Essere a contatto con la natura spezza la nostra quotidianità e accresce i noi il nostro spirito di avventura. Ritrovarsi in un posto immerso nel...
Consigli di Viaggio

Milano: la top 5 degli edifici più belli

Milano è una città poliedrica e variegata, capace allo stesso di trasportarvi nel settecento grazie ai suoi palazzi storici e di proiettarvi nel futuro, grazie alle sue costruzioni moderne e innovative. Il suo prestigio internazionale, soprattutto nella...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi per un lungo viaggio

Prepararsi per un lungo viaggio può essere molto complicato per tantissime persone, soprattutto se ci si appresta ad andare in un luogo dove il clima è esattamente l'opposto di quello che c'è nella nostra città, per cui è necessario un bagaglio molto...
Consigli di Viaggio

Come visitare il parco della reggia di Caserta

Tra le bellezze che abbiamo in Italia, il Parco della Reggia di Caserta è quello che, bel 2009 si è guadagnato il titolo di " più bello d'Italia". La Reggia di Caserta fa parte dell'Unesco come patrimonio dell'umanità e tutti noi dovremmo immancabilmente...
Consigli di Viaggio

5 motivi per scegliere le vacanze in agriturismo

Con il sopraggiungere della bella stagione, sono tanti gli italiani che si concedono una vacanza in agriturismo. Un tempo era una soluzione economica, il turista, infatti, in cambio di vitto e alloggio, offriva un po' di mano d'opera. Le strutture erano...
Consigli di Viaggio

Come orientarsi in natura

Ogni anno, durante i periodi primaverili ed estivi, si sente di persone disperse durante un'escursione naturalistica. Non pensiate che tutti quanti siano sprovveduti alle prime armi, il fatto è che l'orientamento in campagna o peggio ancora in bosco...
Consigli di Viaggio

Come disfare la valigia dopo un viaggio

Tutti amiamo andare in vacanza: dopo un anno di studio, di lavoro o di faccende domestiche, l'idea di interrompere la routine quotidiana con un bel viaggio è fonte di buon umore. Colmiamo trolley e sacche di attenzioni a ridosso della partenza, sforzandoci...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza invernale

In questa guida, semplice e veloce, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che amano viaggiare nel proprio paese o anche fuori, come e cosa fare per organizzare al meglio, ed in modo perfetto e senza incorrere in errori, una vacanza invernale, in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.